Windows 10 si aggiorna e arriva alle Build 17134.48 (1803) e 16299.431 (1709)




Primo aggiornamento cumulativo per la nuova versione 1803 di Windows 10 e consueto mensile per gli utenti fermi alla 1709.

Aggiornamento-cumulativo-windows-10
In concomitanza con la conferenza per sviluppatori, ancora in corso a Seattle, Build 2018, Microsoft rilascia i consueti aggiornamenti cumulativi del secondo martedì del mese per le varie versioni del suo Sistema operativo.

Primo aggiornamento cumulativo pubblico disponibile per la nuova versione 1083, presenta nel ramo Production dalla scorsa settimana, con il rilascio di April 2018 Update.

A leggere il changelog ufficiale (di seguito), non sembrano essere stati adottati provvedimenti per tutte le tipologie di dispositivi che hanno riscontrato diversi problemi dopo l'update dello scorso 30 aprile. Trovate le modalità per risolvere problemi specifici, qualora continuiate ad osservarli, nella nostra sezione dedicata.

Windows 10 versione 1803 | KB4103721 - Build 17134.48 | Changelog ufficiale

  • Risolve un problema con l'aggiornamento di Windows Servicing di aprile 2018 che causa il blocco degli script App-V (User Scripts).
  • Risolve un problema che impedisce ad alcune app VPN di funzionare su build di Windows 10, versione 1803. Queste app sono state sviluppate utilizzando una versione SDK che precede Windows 10 versione 1803 e utilizza l'API pubblica RasSetEntryProperties.
  • Risolve problemi aggiuntivi con informazioni aggiornate sul fuso orario.
  • Risolve un problema che potrebbe causare un errore durante la connessione a un server Desktop remoto. Per maggiori 
  • informazioni. vedere gli aggiornamenti di CredSSP per CVE-2018-0886.
  • Aggiornamenti di sicurezza per Windows Server, Microsoft Edge, Internet Explorer, motore di scripting Microsoft, piattaforma e framework per app Windows. Kernel di Windows. Componente grafica Microsoft, archiviazione Windows e filesystem, guida HTML. e Windows Hyper-V.
Per coloro che non hanno ancora installato l'aggiornamento delle funzionalità a Windows 10, versione 1803, Microsoft rende disponibile l'aggiornamento cumulativo di maggio anche per la versione 1709 (FCU).

Windows 10 versione 1709 | KB4103727 - Build 16299.431 | Changelog ufficiale

  • Risolve un problema in Internet Explorer che potrebbe causare errori di comunicazione tra i lavoratori Web in determinati scenari asincroni che coinvolgono più visite a una pagina Web.
  • Aggiorna Internet Explorer e Microsoft Edge per rispettare il flag di precaricamento video in determinati scenari.
  • Risolve un problema sulle piattaforme AMD che causa la perdita intermittente della funzionalità della porta USB dopo il ripristino da Hibernate (S4).
  • Aumenta la lunghezza minima della password dell'account utente in Criteri di gruppo da 14 a 20 caratteri.
  • Risolve un problema con l'aggiornamento di Windows Servicing di aprile 2018 che causa il blocco degli script App-V (User Scripts).
  • Risolve un problema che impediva ai clienti di digitare Hangul correttamente con l'IME coreano di Microsoft in Microsoft Word Online.
  • Risolve un problema che impedisce ai clienti di selezionare un componente aggiuntivo Microsoft su un secondo monitor.
  • Risolve un problema noto in KB4093105 che potrebbe causare la visualizzazione del messaggio "Impossibile scaricare il software Windows Mixed Reality" su alcuni dispositivi Windows 10 Mixed Reality.
  • Risolve un problema che potrebbe causare un errore durante la connessione a un server Desktop remoto. Per ulteriori informazioni, vedere Aggiornamenti CredSSP per CVE-2018-886.
  • Aggiornamenti di sicurezza per Microsoft Edge, Internet Explorer, motore di scripting Microsoft, piattaforma e framework per app Windows, Device Guard. Kernel di Windows. Componente grafica Microsoft, archiviazione Windows e filesystem, Windows Hyper-V, virtualizzazione e kernel di Windows, guida HTML e Windows Server.
Come al solito, per non attendere l'installazione automatica ed ottenere subito i nuovi miglioramenti: Start > Impostazioni > Aggiornamento e sicurezza > Windows Update > Verifica disponibilità aggiornamenti > Download > Riavvio (al termine del download).

In alternativa, potete provvedere all'installazione manuale delle nuove Patch.
Articolo di HTNovo
Creative Commons License