Facebook: non è più necessario un numero di telefono per l'autenticazione a due fattori



Nuova modalità per la sicurezza del proprio account resa disponibile da Facebook, con opzioni aggiuntive per l'abilitazione 2FA.

Facebook-2FA
Facebook inizia lentamente a modificare alcune importanti modalità presenti nella sua piattaforma riguardante privacy e concessione dati, dopo lo scandalo Cambridge Analytica e le recenti deposizioni del CEO e co-fondatore, Mark Zuckerberg, davanti a Congresso USA e Parlamento Europeo.

Da qualche ora sono disponibili nuove opzioni per preservare la sicurezza del proprio account tramite l'autentificazione a due fattori (2FA). La nuova modalità non obbliga l'utente a fornire ed inseire un numero di telefono sul quale ricevere l'sms di conferma per accedere al Social tramite le proprie credenziali. Possono essere utilizzate applicazioni esterne come Google Authenticator o Duo Security in luogo del numero di telefono per procedere alla verifica supplementare.

Oltre alle nuove opzioni, è stata rivista tutta la schermata per procedere, sia su Web che su App Android e iOS, con un percorso semplice, chiaro ed intuitivo.
In Impostazioni > Protezione e accesso > Usa l'autenticazione a due fattori, è presente adesso la doppia opzione 'Tramite sms o un'app di autenticazione'.

Autenticazione-2-fattori-facebook
La misura è stata adottata del Social Network dopo lamentele di utenti e associazioni che hanno notato l'invio di sms contenenti notifiche non autorizzate da parte di Facebook sui dispositivi dei numeri di telefono forniti solo per l'autentificazione a due fattori.
Via: The Verge
Articolo di HTNovo
Creative Commons License