Niente di preoccupante se vedete molte app aggiornate in Microsoft Store con '.1000'



Microsoft aggiorna molte applicazioni in Windows 10 via Store per correggere pacchetti difettosi rilasciati precedentemente.

App-aggiornate-Microsoft-store-.1000
Se in questi giorni avete notato o state notando un comportamento insolito del Microsoft Store, con il download simultaneo di aggiornamenti per molte applicazioni, di Sistema e non, che ottengono versioni con numerazione '.1000' finale, sappiate che non è niente di preoccupante e che Microsoft stessa ha provveduto a rilasciarli, anche per software di terze parti, al fine di correggere pacchetti di update difettosi, resi disponibili in precedenza.

Non è la prima volta che ciò accade e le app non subiscono variazioni di funzionalità o comportamento. Il fix si è reso necessario, principalmente, per correggere l'errore 800B0100 (TRUST_E_NOSIGNATURE), riscontrato da un numero elevato di utenti durante l'installazione di diverse app dallo Store, sia in Windows 10 che in Windows 10 Mobile.

Su smartphone, le app vengono aggiornate con il numero di versione che termina con '.2000', come ci segnala il sempre attento yepp.
Come dicevamo, non è la prima volta che Microsoft deve ricorrere a tale procedura per fixare pacchetti di pubblicazioni difettose. Importante sottolineare che gli Update riguardano internamente lo Store e non vanno ad influire sul reale numero di versione delle app aggiornate, che resta il medesimo raggiunto con i precedenti aggiornamenti, né sulle loro funzionalità già acquisite.

Infine, anche se il numero di app aggiornate è decisamente consistente, non si escludono ulteriori rilasci nelle prossime ore o nei prossimi giorni. Nulla da temere, comunque, per stabilità e performance di software e Sistema operativo.
Fonte: Microsoft
Articolo di HTNovo
Creative Commons License