Errore critico Il menu Start e Cortana non funzionano. Verrà eseguito un tentativo di risoluzione del problema al prossimo accesso: le soluzioni



Tutte le soluzioni possibili per risolvere definitivamente l'Errore critico che colpisce il Menu Start e Cortana in Windows 10.

Errore Start e Cortana

Ultimo aggiornamento: giugno 16, 2018
Ho già illustrato nella mia Pagina - Problemi e soluzioni in Windows 10 il procedimento per risolvere l'errore critico del menu Start e di Cortana che non funzionano, riscontrato da moltissimi utenti, all'avvio del loro Pc, subito nei giorni seguenti il lancio di Windows 10.


Visto che, a quasi tre anni di distanza, il numero delle persone che segnalano il ripresentarsi dello stesso errore è tornato costante, a tratti in aumento, aggiorniamo nuovamente questo post, specificatamente incentrato sulla risoluzione del problema.

Come indicato nella Guida (Problemi e soluzioni in Windows 10), con Account Amministratore, bisogna agire come segue:

-Aprite Gestione attività premendo la combinazione di tasti CTRL +  MAIUSC +  ESC
-Cliccate su File (in alto a destra) > Esegui Nuova attività
-Digitate PowerShell e date OK
-Digitate (copiate/incollate) quanto segue nel prompt PowerShell:
Get-AppXPackage-AllUsers|Foreach{Add-AppxPackage-DisableDevelopmentMode-register"$($_InstallLocation.)\AppXManifest.xml"}
-Date Invio, lasciate procedere e terminare il processo
-Chiudete la finestra PowerShell e riavviate il Pc.

Se il comando (generico) digitato in precedenza non fosse riconosciuto o l'operazione non avviata correttamente, chiudete e riaprite la finestra, ripetendo le operazioni iniziali, ma digitando (copiando/incollando), in PowerShell, il comando seguente (più specifico):
Get-AppXPackage -AllUsers |Where-Object {$_.InstallLocation -like "*SystemApps*"} | Foreach {Add-AppxPackage -DisableDevelopmentMode -Register "$($_.InstallLocation)\AppXManifest.xml"}
Qualora anche il secondo comando dovesse riportare errori e non concludere l'operazione, cliccate con il destro su Start > Prompt dei comandi (amministratore), Sì al controllo, e digitate lo stesso comando direttamente nel Prompt dei comandi (amministratore).
Terminata l'operazione, digitate, sempre nel Prompt, Exit, date Invio, e riavviate il PC.
Se con questa soluzione, l'Errore critico non dovesse essere risolto o dovesse ripresentarsi più avanti, bisogna fare un salto in Modalità provvisoria, senza compiere azioni, un semplice passaggio che eliminerà l'Errore, uscendone e tornando alla modalità normale via Msconfig (Configurazione di Sistema).


Agite nel modo seguente:
Digitate CTRL + MAIUSC + ESC, aprendo Gestione attività > File > Esegui Nuova attività, digitando Msconfig > OK
Cliccate, quindi, su Opzioni di Avvio, spuntate Modalità provvisoria e, più in basso, Rete
Applica > OK e Riavviate il Pc
Al riavvio, in Modalità provvisoria, dovrete semplicemente tornare in Msconfig, togliere la spunta a Modalità provvisoria, cliccare su Applica, dare OK e riavviare nuovamente il dispositivo, che tornerà alla modalità normale, senza più l'Errore critico Il menu Start e Cortana non funzionano.

Se le soluzioni indicate non risolvessero in toto tutti i problemi legati ad App, Menu Start e Cortana, la causa può essere imputata all'Account con il quale accedete al Pc; seguite, dunque, le indicazioni del seguente Post:
Come sostituire un Account corrotto in Windows 10

Prima di procedere con le operazioni sopracitate, bisogna assicurasi che il Pc rispetti tutte condizioni di ottimizzazione indicate nell'altra mia Guida - Come ottimizzare il Pc e preparalo a Windows 10.
In particolare, vi ricordo i punti essenziali, che trovate illustrati nel dettaglio nella Guida:
- disinstallate qualsiasi Antivirus/Firewall o Software di Ottimizzazione/Pulizia automatica NON Microsoft, assolutamente, tutti, causa di problemi e malfunzionamenti noti in Windows 10;

- eseguite un'analisi ed un'eventuale riparazione dei file di Sistema;
- pulite il Registro di Sistema (anche se avete appena installato Windows 10);

Temporaneamente, potete anche disabilitare i servizi in Avvio, per rendere Windows più snello e con solo l'essenziale caricato, recandovi in Gestione Attività > Avvio e disabilitando tutte le voci presenti, quindi in Esegui > Msconfig > Invio > Servizi, nascondendo tutti i servizi Microsoft (basta spuntare la relativa casella), disabilitando tutti gli altri > Applica e dando Ok.
Queste operazioni sono totalmente reversibili, riabilitando, con procedimento inverso, tutti i servizi o solo quelli che volete.

Se avete, sul PC, ad esempio, Browser terzi come Chrome o Firefox, ricordatevi di riabilitare, una volta risolti i problemi, i relativi servizi di Update, Google e Mozilla, altrimenti i Browser non saranno aggiornabili, nemmeno manualmente.

Inoltre, per chi ha eseguito l'Upgrade a Windows 10, da Windows 7 o Windows 8.1, consiglio di dare uno sguardo al Post per Ripristinare il Pc e Reinstallare Windows in Pulito, senza bisogno di supporti esterni, con semplici passaggi, eliminando completamente qualsiasi problema di natura software.
Metti nei preferiti: Tutto su Windows 10

Questo è quanto; se applicate tutti i consigli, seguendo tutte le procedure indicate in questo post e negli altri che vi ho linkato, l'avviso "Errore critico Il menu Start e Cortana non funzionano. Verrà eseguito un tentativo di risoluzione del problema al prossimo accesso" non dovrebbe più ripresentarsi.

Articolo originariamente pubblicato in data settembre 25, 2015, aggiornato in data giugno 16, 2018.
Articolo di HTNovo
Creative Commons License