Aggiornamento per Windows 10 versione 1803 - Build 17134.319




Nuovo aggiornamento cumulativo per l'ultima versione stabile del Sistema operativo Microsoft per dispositivi desktop e tablet.

Windows-10-aggiornamento-build-17134.319
Nuovo aggiornamento cumulativo per Windows 10 versione 1803, il terzo di questo anomalo mese di settembre 2018. Dopo il doppio rilascio in occasione del consueto Patch Tuesday e dopo il correttivo di soli 3 giorni fa, il qualitativo KB4458469, disponibile dalla serata di oggi e che porta il Sistema alla Build 17134.319 (salto di numerazione importante), contiene numerose correzioni, miglioramenti ed elementi di preparazione per specifiche configurazioni software/hardware all'imminente Major Update del prossimo ottobre.

Windows 10 versione 1803 - KB4458469  - Build 17134.319 | Changelog

  • Risolve un problema che causava la comparsa del messaggio "Avrai bisogno di aprire una nuova app". Ciò si verifica quando ricarichi un sito Web su una porta non standard premendo Invio.
  • Risolve un problema che causa il fallimento dei download perché Mark of the Web (MOTW) non è supportato nella posizione di download.
  • Risolve un problema che impedisce il  funzionamento del criterio DefaultSearchProvider quando  viene utilizzato il criterio FirstRunPage .
  • Risolve il problema che causa il blocco della barra degli indirizzi quando viene aperta una nuova scheda e il  criterio Consenti contenuto Web nella pagina Nuova scheda è disattivato.
  • Risolve un problema che impedisce al  criterio Microsoft Edge Configure Password Manager di sopprimere il  prompt Salva password quando il criterio è disabilitato.
  • Risolve un problema che causa il fallimento dei download nelle posizioni WebDAV.
  • Risolve un problema con il file di anteprima per gli allegati .html, .mht ed e-mail (MIME) in Microsoft Outlook.
  • Risolve un problema che causa la sicurezza di Internet Explorer e le finestre di dialogo dei certificati per visualizzare prompt in background anziché in primo piano in determinate circostanze.
  • Risolve un problema che potrebbe causare la mancata risposta del sistema quando le applicazioni chiamano l'API EnableEUDC.
  • Risolve un problema in scenari multi-monitor che fa apparire il menu di scelta rapida del correttore ortografico sul monitor sbagliato. Questo problema si verifica quando il cliente fa clic con il pulsante destro del mouse su una parola errata in Internet Explorer.
  • Risolve un problema che si verifica quando si immettono caratteri giapponesi in una sessione desktop remoto ( mstsc.exe ).
  • Risolve un problema che si verifica quando si utilizzano hook di basso livello con processi ad alto livello di integrità.
  • Risolve un problema che impedisce il corretto funzionamento dei layout di tastiera personalizzati.
  • Rende la politica di visibilità per la pagina delle impostazioni disponibile in Configurazione utente. L'oggetto Criteri di gruppo è il seguente percorso: Configurazione utente / Modello amministrativo / Pannello di controllo / Visibilità delle pagine delle impostazioni
  • Risolve un problema che impedisce l'accoppiamento di alcuni dispositivi Bluetooth con Windows.
  • Risolve un problema in Universal CRT che restituisce l'output previsto o un carattere null quando si chiama _getch () .
  • Risolve un problema in Universal CRT che restituisce caratteri imprevisti durante la chiamata alle funzioni _findfirst () o _findnext () .
  • Risolve un problema nel CRT universale che impedisce ad alcune funzioni di accettare input ristretti o produrre output appropriati con determinate pagine codici ANSI. Questo problema riguarda setargv.obj quando si utilizza l'analisi dei caratteri jolly e le chiamate per ottenere il nome del modulo corrente per le finestre di debug. Il problema riguarda anche le seguenti funzioni:
    • _ chdir ()
    • _exec ()
    •  _percorso completo()
    •  _loaddll
    •  _popen ()
    • _ sistema ()
    • _spawn () (e varianti)
  • Risolve un problema con la valutazione dello stato di compatibilità dell'ecosistema Windows per garantire la compatibilità di applicazioni e dispositivi per tutti gli aggiornamenti di Windows.
  • Risolve un problema con la pipeline diagnostica per i dispositivi registrati in Windows Analytics quando è presente la chiave di registro CommercialID "HKLM \ Software \ Microsoft \ Windows \ CurrentVersion \ Policies \ DataCollection".
  • Risolve un problema che impedisce la sincronizzazione dell'attività pianificata del client App-V se il criterio di blocco di Device Guard è abilitato.
  • Risolve un problema che potrebbe causare l'interruzione del processo LSASS (Local Security Authority Subsystem Service) durante il tentativo di elaborare un identificatore di sicurezza non valido (SID).
  • Risolve un problema che provoca un ritardo nello sblocco o nell'accesso a un computer che è stato spostato su una rete diversa. Ad esempio, si verifica un ritardo durante lo spostamento da una LAN aziendale o WLAN a una LAN domestica in cui non è possibile raggiungere i controller di dominio.
  • Risolve un problema su alcuni laptop che impedisce il completamento della disconnessione. Il problema si verifica quando un cliente si disconnette e chiude immediatamente il laptop. Di conseguenza, quando il laptop viene riaperto, il dispositivo deve essere riavviato.
  • Risolve un problema che si verifica quando si abilita BitLocker da un account amministratore locale.
  • Risolve un problema su dispositivi con sensori di impronte digitali che sono stati aggiornati da Windows 10, versione 1709. Dopo l'aggiornamento, gli utenti non possono utilizzare il sensore di impronte digitali per accedere. 
  • Risolve un problema che porta alcuni sistemi a impiegare più di 60 secondi per iniziare. Ciò si verifica nei sistemi su cui non è installato un lettore di smart card.
  • Risolve un problema che impedisce ai clienti di accedere a un dispositivo Windows 10S con un PIN dopo l'aggiornamento a Windows 10, versione 1803. I clienti visualizzano l'errore "Il PIN non è più disponibile a causa di una modifica delle impostazioni di sicurezza su questo dispositivo."
  • Risolve un problema che causa il fallimento di una connessione ad accesso diretto quando il certificato di autenticazione client è memorizzato nel dispositivo TPM.
  • Risolve un problema che causava la registrazione degli eventi negativi da parte del sistema per i driver che sono validi e devono essere considerati attendibili. Il problema si verifica quando si esegue Windows Defender Application Control (Device Guard) in modalità di controllo.
  • Risolve un problema che causa l'interruzione del funzionamento dell'interfaccia utente di un provider VPN di terze parti dopo lo scarico dinamico di Cryptui.dll .
  • Risolve un problema che causa l'accesso a un server host di sessione Desktop remoto per interrompere occasionalmente la risposta.
  • Risolve un problema che provoca la mancata visualizzazione di un file aperto o esistente senza visualizzare un errore. Questo problema si verifica quando si utilizza Microsoft Print to PDF o XPS Document Writer.
  • Risolve un problema in cui un'attività giornaliera ripetitiva si avvia in modo imprevisto quando l'attività viene creata per la prima volta o inizia quando l'attività viene aggiornata.
  • Risolve un problema che impedisce l'esecuzione di azioni successive quando si creano più azioni in un'attività utilizzando l'Utilità di pianificazione e l'attività è pianificata in Arresta la  regola di istanza esistente .
  • Risolve un problema con un'attività che ha un'impostazione di ripetizione. L'attività non è pianificata e non si avvia dopo aver disattivato e riabilitato l'attività. Il prossimo tempo di esecuzione in Utilità di pianificazione visualizza l'ora corretta, ma l'attività non viene avviata in quel momento.
  • Risolve un problema che impedisce il debug di applicazioni UWP ridotte al minimo.
  • Risolve un problema con le distribuzioni UWP di Visual Studio che visualizza l'errore "Impossibile completare l'operazione perché è stato rilevato un ID host imprevisto".
  • Risolve un problema che ignora il flag MM_DONT_ZERO_ALLOCATION. Questo problema porta a prestazioni ridotte e, occasionalmente, viene visualizzato l'errore 0x139.
  • Risolve un problema che causa il fallimento di NTLTEST, DCLOCATOR o l'unione di un dominio Active Directory e SAMBA quando si utilizza il nome di dominio NetBIOS. L'errore è "Non è stato possibile contattare un controller di dominio Active Directory (AD DC) per il dominio% dominio%".
  • Risolve un problema che si verifica quando si utilizza la posta elettronica crittografata. Se il cliente seleziona  Annulla quando chiede per la prima volta un PIN, vengono visualizzati più prompt PIN prima che il prompt scompaia definitivamente.
  • Risolve un problema che impedisce al Visualizzatore della Guida di Microsoft di visualizzare il contenuto HTML in un file .chm della Guida di Windows quando il file .chm è archiviato in un percorso di rete.
  • Risolve un problema in cui la schermata di blocco mostra una tinta unita anziché un'immagine specificata da una politica prima che un cliente effettui l'accesso per la prima volta.
  • Risolve un problema che impedisce a Microsoft Edge di funzionare quando si stampa un PDF in una finestra di dimensione 0.
  • Risolve un problema che causa l'interruzione del funzionamento di Microsoft Edge e la chiusura delle schede delle pagine Web associate. Ciò si verifica quando  alcuni documenti PDF presentano problemi di temporizzazione  durante il caricamento.
  • Risolve un problema con un'attività pianificata che ha una durata indefinita. L'attività inizia immediatamente dopo la sua creazione anziché iniziare all'orario specificato nella scheda Trigger .
  • Risolve un problema in cui  GetSystemTime () può talvolta restituire un valore non valido dopo aver utilizzato SetSystemTime () immediatamente prima.
  • Risolve un problema che si verifica quando si utilizza il criterio di gruppo " X509HintsNeeded " per prepopolare il campo del suggerimento Nome utente . Il campo suggerimento Nome utente è inaspettatamente vuoto quando si sblocca una macchina dopo un accesso riuscito. Ci si aspetta che la memorizzazione nella cache del nome utente funzioni solo per bloccare e sbloccare scenari e non è progettata per scenari di disconnessione e accesso.
  • Risolve un problema che non riesce a mantenere il layout di tile dopo l'aggiornamento a Windows 10, versione 1803 da Windows 10, versioni 1703 e 1607.
  • Risolve un problema che restituisce valori temporanei per la nuova era del calendario giapponese.
  • Risolve un problema in cui le impostazioni delle app di sfondo che l'utente configurato si perde quando il dispositivo si riavvia a causa di ACL di registro non corretti.
  • Risolve un problema che impedisce alle app di Microsoft Centennial e ad alcune app del sistema operativo di visualizzare notifiche di brindisi.
  • Risolve un problema in cui tutte le macchine virtuali guest in esecuzione con Bilanciamento di rete NIC doppio non rispondono alle richieste NLB dopo il riavvio delle Macchine virtuali.
Come al solito, l'aggiornamento si installerà in automatico nei vostri dispositivi, a meno che non abbiate impostato la vostra connessione Internet come 'A consumo'. In tal caso o se non volete attendere l'installazione automatica ed ottenere subito i nuovi miglioramenti: Start > Impostazioni > Aggiornamento e sicurezza > Windows Update > Verifica disponibilità aggiornamenti > Download > Riavvio (al termine del download).

In alternativa, potete installare manualmente le nuove patch.
Articolo di HTNovo
Creative Commons License