Google Chrome: compie 10 anni il browser più popolare



Festeggia il primo decennio di vita il browser di casa Google, sempre al primo posto di gradimento fra gli utenti del Web.

Google-Chrome-compie-10 anni
Annunciato il 1 settembre del 2008 da Google come 'Una nuova versione del browser', Chrome ha appena spento la decima candelina della sua esistenza, sempre al primo posto di gradimento ed utilizzo degli utenti del Web.

Compie 10 anni il browser più popolare.

Raramente si è visto un prodotto o un servizio nascere ed imporsi su una concorrenza già radicata da tempo sul campo e rimanere in vetta stabilmente, senza pause o interruzioni, per tutti gli anni seguenti il proprio lancio. Sopratutto se gli anni sono 10 e se la materia è l'Informatica. Un'eternità.

Per me che navigo in Internet dal lontano 1995 (d.c.) e che passavo da Internet Explorer a Netscape Navigator e viceversa, non riuscendo mai a capire quale fosse il meno peggio, all'epoca, utilizzare per la prima volta Chrome, nel 2008, fu come scoprire nuovamente il Web. O, meglio, la navigazione Web.

Tutta un'altra storia. Tutto un altro mondo.

In primis, per il rendering.
'Oh, cavolo, così Internet è più bello, si vede meglio!'.
Ricordo benissimo che esclamai una roba del genere, subito dopo la prima installazione e il primo avvio di Chrome su un mio PC.
Passare da Explorer (credo 8 o 9, vado a memoria) o Firefox (niente a che vedere con l'attuale) a Chrome, nell'autunno del 2008, fu una specie di liberazione. Qualcosa di cui si sentiva il bisogno da sempre ma che nessuno era riuscito a fare, prima di Google.

Da amante del Web e dei browser, come molti di voi sanno, ho utilizzato tutti i software più importanti. Alcuni anche per lunghi periodi, nel corso di questi anni. Alla fine, torno sempre ad utilizzare il browser Google come software principale per la navigazione.

Qualche tentennamento c'è stato, forse, solo nel 2012, data la poca compatibilità con Windows 8. Ma lì il problema era del Sistema operativo, visto che fra i browser girava 'bene' solo Explorer 10.

Oggi come oggi, quando chiudo Chrome per passare ad un altro browser, apro Chrome Beta o Chrome Canary. Così, tanto per cambiare.

C'è poco da fare; il Web è Google e per chi 'fa web' lo strumento imprescindibile è Chrome.

Gli altri migliorano, si adeguano, chi con più, chi con meno fatica. Ma ognuno ha qualcosa o, meglio, non ha qualcosa che ad un certo punto ti obbliga ad aprire Chrome, se vuoi continuare ciò che stavi facendo.

Oggi Chrome è molto più di un browser. Per molti è una piattaforma compatibile con tutti i principali Sistemi operativi, desktop e mobile. In parte è vero, se non fosse per l'esistenza di Chrome OS, evoluzione ed integrazione del software, quello sì, anch'esso in costante ascesa, un Sistema operativo. Ma Chrome rimane sopratutto un browser con il quale puoi fare tutto. Meglio degli altri, certe cose, e solo con lui tutte le altre.

Lo slogan iniziale rimane fedele a se stesso. Chrome è una nuova versione del browser, ancora oggi, a 10 anni di distanza dalla sua nascita.
Articolo di HTNovo
Creative Commons License