Windows 10 October 2018 Update ritirato da Microsoft per grossi problemi



Microsoft comunica di aver sospeso l'invio del sesto Major Update di Windows 10 per analizzare i problemi di file mancanti riscontrati da molti utenti dopo l'upgrade.

Windows-10-october-2018-update-ritirato
La situazione sembra più grave del previsto e di quanto vi avevamo comunicato nell'articolo dedicato di un paio di giorni fa, in cui abbiamo riportato le segnalazioni di diversi utenti che si sono visti cancellare file personali (immagini, video, documenti) dopo aver aggiornato i loro dispositivi Windows 10 (aggiornato, non effettuato una nuova installazione) alla versione 1809 contenuta in October 2018 Update.

L'aggiornamento è stato ritirato dall'invio tramite Windows Update e dalla possibilità di download tramite la pagina dedicata (Assistente aggiornamento Windows 10 - Media Creation Tool), tornata a mostrare April 2018 Update, fino a data da destinarsi, ovvero, finché Microsoft avrà capito e risolto il problema, con il rilascio di un aggiornamento cumulativo (martedì c'è il Patch Tuesday di ottobre) o, addirittura, con la compilazione di una nuova RTM (via Windows Central).
October-2018-update-ritirato-da-microsoft
Per coloro che hanno già aggiornato e installato la nuova versione 1809 (tanti, compreso il sottoscritto, non hanno avuto alcun problema) Microsoft consiglia di non effettuare operazioni di pulizia. Per coloro che lo desiderano, il roll-back può essere effettuato entro dieci giorni dall'installazione in Impostazioni > Aggiornamento e sicurezza > Ripristino > Torna alla versione precedente. Potete anche approfittare della situazione per aumentare i giorni disponibili per tale operazione, seguendo la nostra guida dedicata.

Intanto, da oggi, all'avvio del Sistema, appena ci si connette alla rete, si apre Microsoft Edge con la home della pagina di supporto tecnico Microsoft, utile se avete dubbi, domande o segnalazioni.

Inoltre, Microsoft ha aggiornato la pagina con la cronologia degli update di Windows 10, inserendo la descrizione dei problemi riscontrati, comunicando il ritiro di October 2018 Update e indicando link utili per contattare il supporto, anche locale.

Dopo i problemi dello scorso aprile, con la compilazione di una nuova RTM di Windows 10 1803 e dopo il precedente ritiro, registrato nel novembre del 2015 (solo per poche ore) in occasione del primo update di Windows 10 (November Update), siamo di fronte ad una nuova debacle tecnica degli ingegneri Microsoft, questa volta avvenuta con colpe non indifferenti, vista la superficialità nel rilascio del nuovo Major Update 'in scioltezza', la sera del 2 ottobre, senza nessun preavviso ufficiale e, sopratutto, senza prima il rilascio canonico in Release Preview, anello di accesso al Programma Insider, instituito proprio per valutare gli ultimi, eventuali bug, prima della distribuzione pubblica di qualsiasi tipo di aggiornamento.

Ovviamente, continueremo a tenervi informati.
Restate in ascolto!
Articolo di HTNovo
Creative Commons License