Come ottenere Live Tile aggiornate ad ogni accesso in Windows 10



Semplice procedura per eliminare vecchie informazioni nelle piastrelle del menu Start di Windows 10 ad ogni nuova sessione.

Live-Tile-sempre-aggiornate-Windows-10
Le Live Tile del menu Start di Windows 10 e Windows 10 Mobile rappresentano un'innovazione targata Microsoft che continua a ricevere il favore di tutti gli utenti per l'indubbia utilità, l'anima smart e la possibilità di personalizzazione e impostazione unica per ogni tipologia di esigenza ed utilizzo.

A partire dall'aggiornamento dell'Anniversario di Windows 10 e Windows 10 Mobile, il processo di visualizzazione dei riquadri animati delle piastrelle di Start è stato notevolmente migliorato da Microsoft, su tutte le tipologie di dispositivi, con le animazioni che si aggiornano molto più rapidamente di quanto accadeva nelle prime versioni del Sistema, mostrando all'utente le nuove notifiche ricevute o le nuove info riguardanti news, status, messaggi e quant'altro previsto nelle applicazioni specifiche.

Tuttavia, non di rado, accade che l'aggiornamento delle Live Tile non sia immediato ad ogni nuovo accesso in Windows 10 e che le info su tutte o alcune piastrelle siano quelle della precedente sessione, nonostante il dispositivo sia connesso alla rete e nonostante siano arrivate notifiche corrispondenti, da Cortana o nel Centro operativo.
Per ovviare a questo inconveniente ed ottenere Live Tile sempre aggiornate ad ogni accesso in Windows 10, possiamo eseguire una semplice e - come sempre - reversibile modifica al Registro di sistema che esegue la pulizia della cache di tutte le Tile ad ogni arresto del dispositivo, per aggiornarle alle nuove informazioni ad ogni nuova sessione, non appena ci si collega ad Internet.

Agite nella maniera seguente.

Live Tile aggiornate ad ogni accesso in Windows 10 

Destro su Start > Esegui > Digitate Regedit > Invio (o OK) > al Cotrollo account utente.

Nel Regedit, navigate (copiate/incollate nello spazio di digitazione superiore e date Invio) seguendo il percorso:
HKEY_CURRENT_USER\SOFTWARE\Policies\Microsoft\Windows
Destro su Windows > Nuovo > Valore DWORD (32 bit), indipendentemente dall'architettura del device.

Nuovo-DWORD-Live-Tile
Nominate il valore creato  ClearTilesOnExit, date Invio, quindi doppio click sullo stesso e modificate i Dati valore da 0 a 1, confermando con OK.

Dati-valore-1
Chiudete il Regedit e riavviate Windows 10 o Esplora risorse (Destro su start > Gestione attività > Esplora risorse > Destro > Riavvia) per rendere effettive le modifiche.


Con la modifica appena illustrata, Windows 10 eliminerà tutte le informazioni evidenziate nelle Live Tile ad ogni arresto del dispositivo, consentendo l'aggiornamento reale delle stesse ad ogni nuovo accesso.

Importante farvi notare che la modifica è effettiva per l'account con il quale si attua la procedure.
Se avete più di un Account sul vostro dispositivo Windows 10, potete eseguire il medesimo trucco a livello di Sistema, creando il Valore ClearTilesOnExit ed impostandolo su 1 alla chiave Explorer, seguendo il percorso:
HKEY_LOCAL_MACHINE\SOFTWARE\Policies\Microsoft\Windows\Explorer
Per ripristinare la condizione di default, basterà tornare nel Regedit ed assegnare nuovamente 0 ClearTilesOnExit, nel campo Dati valore o eliminarlo del tutto (Destro sulla voce > Elimina).

Questo è tutto. Ecco, dunque, Come ottenere Live Tile aggiornate ad ogni accesso in Windows 10, eliminando le vecchie notifiche ad ogni arresto.
Articolo di HTNovo
Creative Commons License