No, non è ufficiale che Sets non ci sarà in Windows 10 versione 1809!



Microsoft sospende lo sviluppo delle funzionalità Sets con l'ultima Build Insider di Windows 10 Redstone 5. Ma non esclude il rilascio pubblico in autunno.

Sets-Windows-10-versione-1809
Nella serata di ieri, Microsoft ha reso disponibile al download e all'installazione la nuova Build 17704 appartenente al quinto step del ramo di sviluppo Redstone, agli insider iscritti agli anelli di ricezione Fast e Skip Ahead.

Come abbiamo avuto modo di riportare ed esaminare nel lungo changelog ufficile della nuova build, le introduzioni contenute sono tantissime e riguardano aree molteplici del software.

Come abbiamo scritto in articoli precedenti, inoltre, la Build 17704 ha subito diversi giorni di ritardo, rispetto alla tabella di marcia di Redstone 5 che ha sempre visto la distribuzione di una compilazione a settimana. Ciò perché l'implementazione di alcune delle nuove feature creavano notevoli conflitti con il codice già presente e ne hanno reso impossibile il rilascio, seppur solo nel circuito Insider.

Fra gli annunci di ieri sera di Dona Sarkar e Brandon LeBlanc in merito alla nuova disponibilità, ha fatto discutere quello relativo alla sospensione dello sviluppo della funzionalità Sets, rimossa nell'attuale build di Windows 10 Redstone 5.

Ricordiamo che la possibilità di aprire ed ancorare schede di applicazioni diverse una di fianco all'altra (Sets) è in sviluppo da Redstone 4, rimandata al pubblico con l'aggiornamento del prossimo autunno 2018.

Per consentire il rilascio delle tante funzionalità presenti nella nuova Build e non perdere ulteriore terreno per esaminare telemetria e feedback degli utenti, Microsoft ha tolto una parte di ciò che maggiormente creava conflitti con l'esecuzione generale del codice aggiornato, ma che è già, rispetto a tutto il resto, ampiamente studiato, fixato, migliorato: Sets.

Microsoft non ha detto che Windows 10 October 2018 Update (versione 1809), non avrà la funzionalità Sets. 

Ha detto altro:
Grazie per il continuo supporto nel test di Sets. Continuiamo a ricevere feedback prezioso mentre continuiamo a sviluppare questa funzione, che ci aiuta a garantire che l'esperienza d'uso del prodotto finito sarà la migliore possibile. A partire da questa build, disattiveremo i Set per continuare a renderli fantastici. Basandoci sul vostro feedback, alcune delle aree in cui ci stiamo concentrando sono miglioramenti all'interfaccia grafica e miglioramenti all'integrazione di Office ed Edge per offrire un flusso di lavoro più efficace. Chi stava testando i Set non li vedrà più a partire da questa build; in ogni caso, i Set torneranno in una build Insider futura.
Mancano ancora due mesi abbondanti per ultimare lo sviluppo di Windows 10 versione 1809, più il mese di settembre per fixare e correggere gli ultimi bug che si riscontreranno.
Non è indicato in nessun comunicato che il prossimo Major Update di Windows 10 vedrà un ulteriore ritardo per l'implementazione di una funzionalità così attesa ed importante, che, seppur complessa e di ardua progettazione, è sotto le mani degli ingegneri di Redmond da oltre un anno e non ha mai presentato grandi malfunzionamenti nelle recenti versioni d'anteprima.



Dunque, no, non è ufficiale che Sets non ci sarà in Windows 10 versione 1809! Di ufficiale c'è solo la sospensione e la continuazione del lavoro di ottimizzazione, per un ritorno nei dispsositivi degli Insider in compilazioni future (non necessariamente e non ufficialmente appartenenti al prossimo step di sviluppo).
Articolo di HTNovo
Creative Commons License