Nuovo OnePlus 6T | Immagini - Video - Caratteristiche ufficiali



OnePlus presenta il successore del suo top di gamma 2018, rivisto e potenziato ulteriormente sotto tutti gli aspetti.

OnePlus-6T
Come di consuetudine, dall'inizio della sua breve storia, OnePlus presenta in autunno un restyling potenziato del suo top di gamma annunciato ad inizio anno. Anche in questo 2018, lo straordinario OnePlus 6 viene aggiornato e migliorato con la messa in commercio (a partire dal prossimo 6 novembre) del nuovo 6T, presentato quest'oggi con un evento dedicato a New York.


Il dispositivo conferma la tendenza di diversi brand a considerare il notch una sorta di moda passeggera, anticipando il futuro che vedrà l'implementazione di fotocamera, tasti e sensori integrati nel display.
OnePlus 6T presenta infatti un notch a goccia d'acqua (l'ultima tendenza), di dimensioni minime, e uno scanner per l'autenticazione tramite impronte digitali in-display.

Il Processore montato è uno Snapdragon 845, i tagli di RAM e Storage disponibili sono 6/8 GB e 128/256 GB.

OnePlus-6T

Il display da 6,41 pollici FHD - OLED è più grande del predecessore (6,28"), con sensore di illuminazione ambientale e sensore RGB.

Presenti porta USB di tipo C, batteria da 3.700 mAh con ricarica ultra rapida e niente jack per cuffie.

OnePlus-6T
La fotocamera frontale è da 16 MP, mentre sul retro troviamo un sensore Sony IMX 519 principale da 16 MP con apertura f/1.7, sia EIS che OIS, e un sensore secondario Sony IMX 376K da 20 MP anch'esso con apertura f/1.7, che garantiscono registrazioni video 4K fino a 60 fps e video in super slow motion a 1080p a 240 fps, con una straordinaria modalità notturna, fiore all'occhiello.

OnePlus-fotocamere
Per quanto riguarda il software, il nuovo OnePlus 6T presenta il binomio preinstallato Oxygen OS 9.0 e Android 9 Pie.


Come detto, disponibilità europea dello smartphone dal 6 novembre, con prezzi che partono da 559 euro e arrivano a 639 euro per il taglio 8/256 GB di RAM/Storage.
Articolo di HTNovo
Creative Commons License