Novità | Windows 10 Redstone 5 - Build 17704



Microsoft rilascia agli iscritti al Programma Insider di Windows 10 la nuova compilazione 17704 appartenente al quinto step del ramo di sviluppo Redstone.

Windows-10-Redstone-5-Build-17704

Nuova Build appartenente al quinto step del ramo di sviluppo Redstone resa disponibile in serata da Microsoft per gli utenti iscritti al circuito Insider di Windows 10, anelli di ricezione Fast e Skip Ahead.

Tante le novità contenute nella nuova compilazione 17704, ad iniziare da Microsoft Edge che ottiene un nuovo logo esclusivo per le versioni Insider che distingue la UWP in sviluppo dal software stabile e molti altri miglioramenti estetico/funzionali.

Vediamole tutte di seguito.

Windows 10 Redstone 5 - Build 17704 | Novità

Miglioramenti di Microsoft Edge

Nuovo logo Microsoft Edge Beta: stiamo introducendo una nuova icona Edge "BETA" per aiutare gli utenti a distinguere visivamente tra le versioni ufficialmente rilasciate di Microsoft Edge e le build di anteprima in cui Microsoft Edge è in continuo sviluppo. Questo logo sarà visibile solo nelle build di anteprima di Insider.
Edge-Beta
Nuovi miglioramenti del design: mentre continuiamo ad evolvere il modo in cui Microsoft Edge sfrutta il Fluent Design System per un'esperienza più naturale e utilizzabile, è possibile notare alcune sottili modifiche all'aspetto della barra delle schede in Microsoft Edge. In questa build, stiamo aggiungendo un nuovo effetto di profondità alla barra delle schede per aiutare a enfatizzare la scheda attiva.
Mostra la barra delle schede in Microsoft Edge con le nuove ombre.
Menu "..." e impostazioni ridisegnate: abbiamo sentito il tuo feedback sul fatto che le impostazioni di Microsoft Edge sono diventate un po 'complesse per una singola pagina. In questa versione, stiamo rivedendo le impostazioni di Microsoft Edge per rendere più facile la navigazione, mettere in primo piano le azioni più comuni e consentire una maggiore personalizzazione che mai.
Mostrando il menu "...", ora con alcuni elementi collassati sotto i galloni (in questa immagine, "Mostra nella barra degli strumenti" è espanso).
Personalizza gli elementi della barra degli strumenti per Microsoft Edge: quando fai clic su "..." nella barra degli strumenti di Microsoft Edge, troverai un menu raffinato che mette in primo piano e in comune comandi come "Nuova scheda" e "Nuova finestra". Abbiamo anche aggiunto la tanto richiesta capacità di personalizzare quali icone compaiono nella barra degli strumenti di Microsoft Edge: puoi rimuoverle tutte per un aspetto più ordinato o aggiungerne quante ne vuoi per portare la tua funzionalità preferita a portata di mano!
Ultimo (ma non meno importante), questa build interrompe le Impostazioni nelle sottopagine per categoria, con opzioni meglio organizzate e meno spazio in ogni pagina. La nuova esperienza di Impostazioni è progettata per abbinare l'esperienza nell'hub Microsoft Edge, per un'esperienza più rapida e familiare.
Menu Impostazioni ridisegnate: assomiglia più all'aspetto del menu Hub, con un riquadro di navigazione sul lato.
Controlla se i media possono giocare automaticamente: è davvero qui! In questa build, abbiamo aggiunto una nuova impostazione in Microsoft Edge per consentire all'utente di controllare se i siti possono riprodurre automaticamente i contenuti multimediali. Puoi trovare questa impostazione in "Impostazioni avanzate"> "Riproduzione automatica dei media", con le opzioni per personalizzare il comportamento in base alle tue preferenze:
In questa build, abbiamo aggiunto una nuova impostazione in Microsoft Edge per consentire all'utente di controllare se i siti possono riprodurre automaticamente i contenuti multimediali.  Puoi trovare questa impostazione in "Impostazioni avanzate"> "Riproduzione automatica dei media".
  • "Consenti" è l'impostazione predefinita e continuerà a riprodurre i video quando una scheda viene prima visualizzata in primo piano, a discrezione del sito.
  • "Limit" limiterà la riproduzione automatica in modo che funzioni solo quando i video sono disattivati, quindi non sarai mai sorpreso dal suono. Dopo aver fatto clic in qualsiasi punto della pagina, la riproduzione automatica viene riattivata e continuerà a essere consentita all'interno di quel dominio in quella scheda.
  • "Blocca" impedirà la riproduzione automatica su tutti i siti fino a quando non interagisci con il contenuto multimediale. Tieni presente che questo potrebbe interrompere alcuni siti a causa della rigida applicazione: potresti dover fare clic più volte per riprodurre video o audio in modo corretto. Alcuni siti potrebbero non funzionare affatto: in questi casi, è possibile abilitare o bloccare la riproduzione automatica su basi caso-caso dal riquadro delle autorizzazioni del sito Web (fare clic sull'icona accanto all'indirizzo nella barra degli indirizzi).
Se incontri siti che non funzionano come previsto nelle impostazioni "Limite" o "Blocco", invia un feedback nell'app Feedback Hub e facci sapere quale sito stavi utilizzando, in modo che possiamo lavorare con gli sviluppatori e continuare a perfezionare il caratteristica.
Nuova icona PDF: Windows 10 ora ha una nuova icona per i PDF in Esplora file quando Microsoft Edge è il gestore PDF predefinito.
Nuova icona PNG per Windows.

Skype per Windows 10 ottiene un grande aggiornamento!

Questo nuovo aggiornamento di Skype per Windows 10 offre tutte le ultime e migliori funzionalità Skype agli utenti di Windows 10.
L'aggiornamento di Skype per Windows 10 offre tutte le ultime e migliori funzionalità Skype agli utenti di Windows 10.
Ecco un esempio delle novità:
  • La migliore esperienza di chiamata in classe: abbiamo aggiunto diverse nuove funzioni di chiamata per rendere l'esperienza di chiamata di Skype ancora migliore di prima.
  • Telo di chiamata di gruppo flessibile: personalizza la tua esperienza di chiamata di gruppo e decidi chi appare nel riquadro delle chiamate principali. È sufficiente trascinare e rilasciare le persone tra la tela delle chiamate e il nastro di overflow per selezionare chi si desidera mettere a fuoco.
  • Scatta istantanee: utilizza le istantanee per catturare immagini di momenti importanti all'interno di una chiamata. Le istantanee ti assicurano che non dimentichi mai ricordi importanti come le buffonate divertenti del tuo nipotino o informazioni cruciali come il contenuto che è stato sottoposto a schermate durante una riunione.
  • Inizia facilmente la condivisione dello schermo: abbiamo reso ancora più semplice la condivisione dello schermo durante le chiamate. Cerca la possibilità di condividere il tuo schermo con i controlli delle chiamate di primo livello.
  • Nuovo layout: in base al tuo feedback, abbiamo facilitato l'accesso e la visualizzazione dei tuoi contatti
  • Temi personalizzabili: scegli un colore e un tema per il tuo client Skype attraverso le impostazioni dell'applicazione.
  • E molto altro ancora - Miglioramenti alla nostra galleria multimediale, pannello delle notifiche, esperienza @mentions e molto altro!
Oltre a tutti gli ultimi miglioramenti, con questo aggiornamento puoi aspettarti miglioramenti più frequenti per le tue esperienze di Skype per Windows 10 in futuro tramite gli aggiornamenti da Microsoft Store. Per ulteriori informazioni, guarda questo post della Community di Skype!

Nuove funzioni di Visualizzatore dati diagnostici per migliorare la tua esperienza sulla privacy

Per mostrare i miglioramenti apportati ai nostri strumenti per la privacy realizzati nella nostra prossima versione di Windows, stiamo fornendo a Windows Insiders l'accesso anticipato alle nuove funzionalità migliorate disponibili nel Visualizzatore dati di diagnostica di Windows. In Microsoft, comprendiamo che i tuoi dati sono i tuoi dati. Ecco perché ci impegniamo a fornire piena trasparenza su quali dati diagnostici raccoglie Windows, quando vengono raccolti e su come è possibile controllare ciò che condividi. Ci preoccupiamo della tua privacy e ti aiutiamo a costruire la fiducia e la fiducia nei nostri prodotti.

Visualizzatore dati di diagnostica di Windows

Per la prima volta quest'anno abbiamo introdotto il Visualizzatore dati di diagnostica di Windows in Data Privacy Day Il Visualizzatore dati di diagnostica di Windows consente di capire esattamente quali dati diagnostici vengono ricevuti dal dispositivo Windows.  Disponibile per chiunque attraverso il Microsoft Store, lo strumento fornisce la massima trasparenza quando si tratta di dati diagnostici.
Attraverso il visualizzatore è possibile visualizzare le diverse categorie di dati diagnostici che includono:
  • Dati comuni come nome del sistema operativo, versione, ID dispositivo, classe dispositivo e selezione del livello di diagnostica
  • Connettività e configurazione del dispositivo come proprietà del dispositivo, preferenze, impostazioni e informazioni di rete
  • Prestazioni di prodotti e servizi come salute, prestazioni e affidabilità del dispositivo e query sui file del dispositivo (questo non è inteso a catturare modelli o abitudini dell'utente)
  • Cronologia di navigazione come i siti visitati di frequente
  • Dati di utilizzo di prodotti e servizi come applicazioni e servizi utilizzati
  • Installazione del software e inventario come app installate e informazioni sull'aggiornamento del dispositivo.
Ciascuna di queste categorie è importante per poter diagnosticare problemi di prestazioni e garantire la sicurezza del dispositivo. Lo spettatore ti fornisce informazioni dettagliate su esattamente ciò che raccogliamo in modo da essere a conoscenza di ciò che accade sul tuo dispositivo. Attraverso questo strumento, puoi fare cose come cercare per parola chiave, filtrare i dati per categoria, esportare i dati in un file separato e fornire un feedback sullo strumento o su un punto dati specifico.
Il visualizzatore dati diagnostici mostra in dettaglio ciascun punto dati diagnostico inviato a Microsoft.  Puoi fare cose come filtrare la vista per categoria (a destra della barra di ricerca) ed esportare i dati in un file separato (in alto a destra dello strumento).

Novità di Diagnostic Data Viewer

Siamo lieti di poter dire che ora gli utenti possono visualizzare direttamente i Rapporti sui problemi che sono stati o saranno inviati a Microsoft. I rapporti sui problemi ci aiutano a identificare arresti anomali e altre interruzioni sul tuo dispositivo in modo che possiamo migliorare la tua esperienza di Windows. Nel Visualizzatore dati di diagnostica, gli utenti possono visualizzare dettagli specifici su ciascun report raccolto, ad esempio quando è stato inviato e quale applicazione o componente ha causato la creazione del report.
Il Visualizzatore dati di diagnostica mostra ciascun rapporto sui problemi inviato a Microsoft.
Oltre alla possibilità di visualizzare i report dei problemi, Diagnostic Data Viewer include anche nuove modifiche all'interfaccia utente. Ad esempio, la funzione di filtro per visualizzare i punti dati per categoria è ora direttamente a destra della barra di ricerca e la funzione di esportazione dei dati ora esiste nella parte in alto a destra dello strumento.
Come ottenerlo
Se sei nuovo a Windows o Se hai appena aggiornato il tuo sistema operativo alla nuova build, ti consigliamo di controllare questi passaggi.
È possibile ottenere il Visualizzatore dati di diagnostica sul dispositivo Windows tramite Microsoft Store . Una volta installato lo strumento, apri l'app tramite il menu Start.
Se vedi "Nessun evento trovato", vai a "Apri menu di diagnostica e feedback nel pannello delle impostazioni" in basso a sinistra dello strumento (l'icona centrale). In questa pagina, controlla che "Diagnostic Data Viewer" sia abilitato. Una volta abilitato, ci vorrà del tempo perché lo strumento mostri gli eventi.
Puoi toccare il pulsante blu di aggiornamento a destra della barra di ricerca per vedere se sono stati trovati eventi.
Il nostro impegno
Windows Insider ottiene uno sguardo esclusivo su questa nuova funzione rilasciata a Diagnostic Data Viewer e non potremmo essere più entusiasti di vedere gli incredibili feedback a venire.
La nostra promessa di rispettare i più elevati standard di privacy continuerà ad essere una delle principali preoccupazioni. Quando utilizzi i nostri prodotti e servizi, vogliamo che tu ti senta sicuro che avere esperienze e caratteristiche eccezionali non significa sacrificare la tua privacy. È il tuo dispositivo. Ti meriti di sapere cosa sta succedendo su di esso.
Nel rendere Windows 10 migliore e più sicuro, continueremo a rendere la vostra privacy la nostra principale preoccupazione. Ciò significa fornirti tutti gli strumenti giusti per consentire a te di assumere il controllo dei tuoi dati. Dando la priorità alla piena trasparenza dei dati diagnostici per aiutarti ad agire su ciò che condividi, siamo qui per fornirti il ​​potere di sapere cosa c'è sul tuo dispositivo e con chi lo condividi.
Non vediamo l'ora di saperne di più su come rendere più forte la privacy su Windows 10. Ti invitiamo a inviare feedback relativi a Diagnostic Data Viewer tramite l'hub di feedback. Puoi anche inviare feedback sul nostro approccio alla privacy.

Guarda i tuoi video meglio fuori

C'è una nuova modalità di visualizzazione da provare, progettata per migliorare la visibilità del tuo video quando ti trovi in ​​un ambiente molto luminoso. Questa funzione utilizza il sensore di luce sul dispositivo per rilevare la luce ambientale e regola automaticamente il video di conseguenza. Per accenderlo, vai su Impostazioni> App> Riproduzione video e attiva "Regola video in base all'illuminazione".
Visualizzazione delle impostazioni di riproduzione video con l'impostazione "regola il video in base all'illuminazione".
Ci piacerebbe ricevere feedback mentre lavoriamo per perfezionare questa funzione per la prossima versione di Windows! Utilizzare il feedback Hub e il feedback del file in Categoria: "Dispositivi e driver", Sottocategoria: "Riproduzione video". Premi "Ricrea il mio problema" e avvia l'acquisizione della riproduzione del video su cui vorresti dare un feedback!
Un paio di note:
  • Affinché questa funzione funzioni, il tuo dispositivo deve disporre di un sensore di luminosità. Ci sono un paio di modi diversi per controllare:
    • Vai a "Impostazioni di visualizzazione" nell'app Impostazioni. Se hai la possibilità di attivare la luminosità automatica, molto probabilmente hai un sensore di luce
    • Vai a Gestione dispositivi. Se hai qualcosa che suona come "Sensore di luce" sotto Sensori, probabilmente hai un sensore di luce.
  • Attualmente, non tutti i dispositivi hanno sensori di luce che sono ben calibrati. Se ti trovi su un dispositivo in cui il video sembra davvero pessimo con questa impostazione, comunicacelo tramite l'hub di feedback!

Approfondimenti sulla digitazione

Windows ora ti mostra informazioni su come la sua intelligenza artificiale ti ha aiutato a digitare con efficienza. Se si utilizza la tastiera software su Windows, ci sono molte funzionalità integrate nell'esperienza di digitazione che fanno leva su AI e ML per aiutarti a essere più efficiente. Alcuni esempi includono la correzione automatica degli errori di ortografia, la previsione della parola successiva da digitare, i suggerimenti di parole quando inizi a digitare, in modo da non dover digitare la parola completa e il numero di parole che hai digitato scorrendo sulle lettere sul tastiera del software (sì, puoi farlo, provalo se non lo hai ancora fatto).
Windows ora mostra le statistiche su ciascuna di queste funzionalità. Vai su Impostazioni> Dispositivi> Digitazione e fai clic sul link "Visualizza dettagli di digitazione" per vederli.
Mostrando la pagina Insights Typing con le statistiche sopra descritte.

Attualmente queste statistiche coprono le informazioni di digitazione per l'utilizzo della tastiera del software e le funzionalità di previsione della tastiera hardware. Se desideri visualizzare ulteriori approfondimenti nelle versioni future, accedi al Centro di feedback e condividi i tuoi pensieri.

Installazione dei font per utenti non amministratori

Hai mai desiderato utilizzare i tuoi caratteri personali dal tuo account su una scuola condivisa o un PC di lavoro, ma non è possibile perché non hai i privilegi di amministratore necessari per installare i caratteri? Bene, abbiamo sentito la tua frustrazione riguardo a questo e abbiamo apportato alcune modifiche.
In passato, i font in Windows sono sempre stati installati per tutti gli utenti. Poiché si tratta di un cambiamento a livello di sistema, ha sempre richiesto il privilegio di amministratore. La necessità di un amministratore si rifletteva nell'interfaccia utente. Ad esempio, se si naviga in File Explorer in una cartella contenente un file di font e si fa clic con il tasto destro sul file per visualizzare il menu di scelta rapida, l'opzione "Installa" appare con il badge di sicurezza, il che significa che richiede un amministratore .
Se si è tentato di installare un font ma non si dispone dei privilegi di amministratore, verrà visualizzata una finestra di dialogo Controllo account utente, in modo che un amministratore possa approvare la modifica. Se sei un utente non amministratore e spesso hai bisogno di installare (o disinstallare) i caratteri, allora quello potrebbe essere un grosso problema.
Nell'aggiornamento delle funzionalità di Windows 10 1803, abbiamo introdotto i caratteri nel Microsoft Store . Per abilitare questa funzionalità, abbiamo dovuto apportare modifiche in profondità in Windows per consentire l'installazione di un font per un utente specifico anziché per l'intero sistema. Ecco perché non è necessaria alcuna azione di amministrazione quando vengono installati i font acquisiti nello Store.
Ora lo abbiamo esteso ulteriormente per includere i file di font che si ottengono da altre fonti e si desidera installare. Ora quando fai clic destro su un file di font in Esplora file, vedrai due opzioni. "Installa per tutti gli utenti" fornisce la passata capacità di installazione a livello di sistema e richiede un amministratore. Ma ora c'è un'altra opzione: "Installa" consente a qualsiasi utente, inclusi gli utenti non amministratori, di installare un font per il proprio uso.
Menu di scelta rapida facendo clic con il tasto destro su un carattere in Esplora file, mostrando le due opzioni sopra descritte.
Spesso i file di font sono contenuti in una cartella compressa (ovvero un file .zip). L'opzione del menu contestuale "Installa" non è disponibile in Esplora file quando si visualizza il contenuto di una cartella compressa, ma è possibile fare doppio clic sul file del carattere all'interno della cartella compressa per aprirlo nell'anteprima del carattere e fornire un Pulsante "Installa". In passato, il pulsante nell'anteprima dei font aveva il badge di sicurezza, e avrebbe fatto un'installazione a livello di sistema, che richiedeva un amministratore. Ora il badge di sicurezza è scomparso, e il pulsante "Installa" nell'anteprima dei font esegue un'installazione di font per utente singolo, che può essere eseguita dai non amministratori.
Visualizzazione dell'anteprima dei caratteri con il pulsante Installa, ora disponibile per i non amministratori.
Fateci sapere cosa ne pensate di questo no-admin-richiesto, capacità di utente singolo per l'installazione di caratteri!

Miglioramenti contestuali al controllo del testo

I controlli di testo della posta in arrivo stanno ora sfruttando il nuovo controllo CommandBarFlyout. Ciò consente una serie di interessanti miglioramenti, tra cui:
  • La possibilità di tagliare, copiare e incollare rapidamente nelle caselle di testo con il tocco
  • Nuove icone per azioni comuni
  • La possibilità di evidenziare in grassetto, in corsivo, ecc. Nelle nostre superfici rich text
  • Nuove animazioni, trattamento acrilico e supporto in profondità
Casella di ricerca Impostazioni di Windows, il testo "test" è stato selezionato e fatto clic con il tasto destro, mostrando un menu di comando con taglia / copia / annulla / seleziona tutto con icone e tasti di scelta rapida informativi.
Questa modifica si applicherà a qualsiasi casella di testo basata su XAML su questa build.

Miglioramenti della sicurezza di Windows

Abbiamo continuato a lavorare sull'area minacce attuali nella sezione Protezione da virus e minacce , che ora mostra tutte le minacce che richiedono un'azione. È possibile agire rapidamente sulle minacce direttamente da questa schermata.
Schermata dell'applicazione di sicurezza di Windows che mostra una scansione in corso sotto l'intestazione Minacce correnti nella pagina Protezione da virus e minacce.
È possibile abilitare una nuova impostazione di protezione, Blocca comportamenti sospetti , che porta la nostra tecnologia di riduzione della superficie di attacco di Windows Defender Exploit Guard a tutti gli utenti. Per abilitare questa impostazione, accedere alla sezione Protezione da virus e minacce e fare clic su Gestisci impostazioni sotto l' intestazione Impostazioni protezione contro virus e minacce, come mostrato nello screenshot seguente:
Lo screenshot che mostra Blocca azioni sospette si attiva nell'app di sicurezza di Windows, nella sezione Protezione da virus e minacce.
Con l'accesso alla cartella controllata puoi impedire che il ransomware e altri malware distruttivi possano modificare i tuoi file personali. In alcuni casi, le app che utilizzi normalmente potrebbero essere bloccate dall'apportare modifiche a cartelle comuni come Documenti e Immagini. Abbiamo reso più semplice l'aggiunta di app bloccate di recente in modo da poter continuare a utilizzare il dispositivo senza disattivare completamente la funzione.
Quando un'app viene bloccata, verrà visualizzata in un elenco di app bloccate di recente, a cui è possibile accedere aprendo la sezione Protezione da virus e minacce , facendo clic su Gestisci impostazioni sotto l' intestazione di protezione Ransomware e quindi Consenti a un'app tramite l'accesso alla cartella controllata . Dopo la richiesta, fai clic sul pulsante più e seleziona App bloccate di recente . Seleziona una delle app per aggiungerle all'elenco consentito. Puoi anche cercare un'app da questa pagina.
Schermata che mostra come aggiungere un'app bloccata di recente navigando alla sezione Protezione da virus e minacce, aprendo il collegamento Gestisci impostazioni sotto l'intestazione di protezione Ransomware e quindi interagendo con l'opzione Consenti un'app tramite il collegamento controllato della cartella e scegliendo un'app.
Nella sezione Performance e salute del dispositivo , abbiamo aggiunto una nuova valutazione per il servizio orario di Windows. Se rileviamo che l'ora del tuo dispositivo non è sincronizzata correttamente con i nostri server orari e il servizio di sincronizzazione temporale è disattivato, ti forniremo l'opzione per riattivarlo.
Stiamo continuando a lavorare su come vengono visualizzate altre app di sicurezza che hai installato nell'app di sicurezza di Windows. C'è una nuova pagina denominata Provider di sicurezza che puoi trovare nella sezione Impostazioni dell'app. Fare clic su Gestisci provider per visualizzare un elenco di tutti gli altri fornitori di sicurezza (inclusi antivirus, firewall e protezione Web) in esecuzione sul dispositivo. Qui puoi facilmente aprire le app dei fornitori o ottenere maggiori informazioni su come risolvere eventuali problemi che ti hanno segnalato tramite l'app di sicurezza di Windows.
Screenshot che mostra la pagina dei fornitori di sicurezza nell'app di sicurezza di Windows.  Il puntatore passa al collegamento Impostazioni nel pannello di navigazione, quindi apre il collegamento Gestisci provider sotto l'intestazione Provider di sicurezza.
Ciò significa anche che vedrai più link ad altre app di sicurezza nell'app di sicurezza di Windows. Ad esempio, se apri la sezione Protezione firewall e rete , vedrai le app firewall in esecuzione sul tuo dispositivo sotto ogni tipo di firewall (dominio, privato e reti pubbliche).

Miglioramenti al Task Manager

Task Manager ora include 2 nuove colonne nella scheda "Processi" per mostrare l'impatto energetico del processo in esecuzione sul loro sistema. Ciò dovrebbe aiutare i nostri clienti a capire quali app / servizi utilizzano la massima potenza rispetto alle app meno avide di energia. La metrica prende in considerazione CPU, GPU e disco durante il calcolo del consumo energetico.
  • Consumo energetico: questa colonna fornirà una visualizzazione istantanea di app / servizi che utilizzano energia.
  • Andamento del consumo energetico: questa colonna fornisce una tendenza all'utilizzo energetico superiore a 2 minuti per ciascuna app / servizi in esecuzione. Questa colonna sarà vuota quando avvii un'applicazione, ma verrà compilata in base all'utilizzo energetico ogni 2 minuti.
Metriche sull'utilizzo dell'energia in Task Manager, con due colonne aggiuntive "Consumo energetico" e "Andamento consumo energetico".

Miglioramenti all'accesso e all'arbitro

Narrator Quickstart : quando Narrator viene avviato, sarà disponibile una nuova esperienza di tutorial Quickstart. Narrator Quickstart ti aiuterà a metterti subito in movimento con Narrator. Insegna le basi dell'utilizzo di Assistente vocale, ad esempio l'apprendimento dei tasti sulla tastiera, la navigazione, i comandi più utilizzati, ecc. Al termine dell'avvio rapido è disponibile un collegamento alla Guida dell'utente in cui è possibile continuare a conoscere l'Assistente vocale.
Quando Narrator sarà disponibile, sarà disponibile una nuova esperienza di tutorial su Quickstart.  Narrator Quickstart ti aiuterà a metterti subito in movimento con Narrator.
All'avvio di Narrator Quickstart, la Modalità di scansione potrebbe non essere attivata in modo affidabile per impostazione predefinita. Raccomandiamo di utilizzare Quickstart con la modalità di scansione attiva. Per verificare che la Modalità di scansione sia attiva, premi Bloc Maiusc + Spazio.
Miglioramenti alla tastiera Narrator New Standard: abbiamo aggiunto il comando di azione secondaria in modalità di scansione (Narratore + F1) e il comando di selezione corrente di Incantesimo. Per ulteriori informazioni, fare riferimento al documento Intro to New Narrator Keyboard Layout.
Aggiornato Facilità di accesso> Interfaccia utente Impostazioni di visualizzazione: abbiamo apportato alcune modifiche alla sezione Crea testo più grande in Impostazioni> Accesso facilitato> Impostazioni di visualizzazione per renderla un po 'più chiara.

Una nota su Snipping Tool

Come accennato con Build 17661 , siamo in procinto di consolidare e modernizzare le nostre esperienze di snipping in Windows. Quando esegui l'upgrade alla build di oggi, vedrai una nota a riguardo nello Strumento di cattura. Al momento, non prevediamo di rimuovere lo Strumento di cattura nel prossimo aggiornamento a Windows 10 e il lavoro di consolidamento in corso sarà un feedback e una decisione basata sui dati. Se non lo hai già fatto, prenditi un momento per provare l'app Screen Sketch e facci sapere come funziona per te. Screen Sketch offre tutte le funzionalità di Snipping Tool con ulteriori miglioramenti. Puoi avviare l'app direttamente e iniziare uno snap da lì, o semplicemente premere WIN + MAIUSC + S, fare clic sul retro della penna o premere il tasto Print Screen (le due successive che dovrai attivare in Impostazioni - dettagliqui ).
Lo strumento di cattura che mostra un link che dice Snipping Tool verrà rimosso in un futuro aggiornamento.  Prova a migliorare le funzionalità e a tagliare come al solito con Screen Sketch.

Miglioramenti del contenitore di Windows

Nuova immagine di Windows: stiamo aggiungendo una nuova immagine di base alla raccolta di container di Windows Server. Oltre alle immagini dei container di nanoserver e windowsservercore , la nuova immagine di Windows è ora disponibile. Questa immagine contiene ancora più componenti rispetto ai suoi fratelli nanoserver e servercore, il che significa che può supportare applicazioni che hanno dipendenze API aggiuntive. Vai a https://aka.ms/windowscontainer per saperne di più e iniziare.
Nuova immagine del contenitore di Windows.
Affidabilità degli account dei servizi gestiti di gruppo: abbiamo migliorato la scalabilità e l'affidabilità dei contenitori che utilizzano gli account dei servizi gestiti di gruppo (gMSA) per accedere alle risorse di rete. Dovresti vedere meno errori di autenticazione quando si utilizza un singolo gMSA con più istanze contenitore. Inoltre, non è più necessario impostare il nome host del contenitore per essere uguale a gMSA. Abbiamo anche corretto un bug che impediva l'utilizzo di gMSA con contenitori isolati Hyper-V.

Miglioramenti della realtà mista di Windows

Introduzione alle azioni rapide: mentre si utilizza un'applicazione immersiva, le azioni rapide consentono agli utenti di tornare facilmente a casa, visualizzare l'ora o avviare gli strumenti di acquisizione di realtà misti (foto, video e altro ancora). Per avviare Azioni rapide di Immersive Application, basta premere il tasto Windows o usare il gesto Bloom.

Nuova esperienza post-aggiornamento

Volevamo prenderci un momento per ricordarti che potresti vedere uno schermo che assomiglia all'immagine mostrata sotto dopo l'aggiornamento. Non preoccuparti: tutte le tue cose sono ancora lì! Sappiamo che alcuni di voi hanno acquistato e configurato i dispositivi molto tempo fa - le funzionalità disponibili in Windows sono cambiate da allora, quindi vi diamo l'opportunità di passare attraverso le domande di configurazione che potreste aver perso per garantire che il vostro dispositivo abbia il meglio configurazione possibile. Fai clic su "Andiamo" per passare attraverso queste domande di configurazione o fai clic su "Salta per ora" se vuoi andare direttamente sul desktop.
Le condizioni per mostrare questa pagina sono programmabili via cloud e possono cambiare nel tempo - se non hai visto questa pagina sugli aggiornamenti precedenti è molto probabile che la vedrai con la build di oggi.
Mostrare l'esperienza post-aggiornamento a schermo intero.  Dice "Facciamo ancora meglio a Windows - questo non dovrebbe influire su ciò che hai già impostato".

Microsoft Font Maker

Hai già provato? Con l'app Microsoft Font Maker puoi usare la penna per creare un font personalizzato basato sulle sfumature della tua calligrafia - attualmente disponibile tramite Microsoft Store e ci piacerebbe sentire il tuo feedback! Installa i font che crei per aggiungere un tocco personale a tutto ciò che fai!
Mostrando una pagina dell'app che dice "Scrivi queste lettere e simboli" con una griglia di lettere e numeri, metà dei quali sono stati inchiostrati usando la scrittura a mano.
Nota: attualmente puoi utilizzare l'app per creare un font inglese di base, interessato al supporto di più caratteri e lingue? Facci sapere!

Modifiche generali, miglioramenti e correzioni per PC

  • Grazie per il vostro continuo supporto ai set di test. Continuiamo a ricevere preziosi feedback da voi mentre sviluppiamo questa funzionalità, contribuendo a garantire che forniamo la migliore esperienza possibile una volta che è pronta per il rilascio. A partire da questa build, stiamo portando Sets offline per continuare a renderlo eccezionale. Sulla base del tuo feedback, alcune delle cose su cui ci stiamo concentrando includono miglioramenti del design visivo e continuazione di una migliore integrazione di Office e Microsoft Edge in Set per migliorare il flusso di lavoro. Se hai provato i Set, non lo vedrai più dalla build di oggi, tuttavia, i Set torneranno in un futuro volo WIP. Grazie ancora per il tuo feedback.
  • Se hai un Surface Studio, dovresti essere in grado di aggiornare a Build 17698. In precedenza, Surface Studios non è stato in grado di eseguire l'aggiornamento a Build 17682, 17686 e 17692.
  • Abbiamo risolto un problema che poteva portare a un errore 0x80070057 in Windows Update durante l'aggiornamento agli ultimi voli.
  • Abbiamo risolto un problema dagli ultimi due voli, causando il blocco della schermata di blocco in un loop quando è stata selezionata la password immagine.
  • Abbiamo risolto un problema che ha portato alcuni utenti interni a riscontrare un elevato volume di problemi di affidabilità di avvio negli ultimi voli.
  • Abbiamo risolto un problema in cui, se hai utilizzato WIN + A per aprire il Centro operativo, non puoi immediatamente premere Esc per chiuderlo.
  • Se la cronologia degli appunti non è abilitata, è ora possibile abilitarla direttamente da WIN + V.
  • Hai più elementi nella cronologia degli appunti (WIN + V)? Ora puoi iniziare fresco in uno scatto facendo clic sul nuovo pulsante Cancella tutto.
  • Abbiamo risolto un problema con conseguente notevole ritardo durante l'avvio della visualizzazione Attività su dispositivi DPI ad alta risoluzione.
  • Abbiamo risolto un problema in cui Vista attività avrebbe comunque un'animazione di avvio se "Mostra animazioni in Windows" era disattivato.
  • Abbiamo risolto un problema in cui alcune schede nella Timeline venivano visualizzate con il testo disegnato due volte, una volta normalmente e una seconda volta più dimmer e con un'interlinea leggermente diversa.
  • Abbiamo risolto un problema che causava il blocco di Cortana durante il tentativo di modificare i promemoria negli ultimi voli.
  • Abbiamo risolto un problema durante l'utilizzo di Cortana, causando a volte che i risultati di ricerca non facevano nulla quando facevano clic sugli ultimi voli.
  • Abbiamo risolto un problema in cui il flyout di People utilizzava la vecchia icona di Microsoft Store.
  • Abbiamo risolto un problema risultante in Gestione credenziali con testo bianco su bianco quando si utilizza Windows in tema scuro.
  • Abbiamo risolto un problema in cui la stringa "Non utilizzare l'indice durante la ricerca ..." nella finestra di dialogo Opzioni cartella di Esplora file conteneva testo danneggiato.
  • Abbiamo ascoltato il tuo feedback e stiamo aggiornando il nostro ordinamento in base ai filtri di dimensione in File Explorer per essere qualcosa di un po 'più moderno. Quando esegui l'upgrade a questa build, Tiny, Small, Medium, Large, Huge e Gigantic vengono ora definiti come 0 - 10 KB, 16 KB - 1 MB, 1 MB a 128 MB, 128 MB - 1 GB, 1 GB - 4 GB e> 4 GB, rispettivamente.
  • Abbiamo aggiunto alcune nuove parole chiave per aiutarti a ottenere le impostazioni che stai cercando, ad esempio "rinominare" ora troverai "Visualizza il nome del tuo PC" (da cui puoi rinominare il tuo PC). Per favore registra il feedback se ce ne sono altri che vorresti aggiungere!
  • Abbiamo risolto un problema che causava il blocco delle impostazioni durante la modifica del browser predefinito nell'ultimo volo.
  • Abbiamo risolto un problema per il quale, dopo un riavvio, le impostazioni per le app di sfondo tornavano ai valori predefiniti.
  • Abbiamo risolto un problema in cui le funzionalità su richiesta inferiori a 1 MB (come RSAT: Client IPAM) non sarebbero state installate.
  • Abbiamo risolto un problema per cui, se il tuo Bluetooth è stato disattivato durante l'aggiornamento a build recenti, l'interruttore per attivare / disattivare Bluetooth sarebbe mancante nella pagina Impostazioni e il pulsante di azione rapida Bluetooth nel Centro operativo non funzionerà. Nota: questa soluzione eviterà che il problema si verifichi nuovamente, tuttavia se si è già interessati, sarà necessario disinstallare il radioadattatore e ri-enumerarlo per riportare lo stato in buono stato. Puoi farlo aprendo Gestione periferiche, trovando l'adattatore radio elencato sotto Bluetooth, facendo clic con il tasto destro e selezionando Disinstalla (assicurati che "elimina il software del driver per questo dispositivo" sia deselezionato), facendo clic su Disinstalla, quindi andando al menu Azione e selezionando "Cerca modifiche hardware".
  • Abbiamo risolto un problema che causava determinati dispositivi Bluetooth, come il NOAHLink, che non si connettevano dopo l'aggiornamento.
  • Abbiamo risolto il bug che stava influenzando gli scenari di test dei driver in cui l'esecuzione dei test del driver componente / periferica HLK poteva aver evaso l'abugcheck che bloccava l'esecuzione del test.
  • Abbiamo risolto il problema causando l'arresto anomalo della barra di gioco sulle macchine x86.
  • Per migliorare la chiarezza, abbiamo separato Impostazioni> Privacy> Voce, Inking e digitazione in due impostazioni: Impostazioni> Privacy> Voce e impostazioni> Privacy> Personalizzazione di inchiostrazione e digitazione.
  • Abbiamo risolto il problema che causava Impostazioni> Facilità di accesso> Assistente vocale, Scegli le impostazioni della tastiera in cui mancava il testo e i valori visibili nelle due caselle combinate.
  • Abbiamo aggiunto DTS: X all'elenco delle tecnologie audio spaziali che puoi utilizzare.
  • Abbiamo affrontato un arresto anomalo nello strumento di risoluzione dei problemi relativi all'audio se l'interrogazione sul volume o sullo stato di disattivazione audio non è riuscita.
  • Abbiamo risolto un problema relativo al servizio audio che poteva causare il blocco irreversibile di alcuni blocchi precedentemente recuperabili.
  • Abbiamo aggiornato Microsoft Edge in modo che anche se una scheda non sta riproducendo attivamente l'audio, ora puoi disattivarla preventivamente dal menu di scelta rapida facendo clic con il pulsante destro del mouse sulla scheda.
  • Abbiamo risolto un problema per alcune lingue in cui durante il caricamento delle schede in Microsoft Edge è possibile visualizzare brevemente un segnaposto di formattazione (%) nel nome della scheda.
  • Abbiamo risolto un problema in cui gli eventi di trascinamento in Microsoft Edge (dopo aver spostato una scheda) potevano arrivare fuori servizio, portando a non riuscire a chiudere quella finestra.
  • Abbiamo risolto un problema in cui Microsoft Edge usciva dalla modalità video a schermo intero se lo stato attivo era impostato su una finestra di Outlook su un monitor secondario.
  • Abbiamo corretto un errore "fuori-per-uno" quando usavamo la freccia su per scorrere la cronologia dei comandi nel Prompt dei comandi nei voli recenti.
  • Grazie a tutti coloro che hanno condiviso feedback sull'esperienza IME Microsoft Pinyin introdotta con Build 17661 . Con la build di oggi, l'esperienza tornerà a quella fornita con l'aggiornamento di aprile 2018, mentre prendiamo in considerazione il tuo feedback.
  • Abbiamo risolto un problema che portava alla conclusione inattesa del testo durante la digitazione utilizzando l'IME giapponese in Outlook 2016.
  • Abbiamo risolto un problema in cui, quando si utilizzava il pannello Emoji in un'app win32, la prima lettera della ricerca poteva essere eliminata.
  • Quando si utilizza la tastiera tattile, il pulsante Appunti è ora sempre visibile nel riquadro dei candidati. Toccandolo verrà visualizzata la cronologia degli appunti per poter navigare e incollare da.
  • Shapewriting sulla tastiera touch è ora disponibile quando si usa l'inglese (Australia)!
  • Abbiamo risolto un problema in cui, se in precedenza hai eseguito un Trova utilizzando la funzione Trova narratore e hai attivato la finestra di dialogo, il testo non sarebbe stato cancellato dal campo.
  • Abbiamo aggiornato il flyout Ease of Access nella schermata di accesso in modo che Narrator ora abbia un interruttore on / off

Problemi noti

  • Stiamo lavorando per aggiungere il tema scuro in Esplora file e nella finestra di dialogo File comune , ma abbiamo ancora alcune cose da fare. Potresti vedere alcuni colori inaspettatamente chiari in queste superfici quando sei in modalità scura e / o scuro su testo scuro.
  • Quando esegui l'upgrade a questa build, scoprirai che i flyout della barra delle applicazioni (rete, volume, ecc.) Non hanno più uno sfondo acrilico.
  • Stiamo lavorando per migliorare le impostazioni per video HDR, giochi e app in una nuova pagina Color Windows HD in Sistema> Schermo. Alcune cose temporaneamente non funzioneranno; in particolare, alcuni utenti non saranno in grado di abilitare / disabilitare il supporto del display HDR.
  • Le applicazioni che utilizzano i profili colore ICC possono riscontrare errori come Access Denied. Ciò include il pannello di controllo Gestione colore e il passaggio del profilo colore su alcuni dispositivi Surface.
  • Quando si utilizza l'impostazione Facilità di accesso> Crea testo più grande, è possibile che si verifichino problemi di ritaglio del testo o che il testo non aumenti di dimensioni ovunque. Inoltre, se Sistema> Visualizza> Ridimensionamento e layout non è impostato su 100%, alcuni testi potrebbero apparire inaspettatamente minuscoli dopo aver ripristinato il valore "Rendi il testo più grande" su 0%.
  • Windows Mixed Reality potrebbe rimanere bloccato dopo essere andato in stop e visualizzare un messaggio di errore persistente in Mixed Reality Portal o un pulsante "Wake up" che non funziona. Per risolvere il problema, riavvia il computer o explorer.exe per utilizzare nuovamente Windows Mixed Reality.

Problemi noti per gli sviluppatori

  • Si noti che in questo build c'è un problema che regredisce il tempo necessario per la distribuzione e il debug remoto di un'applicazione UWP su una macchina virtuale locale o un emulatore. Si prega di saltare questo volo se ci si basa sulla distribuzione o il debug su una macchina virtuale locale o su un emulatore per lo sviluppo dell'UWP. Si noti che questo non ha alcun impatto sulla distribuzione e sul debug sul computer locale, su un dispositivo di destinazione fisico o su un computer remoto. Abbiamo visto la seguente soluzione per alleviare alcuni dei regressi delle prestazioni qui:

Da una finestra di PowerShell dell'amministratore, eseguire il seguente set di comandi:

PS C: \> net stop DPS 
PS C: \> Disable-NetAdapterLso *
PS C: \> net start DPS

Nota: se l'ambiente di destinazione è una macchina virtuale Windows, si prega di applicare la soluzione alternativa sopra anche all'interno della VM. Sarà necessario ripetere la soluzione precedente per i nuovi adattatori di rete creati in caso di riavvio del sistema.
  • Se si installa una delle build recenti dall'anello veloce e si passa all'anello lento, il contenuto facoltativo, ad esempio l'attivazione della modalità sviluppatore, avrà esito negativo. Dovrai rimanere nell'anello veloce per aggiungere / installare / abilitare contenuti opzionali. Questo perché il contenuto opzionale verrà installato solo su build approvati per anelli specifici. Non è ancora stata rilasciata una build RS5 per l'anello Slow.

Problemi noti per Narratore

  • Siamo a conoscenza di un problema che causa la dissolvenza della voce del narratore quando si riattiva dalla modalità di sospensione. Stiamo lavorando a una correzione.
  • All'avvio di Narrator Quickstart, la Modalità di scansione potrebbe non essere attivata in modo affidabile per impostazione predefinita. Raccomandiamo di utilizzare Quickstart con la modalità di scansione attiva. Per verificare che la Modalità di scansione sia attiva, premi Bloc Maiusc + Spazio.
  • All'avvio di Narrator verrà visualizzata una finestra di dialogo che informa l'utente della modifica del layout della tastiera di Narratore. Questa finestra di dialogo potrebbe non essere messa a fuoco o parlare dopo l'avvio di Narratore. Ti consigliamo di Alt + Tab in questa finestra di dialogo, che dovrebbe farlo leggere.
  • Quando si utilizza la modalità di scansione, potrebbero verificarsi arresti multipli per un singolo controllo. Un esempio di ciò è se hai un'immagine che è anche un link. Questo è qualcosa su cui stiamo lavorando attivamente.
  • Se si modifica la chiave Narratore predefinita di Narratore solo per il blocco maiuscole, il tasto Inserisci continuerà a funzionare finché non verrà utilizzato il tasto Bloc Maiusc come chiave Narratore o se l'utente riavvia Narratore.
  • Se la chiave Narratore è impostata su Inserisci e si tenta di inviare un comando Narratore da un display Braille, questi comandi non funzioneranno. Finché il tasto BLOC MAIUSC fa parte della mappatura dei tasti Narratore, la funzionalità Braille funzionerà come previsto.
  • C'è un problema noto nella lettura automatica delle finestre di dialogo in cui viene pronunciato più volte il titolo della finestra di dialogo.
  • Lo stato di un comando Narratore come l'attivazione / disattivazione della Modalità di scansione, il volume su e giù, la velocità della voce, la modifica della verbosità e i comandi di contestualizzazione del contesto potrebbero non essere annunciati quando vengono eseguiti.

Problemi noti per la barra di gioco

  • Il grafico del contatore framerate a volte non viene visualizzato correttamente sui giochi conosciuti.
  • Il grafico della CPU mostra una percentuale errata di utilizzo nell'angolo in alto a sinistra.
  • I grafici nel pannello delle prestazioni non si aggiornano immediatamente quando si fa clic sulle schede.
  • La gamerpic dell'utente non viene visualizzata correttamente, anche dopo aver effettuato l'accesso.
Fonte: Microsoft
Articolo di HTNovo
Creative Commons License