Fix Microsoft schermo blu WDF_VIOLATION dopo aggiornamento Windows 10



Patch correttiva distribuita da Microsoft per risolvere i problemi di BSOD in dispositivi Windows 10 dopo gli ultimi aggiornamenti.

Fix-Microsoft-schermo-blu-windows-10
Sarà un caso, ma errori di distribuzione software da parte di Microsoft hanno avuto un anomalo incremento a cavallo del primo rilascio lampo di October 2018 Update, sesto aggiornamento delle funzionalità a Windows 10, ritirato dopo soli 3 giorni per problemi di cancellazione file segnalati da diversi utenti.

Dopo la patch per risolvere i problemi di audio assente causati dall'errata distribuzione via Windows Update del driver Intel SST, segnaliamo un nuovo correttivo disponibile per i dispositivi che hanno ottenuto il driver 11.0.3.1 per la tastiera HP, colpevole di provocare arresti anomali con conseguente schermo blu nei Sistemi interessati.

L'aggiornamento che risolve il problema è il KB4468304, installabile in automatico da Windows Update o manualmente da Microsoft Update Catalog.
Lavorando con HP, Microsoft ha identificato un driver HP con incompatibilità nota con alcuni dispositivi HP su Windows 10 versioni 1803 e 1809. L'11 ottobre Microsoft ha rimosso il driver da Windows Update per ridurre il numero di dispositivi interessati. Inoltre, abbiamo rilasciato  KB4468304 per rimuovere il driver incompatibile dai dispositivi in ​​attesa di riavvio. HP sta lavorando attivamente su questo problema. 
Dopo aver installato il driver della tastiera HP (versione 11.0.3.1), tramite Windows Update o manualmente, i dispositivi HP potrebbero presentare un errore della schermata blu: WDF_VIOLATION.  
Questo driver ha un'incompatibilità nota con alcuni dispositivi HP su Windows 10 versioni 1803 e 1809.
Microsoft consiglia di cercare e installare la patch correttiva disponibile (automaticamente o manualmente), prima di riavviare il dispositivo, verificando la rimozione del driver difettoso (11.0.3.1) in Gestione dispositivi.
Se non è stato possibile installare il correttivo in tempo e si è in presenza di schermo blu con scritta WDF_VIOLATION, bisogna entrare nelle opzioni di ripristino del Sistema ed eseguire gli script seguenti utilizzando il Prompt dei comandi, al fine di rimuovere manualmente il driver incriminato, facendo attenzione a sostituire la lettera C se Windows 10 è installato in un'unità contrassegnata diversamente.

Per Sistemi a 32-bit:
dism /Image:C\ /Remove-Driver /Driver: C:\Windows\System32\DriverStore\FileRepository\hpqkbfiltr.inf_x86_f1527018cecbb8c2\HpqKbFiltr.inf
Per Sistemi a 64-bit:
dism /Image:C:\ /Remove-Driver /Driver:c:\Windows\System32\driverstore\FileRepository\hpqkbfiltr.inf_amd64_714aca0508a80e9a\HpqKbFiltr.inf
Fonte: Microsoft
Articolo di HTNovo
Creative Commons License