Windows 10 October 2018 Update: i problemi di eliminazione file erano segnalati da 3 mesi!




Microsoft non ha preso in considerazione feedback inviati dagli insider durante lo sviluppo della versione 1809 riguardo file persi dopo aggiornamenti.

File-persi-segnalati-da-mesi
Non di rado, Microsoft espone - e si vanta anche - di come vengono ricevuti e gestiti i numerosissimi feedback degli utenti iscritti al Programma Insider di Windows 10, rivendicando accuratezza e filtri ottimizzati per ascoltare e valutare il parere di tutti.

In realtà, i gravi avvenimenti degli ultimi giorni e delle ultime ore mostrano una situazione decisamente opposta a quella declamata dai dirigenti di Redmond.

Rafael Rivera ci fa notare come ci siano stati feedback inviati 3 mesi fa a segnalare già allora l'anomalia riscontrata da molti utenti dallo scorso 2 ottobre, data del rilascio ufficiale di October 2018 Update, che ha portato alla cancellazione di file personali  a seguito dell'aggiornamento dei propri dispositivi alla nuova versione.
Basta aprire l'App Hub di Feedback, preinstallata in Windows 10 e utilizzata da utenti e insider per segnalare bug e proporre suggerimenti, e cercare la query Documenti cancellati per ottenere risultati consistenti di Insider che lamentavano il problema già con le Build d'anteprima tecnica, ben prima del rilascio pubblico di October 2018 Update.
Ovviamente, diverse segnalazioni ma pur sempre con una percentuale ridotta, rispetto alla totalità degli utenti. Questo ha portato l'argomento ad una visibilità non ottimale, nascosto fra migliaia di altri feedback riguardanti altri argomenti. Microsoft, molto probabilmente, non li ha mai notati.

Dunque, il sistema (e i dipendenti) che è (sono) dietro il Programma Insider non funziona (funzionano)!

Fosse stato solo un utente a segnalare un'anomalia del genere, Microsoft avrebbe dovuto accorgersene e valutare l'accaduto.

Così non è stato e così si è provveduto a rilasciare in anticipo e con nessun avviso (senza neanche il canonico passaggio in Release Preview) una versione assolutamente non fixata (per molte configurazioni software/hardware, fra le migliaia esistenti) del Sistema operativo.

Attendiamo sviluppi, ma anche cambi necessari e non più rimandabili nell'organigramma aziendale.
Via: Thurrott
Articolo di HTNovo
Creative Commons License