Novità | Windows 10 19H1 - Build 18267



Nuova compilazione di fine ottobre 2018 appartenente al ramo di sviluppo 19H1 resa disponibile da Microsoft per gli iscritti al Programma Insider.

Windows-10-19H1-Build-18267
Novità per gli insider che hanno dispositivi abilitati alla ricezione di versioni d'anteprima di Windows 10 19H1 negli anelli Skip Ahead e Veloce, step di sviluppo che porterà il Sistema operativo per desktop e tablet dell'azienda di Redmond al suo settimo aggiornamento delle funzionalità, previsto per fine marzo 2019.

Di seguito, le modifiche contenute nel nuovo aggiornamento, arrivato, come di consueto, a poco più di una settimana dal precedente rilascio.

Windows 10 19H1 - Build 18267 | Novità

Miglioramenti di input

Le tastiere vietnamite Telex e Number basate su tasti sono ora disponibili sul PC: scrivi vietnamita? Vogliamo che tu abbia la migliore esperienza di digitazione possibile, quindi siamo lieti di annunciare che con questa build ora puoi utilizzare le tastiere vietnamite Telex e basate su tasti numerici (VNI) per digitare i vietnamiti! Portare queste opzioni da tastiera al PC è stata una delle principali richieste di funzionalità nello spazio di input, quindi non vediamo l'ora di provarlo!
Ecco una breve gif di ciò che sembra (usando la tastiera touch in modo da poter vedere cosa stiamo digitando):



Se la tua lingua madre è vietnamita o hai una certa conoscenza della lingua vietnamita, ti preghiamo di provarli con la tastiera hardware o la tastiera touch e facci sapere come ci si sente. Ecco i passaggi per iniziare:
  1. Seleziona Start> Impostazioni> Ora e lingua> Lingua dal menu di navigazione.
  2. Seleziona l'icona + etichettata [Aggiungi una lingua preferita] (o salta al passaggio 4 se il vietnamita è già stato aggiunto)
  3. Digita "Vietnamita" nella casella di ricerca e seleziona Vietnamita. Fare clic sul pulsante Avanti e installare Vietnamita sul dispositivo, che ritorna alla pagina Lingua.
  4. Fare clic su Vietnamita, quindi fare clic sul pulsante Opzione. Che ti guiderà verso le opzioni di lingua: vietnamita.
  5. Seleziona l'icona + etichettata [Aggiungi una tastiera] (o vai al passaggio 7 se la tastiera di destinazione è già stata aggiunta)
  6. Abilita la tastiera Telex vietnamita o la tastiera basata su tasti numerici vietnamiti (a seconda di quale preferisci).
  7. Fare clic sul pulsante indicatore di input sulla barra delle applicazioni (o premere il tasto Windows + Spazio) e selezionare Telex vietnamita o Tastiera basata sui tasti numerici. Immettere qualsiasi cosa tramite la tastiera hardware o la tastiera touch.
Altri simboli sono ora disponibili sulla tastiera touch: ora puoi accedere facilmente a più simboli e caratteri speciali direttamente dalla tastiera touch. Dopo aver modificato la vista numero e simboli (& 123) sulla tastiera touch, basta toccare il nuovo tasto "Ω" e ora vedrai un certo numero di schede con elenchi di simboli.

Mostrare le pagine dei simboli nella tastiera touch.

Miglioramenti dell'accessibilità

  • Narratore funziona meglio con Chrome ora ! Utilizzando le frecce su e giù nella modalità di scansione, la navigazione con il tasto tab, i comandi di lettura continua e la navigazione per titoli e link hanno il supporto iniziale per Chrome, con più funzionalità in arrivo nei voli futuri.
  • Narratore Braille: è ora disponibile la versione BRLTTY 5.6 che aggiunge il supporto USB per i display Inceptor e Orbit 20. Inoltre, il BrailleNote Touch viene riconosciuto quando si utilizza USB. I display Baum ora possono usare B9 e B10 in modo intercambiabile. I binari e le tabelle Liblouis sono stati aggiornati alla versione 3.7.0.
  • Framework di automazione UI Supporto di IAccessible2 : il framework di automazione UI ora supporta la traduzione di informazioni IAccessible2 da Chrome, che supporta IAccessible2 piuttosto che UI Automation. Ciò consente ai client di automazione UI di ricevere le informazioni IAccessible2 tramite le interfacce client di automazione interfaccia utente.

Modalità avanzata per ricerca indicizzatore

Per migliorare la nostra indicizzazione di ricerca, abbiamo creato una nuova funzionalità che consente a Windows di cercare tutte le cartelle e le unità, invece di limitare la ricerca a documenti, immagini, video e desktop per impostazione predefinita. Per accenderlo, cercare le impostazioni di ricerca di Windows e, nella sezione Ricerca di Windows, in "Trova i miei file", selezionare Avanzate per iniziare la procedura di indicizzazione una tantum. Ci vorranno circa 15 minuti affinché la ricerca inizi a restituire questi file aggiuntivi nei risultati. Se hai molti file, potrebbe essere necessario più tempo. Assicurati di collegarti prima di iniziare, l'indicizzazione è un'attività che richiede molte risorse.

Una volta completata l'indicizzazione, sarai in grado di trovare tutti i tuoi file quasi istantaneamente quando utilizzi Cerca di Windows. Per escludere una cartella dalla ricerca, aggiungerla all'elenco Cartelle escluse. Grazie per il tuo feedback sulla ricerca e sull'indicizzatore. Questi miglioramenti sono stati fatti grazie al tuo contributo. Continua a ricevere il feedback!

Per migliorare la nostra indicizzazione di ricerca, abbiamo creato una nuova funzionalità chiamata Trova i miei file che consente a Windows di cercare tutte le tue cartelle e unità, invece di limitare la ricerca ai tuoi documenti, immagini, video e desktop per impostazione predefinita.

Modifiche generali, miglioramenti e correzioni per PC

  • Abbiamo risolto un problema che causava il blocco delle impostazioni durante il richiamo di azioni in determinati punti, incluso in Protezione di Windows.
  • Abbiamo risolto un problema che ha portato alcuni utenti interni a provare schermate verdi con IRQL_NOT_LESS_OR_EQUAL nel volo precedente.
  • Abbiamo risolto un problema in cui il Centro operativo poteva comparire all'improvviso sul lato opposto dello schermo prima di apparire sul lato corretto.
  • Abbiamo risolto un problema con l'icona del Centro operativo che a volte mostrava un numero di notifiche non lette, tuttavia, quando avevi aperto il Centro di azione, questo era vuoto.
  • Abbiamo risolto un problema che causava il blocco delle impostazioni all'avvio per un numero limitato di utenti.
  • Abbiamo risolto un problema che causava la visualizzazione di elementi aperti di recente negli elenchi di salto, anche se "Mostra elementi aperti di recente negli elenchi di salto" era disattivato in Impostazioni.
  • Abbiamo risolto un problema in cui la pagina delle impostazioni di frasi incorporate per l'IME di Pinyin si bloccava per un periodo di tempo se si fa clic su una fase nell'elenco.
  • Abbiamo risolto un problema in cui la disinstallazione veniva comunque visualizzata come un'opzione quando si fa clic con il pulsante destro del mouse su App in Start se il criterio di gruppo "Impedisci agli utenti di disinstallare le applicazioni da Start" era abilitato.
  • Abbiamo risolto un problema in cui, se avevi un'app di posta in arrivo con un numero di versione più lungo di 20 caratteri, non verrebbe restituito come risultato se lo avessi cercato.
  • Abbiamo risolto un problema che causava il passaggio degli endpoint audio dal riquadro mobile del volume nella barra delle applicazioni che non funzionava negli ultimi voli.
  • Abbiamo risolto un problema che ha portato alcuni utenti a riscontrare problemi nell'avvio delle app in arrivo dopo l'aggiornamento agli ultimi voli.
  • Abbiamo risolto un problema per cui se il ritorno a capo era abilitato quando si utilizza il Blocco note con uno screen reader alcune parole potrebbero essere inaspettatamente lette come due mezze parole anziché una sola.

Problemi noti

  • Visualizzazione attività non riesce a mostrare il pulsante + sotto Nuovo desktop dopo aver creato 2 desktop virtuali.
  • Alcuni utenti noteranno che lo stato dell'aggiornamento si sposta ciclicamente tra Getting Things Ready, Downloading e Install. Questo è spesso accompagnato dall'errore 0x8024200d causato da un download del pacchetto espresso fallito.
  • Se si modificano le impostazioni di Task Manager, al successivo avvio di Task Manager verrà ripristinato il valore predefinito.
  • Se si dispone di un numero elevato di caratteri OTF o di caratteri OTF che supportano il set di caratteri est asiatico esteso, è possibile che si verifichi un testo inaspettatamente mancante nel sistema. Stiamo lavorando a una correzione. Se si verifica questo problema, è possibile risolvere la cartella Fonts (c: \ windows \ fonts).

Problemi noti per gli sviluppatori

  • Se si installa una delle build recenti dall'anello veloce e si passa all'anello lento, il contenuto facoltativo, ad esempio l'attivazione della modalità sviluppatore, avrà esito negativo. Dovrai rimanere nell'anello veloce per aggiungere / installare/abilitare contenuti opzionali. Questo perché il contenuto opzionale verrà installato solo su build approvati per anelli specifici.
Fonte: Microsoft
Articolo di HTNovo
Creative Commons License