Aspettatevi Windows Timeline ma non Sets in Redstone 4



Microsoft rivede la portata del prossimo aggiornamento di primavera di Windows 10, con la probabile esclusione di una delle funzionalità più attese.

Timeline-no-Sets-Redstone-4
Possiamo dire che gli appassionati del Sistema operativo Microsoft ormai ci sono abituati; feature interessanti ed innovative vengono presentate, annunciate nel Programma Insider, promesse con il Major Update più vicino e poi, puntualmente, rimandate, quando già si pregustava la possibilità di ottenerle sui propri dispositivi.
People Bar in RS2, Windows Timeline in RS3 e, adesso, Sets in RS4. Tutte nuove introduzioni che hanno 'saltato' un semestre, rispetto all'annuncio originario con tanto di data, periodo e versione di rilascio.

Funzionalità vociferata e richiesta da anni, la possibilità di utilizzare applicazioni e applicativi in schede raggruppabili nella stessa finestra, stile browser, denominata Sets, annunciata a gran voce da Microsoft nelle scorse settimane e prevista a breve per i partecipanti al Programma Insider di Windows 10, sarà rinviata all'aggiornamento autunnale del 2018.

Aspettatevi Windows Timeline, dunque, ma non Sets in Redstone 4.

L'introduzione delle schede per le applicazioni nelle prossime Build Insider Preview sarà rispettata, ma solamente per alcuni fortunati utenti, con A/B Test temporanei e soggetti a variazioni o ritiri improvvisi, rispettando quanto detto da Dona Sarkar circa le modifiche alla distribuzione delle compilazioni di anteprima di questa seconda parte del quarto step del ramo di sviluppo redstone.

Dunque, solo una parte dei partecipanti al Programma Insider di Windows 10 vedrà la comparsa sui propri dispositivi o le proprie Macchine Virtuali delle prime versioni di Sets, nelle prossime Build, prima di vederele sparire e riottenerle con l'inizio dello sviluppo di Redstone 5.

A confermarlo è stato Jason Howard di Microsoft, durante il Windows Insider Podcast odierno.
Via: On MSFT
Articolo di HTNovo
Creative Commons License