Errore di distribuzione Microsoft - Aggiornamento per Windows 10 version 1803 per sistemi basati su x64 (KB4100347)



Microsoft distribuisce per errore il KB4100347 specifico per CPU Intel su dispositivi spinti da Processori AMD.

Errore-distribuzione-microsoft-aggiornamento-kb-4100347
Nella serata di oggi, su uno dei miei dispositivi Windows 10, aggiornato alla versione 1803 (April 2018 Update), l'ultima rilasciata pubblicamente da Microsoft, ho ricevuto un aggiornamento via Windows Update che non era nelle previsioni per questa settimana. Ho pensato subito potesse trattarsi di una patch di sicurezza relativa alle mai dome varianti riguardanti le falle dei Processori, Spectre e Meltdown, visto che proprio in queste ore sono state distribuite nuove correzioni a difesa di vari dispositivi con processori Intel.

Intel, appunto... ma il mio dispositivo è spinto da un Processore AMD e non ha mai avuto necessità di installare aggiornamenti per la protezione, al di fuori di quelli standard e mensili di Microsoft.

Non avendogli dato troppo peso nell'immediato, sono andato per curiosità a verificare qualche ora dopo. Avevo ragione a dubitare della bontà dell'insolito update e a pensare che riguardasse le falle dei processori. E pensavo bene anche che lo stesso fosse specifico per Intel.
Guardando le note di rilascio dell'aggiornamento in questione, infatti, ho potuto constatare che si tratta di un pacchetto distribuito lo scorso luglio per determinate famiglie di Processori Intel, a protezione proprio delle CPU verso Spectre variante 2, dalla quale quasi tutti i Processori AMD sono sempre stati immuni.

Dal sito Microsoft:
Intel ha recentemente annunciato che ha completato le convalide e ha iniziato a rilasciare del microcodice per recenti piattaforme CPU relativi a Spectre variante 2 (CVE 2017-5715 ["inserimento destinazione diramazione"]). Questo aggiornamento include gli aggiornamenti microcodice da Intel per le CPU seguenti:..
Segue lungo elenco di CPU, tutte Intel, che non sto qui a riportare, visto che l'update è del mese scorso e le macchine realmente interessate lo hanno già ricevuto da tempo.

Errore Microsoft, dunque. Non è la prima volta che accade, anche se non mi era mai capitato di incapparvi su uno dei miei PC.

Aggiornamento per Windows 10 version 1803 per sistemi basati su x64 (KB4100347), distribuito il 24 agosto 2018 su PC Windows 10 1803 con Processori AMD è certamente un errore dei server di Redmond. Va quindi disinstallato.

Se avete ricevuto la patch in questione, recatevi in Start > Impostazioni > Aggiornamento e sicurezza > Windows Update > Visualizza cronologia degli aggiornamenti > Disintallare gli aggiornamenti.

Individuate il KB4100347, doppio click sulla riga relativa e acconsentite alla sua disinstallazione.

Errore-microsoft-disinstallare-aggiornamento
Qualora l'aggiornamento dovesse ripresentarsi (ma non credo) potete nasconderlo alla vecchia maniera, seguendo le indicazioni del post evidenziato di seguito.

Fatemi sapere se avete ricevuto l'update per errore e se riscontrate problemi.
Articolo di HTNovo
Creative Commons License