Secondo Microsoft, Firefox è più veloce di Chrome



Microsoft aggiorna la pagnina di Benvenuto di Microsoft Edge, sostenendo che il suo browser è più veloce di Firefox e sopratutto di Chrome.

Secondo-Microsoft-Firefox-più-veloce-Chrome
A Microsoft non va proprio giù lo strapotere di Google Chrome, browser più utilizzato al mondo, con una percentuale di adozione come software predefinito per la navigazione internet, sia desktop che mobile, stabilmente intorno al 70%.
Siamo abituati a vedere pop-up che si aprono in Windows 10 e banner sui siti aziendali con inviti ad utilizzare Edge anziché Chrome, considerato un browser migliore (da Microsoft) per performance, sicurezza ed autonomia.

Fra le sue pagine Internet, anche Google - da sempre - fa le stesse proposte, rivendicando la superiorità delle opzioni presenti in Chrome.

Ciò che sorprende, è il recente aggiornamento della nota pagina di Benvenuto di Microsoft Edge, proposta dal browser di Windows 10, in apertura, ad ogni nuova installazione o aggiornamento importante del Sistema.

Microsoft ha aggiornato i dati relativi alla velocità dei browser più popolari (Edge, Firefox e Chrome) aumentando, rispetto al precedente aggiornamento, la velocità di Firefox rispetto a Chrome, giudicato al terzo posto nella speciale (e personale) classifica.

Secondo Microsoft, in Windows 10 April 2018 Update (versione 1803) e Windows 10 Redstone 5 (versione 1809), Edge è più veloce del 16% di Mozilla Firefox e del 22% di Google Chrome, in test effettuati utilizzando i medesimi dispositivi e le medesime condizioni di connessione.

Situazione decisamente ambigua, in quanto Microsoft ha aggiornato la pagina indicando nel link dei dettagli versioni abbastanza 'vecchie' sia di Chrome che di Firefox (vers. 65 e vers 59, rispettivamente), il quale ha avuto un balzo nelle performance di velocità proprio in questi giorni, con il rilascio della versione 61 contenente la nuova feature 'Riscaldamento' schede. Chrome, dal canto suo, è arrivato da un pezzo alla release 67.

Insomma, un nuovo capitolo abbastanza grottesco della già stupida Guerra dei browser, con Microsoft che, per la prima volta, mette Firefox più in alto di Chrome, dimenticandosi, però, di modificare ed aggiornare le indicazioni delle versioni utilizzate (?) nei 'test'.

Ciò che Microsoft non ha dimenticato, invece, è l'inserimento anche nella pagina di Benvenuto di Microsoft Edge, di spot e link al download per la versione Android e iOS del suo software per la navigazione.

Superflue ulteriori considerazioni.
Articolo di HTNovo
Creative Commons License