[Soluzione] Windows 10 versione 1803 arresti anomali



Nuovo problema segnalato da più utenti per la nuova versione 1803 di Windows 10, con arresti anomali e ripetuti di Explorer.exe.

Windows-10-versione-1803-arresti
Dopo le prime segnalazioni di problemi e le prime soluzioni trovate, in attesa di aggiornamenti qualitativi che Microsoft rilascerà a partire dal prossimo martedì, eccoci a riportare un nuovo inconveniente segnalato da diversi utenti che hanno ottenuto sui loro dispositivi l'ultimo aggiornamento delle funzionalità a Windows 10, versione 1803.


Il problema consiste in arresti anomali ripetuti, intervallati da qualche secondo, di Explorer.exe, con il dispositivo che diventa inutilizzabile.

La causa sembra essere imputata al costante salvataggio nel cloud della cronologia per il corretto funzionamento della nuova Sequenza temporale (Timeline) di Windows 10 April 2018 Update.

Windows 10 versione 1803 arresti anomali | Soluzione

In attesa di fix ufficiali Microsoft, la soluzione temporanea è disabilitare la sincronizzazione nel cloud della Timeline, che, come abbiamo visto, può essere gestita dalle Impostazioni di Windows, in Sistema > Privacy > Cronologia attività, togliendo la spunta alla voce Consenti a Windows di sincronizzare le mie attività da questo PC al cloud. Tornando alla Home di Impostazioni e poi, di nuovo, in Cronologia attività, va cancellata la cronologia passata, cliccando sul tasto Cancella alla voce Cancella cronologia attività.

Cronologia-attività
Explorer.exe smetterà di bloccarsi e il PC sarà nuovamente utilizzabile.

La Timeline può essere disabilitata anche con una modifica (reversibile) al Registro di sistema.
Aprite l'editor del Registro di Windows 10 (destro su Start > Esegui > Regedit (digitate) > Invio > Sì) e navigate seguendo il percorso:
HKEY_LOCAL_MACHINE\Software\Policies\Microsoft\Windows\System
Sulla destra dell'editor, doppio click su EnableActivityFeed. Cambiate i Dati valore (esadecimale) da 1 a 0, cliccando su OK per confermare.

Timeline-disabilitata-regedit
Chiudete il Regedit e riavviate Windows 10.

La Timeline sarà disabilitata. Potrete riabilitarla, seguendo il medesimo percorso nel Regedit e reimpostando ad 1 il valore precedentemente modificato.
Fonte: Reddit
Articolo di HTNovo
Creative Commons License