Chrome 70 consente di installare PWA in Windows 10



Google aggiunge la possibilità diretta di installare Progressive Web App in Windows 10 direttamente dal browser Chrome.

Chrome-70-PWA-Windows 10
Il browser Chrome è stato pioniere per l'esecuzione di Progressive Web App in Sistemi operativi desktop e mobile. Vi illustrammo le modalità per trasformare un sito Web in una PWA tramite il browser di BigG già nel settembre 2017, nell'articolo Progressive Web App nel Microsoft Store | Approfondimento, prendendo come esempio Twitter mobile (mobile.twitter), visualizzabile anche da desktop, per confermare la bontà della modalità di visualizzazione in finestre separate e senza barre indirizzi e strumenti di siti Web compatibili.

Google ha portato avanti quel concetto, applicato nel tempo anche al suo Chrome Web Store, rendendo adesso possibile installare ufficialmente, senza scorciatoie ma con un nuovo tasto disponibile nel menu principale, PWA da Chrome in Windows 10, a partire dalla nuova versione 70 del browser, disponibile da ieri sera nel canale stabile. Possibilità presenta già in Chrome OS da Chrome 67 e in arrivo anche su macOS e Linux da Chrome 72.

Nei siti Web che hanno la porzione di codice specifica aggiunta dal proprio Web Master, compare il nuovo tasto Installa, seguito dal nome del sito da trasformare in app.

Prendiamo come esempio ancora una volta Twitter mobile (il sito che ha dato il via a tutto il mondo PWA in Windows 10). Collegandovi a mobile.twitter.com e aprendo il menu di Chrome (tre puntini in alto a destra) noterete a centro menu la nuova voce Installa Twitter.
Cliccandola, avrete la comparsa di una finestra per la conferma, del tutto simile a quella che abbiamo visto utilizzando la precedente modalità di installazione PWA da Chrome.

Le PWA potranno essere pinnate a Start e/o Taskbar di Windows 10 e utilizzate come normali applicazioni native, con supporto alle varie feature di Windows 10 (notifiche, finestra condivisione ecc.) che dipenderà dal lavoro degli sviluppatori di ogni singolo sito compatibile.

I siti Web non ancora supportati non presentano il tasto Installa dal menu di Chrome, dunque sono facilmente identificabili.
Articolo di HTNovo
Creative Commons License