Twitter PWA per Windows 10 ottiene nuove funzionalità (supporto Timeline, caricamento video e altro)



Nuovo aggiornamento per la Progressive Web App del Social Network di San Francisco per Windows 10 e Windows 10 Mobile.

Twitter-PWA-update-agosto-2018
Twitter PWA per Windows 10 e Windows 10 Mobile continua a migliorare e ad aggiungere funzionalità per gli utenti, con aggiornamenti che avvengono via server, visualizzabili fra un'apertura e l'altra dell'applicazione.
Il team di Twitter App ha aggiornato le note di rilascio pubblicate lo scorso 13 agosto, contenenti tutte le novità che in anteprima mondiale sono state precedentemente riportate da HTNovo, con l'aggiunta di nuove feature in corso di implementazione.

Fra le nuove opzioni disponibili, spiccano il supporto alla Timeline di Windows 10, la possibilità di caricare video nei Tweet e la sincronizzazione con il browser predefinito di Windows 10, Microsoft Edge, che, adesso, apre i link di Twitter direttamente nella PWA.
  • Gli utenti di screen reader dovrebbero ora essere in grado di navigare più facilmente nelle aree della pagina accanto alle timeline principali.
  • Ora i video possono essere allegati ai tweet (limite 15 MB).
  • I thread ora sono più facili che mai da creare. Aggiungi tweet aggiuntivi a un nuovo thread dal compositore.
  • I risultati della ricerca ora evidenziano la query corrispondente a ciascun risultato.
  • La condivisione di un tweet via DM ora la invierà immediatamente dopo aver selezionato un destinatario. È possibile visualizzare la conversazione dopo l'invio facendo clic sulla notifica di brindisi.
  • Quando carichi foto Tweet, ora puoi allegare del testo descrittivo che verrà letto agli utenti di screen reader per aiutarli a capire la foto. 
  • Twitter Lite per Android: ora sono supportate le notifiche push e l'app è ora disponibile in oltre 45 Paesi.
  • Windows: i collegamenti a twitter.com dal browser Edge verranno ora aperti nell'app.
  • Windows: la visualizzazione di eventi o momenti dal vivo aggiungerà una voce alla timeline di Windows in modo da poter tornare più tardi in seguito per visualizzare gli aggiornamenti.
Via: D. Rubino - Fonte: Twitter
Articolo di HTNovo
Creative Commons License