Utilizzo offline disponibile nella nuova Gmail



Nuova funzionalità a disposizione degli utenti offerta dalla rinnovata versione web del servizio di posta elettronica Google.

Utilizzo-offline-Gmail
Se siete utenti Gmail e utilizzavate un'estensione di Chrome per compiere azioni fra le schede della posta elettronica in assenza di connessione internet, potete disinstallarla perché la nuova versione web del servizio mail di BigG include, adesso, la sezione Offline, che vi consente di scrivere, cercare, visualizzare, rimuovere o archiviare messaggi, anche se non siete connessi alla rete.
Il tutto si sincronizzarà automaticamente al successivo accesso online.

La nuova funzionalità è in roll-out mondiale in queste ore e sarà a disposizione di tutti entro i prossimi giorni.

Per abilitarla basta andare nelle Impostazioni (dall'icona ad ingranaggio, in alto a destra) e selezionare la voce Offline, nel menu superiore. Necessario Chrome 61 o più recente.

L'opzione è disattivata di default, quindi occorre mettere la spunta su Attiva posta offline.

Offline-gmail
A quel punto, potete scegliere il numero di giorni dai quali scaricare sul dispositivo i messaggi di posta, con 30 giorni impostato di default e 7 o 90 giorni fra le altre opzioni.

Vi verrà chiesto anche di specificare se i dati offline dovranno essere o meno conservati nel dispositivo dopo il logout.
Articolo di HTNovo
Creative Commons License