Anche una nuova barra di formattazione in Sticky Notes 3.0 di Windows 10



Continuano le anticipazioni sulla nuova versione di Sticky Notes in arrivo in Windows 10 con le prossime build d'anteprima tecnica.

Barra-formattazione-sticky-notes
In attesa di provarla sui dispositivi Windows 10 che eseguono il nuovo step di sviluppo che porterà al settimo aggiornamento delle funzionalità, previsto per la primavera del 2019, la nuova versione di Sticky Notes viene svelata in un'altra delle sue opzioni, che va ad aggiungersi al nuovo logo e al tema scuro, esaminati nelle scorse ore.
Sempre grazie ad un tweet di Reza Jooyandeh, responsabile Microsoft, abbiamo l'immagine dell'implementazione di una nuova barra di formattazione, all'interno di Sticky Notes 3.0.
L'app inizia dunque a diventare realmente interessante, con aggiunte e opzioni che la rendono davvero simile ad un editor di testo smart e multifunzione, mantenendo, nel contempo, la sua carattersitica principale di 'post-it' digitale, semplice da utilizzare, consultare e 'staccare', una volta utilizzato.

Come detto nei giorni scorsi, la nuova versione dell'app preinstallata in Windows 10 arriverà con le prossime build di 19H1, nell'anello di ricezione Skip Ahead del circuito Insider, chiuso nuovamente da Microsoft per raggiunto limite di iscrizioni, in attesa di rilasciare, dai primi di ottobre, le compilazioni del nuovo step anche nei canali Veloce e Lento, occupati sino a quel periodo da Redstone 5.
Articolo di HTNovo
Creative Commons License