Chrome 63 disponibile con pagina flags rinnovata



Google rende disponibile l'aggiornamento che porta l'edizione stabile del suo browser desktop alla Versione 63.

Chrome-63-disponibile
Google Chrome si aggiorna su Sistemi operativi desktop Windows, Mac e Linux, giungendo alla Versione 63.0.3239.84.

In attesa di grandi cambiamenti cui assisteremo nel corso del 2018, l'ultimo update del 2017 del browser di BigG non presenta novità di rilievo per la maggioranza degli utenti, ma offre spunti interessanti per chi è abituato a sperimentare soluzioni alternative con i software che utilizza.

La pagina Esperimenti, raggiungibile all'indirizzo chrome://flags/, che abbiamo utilizzato diverse volte per applicare suggerimenti in Articoli riguardanti modifiche al browser Google, ha ricevuto una nuova veste grafica in Chrome 63, sostituendo la precedente che aveva un aspetto decisamente obsoleto per gli standard Web attuali e il Material Design presente ovunque nei servizi del colosso di Mountain View.
Nulla di particolarmente entusiasmante (trattasi pur sempre di uno strumento pensato per sviluppatori ed utenti esperti) ma, adesso, l'area è più leggibile e piacevole alla consultazione, con una pratica suddivisione in elementi disponibili e non disponibili e una casella di Ricerca, posta nella parte alta, che può semplificare di molto l'individuazione della funzionalità che interessa l'utente.

Nuova-flags
Chrome 63 presenta anche una rivisitazione e una semplificazione del pop-up per accedere alle informazioni sui siti visitati, accessibile cliccando sulla I (per i siti HTTP) o sul Lucchetto (siti sicuri HTTPS) nella parte sinistra della barra degli indirizzi.

Info-siti
Sotto la scocca, infine, Chrome 63 presenta l'introduzione di una nuova API che identifica il quantitativo di RAM installata sui dispositivi degli utenti, utili a Sviluppatori e Web Master per decidere di alleggerire le proprie pagine o programmare speciali versioni Lite dei propri siti.

Come al solito, l'aggiornamento di Chrome avviene in automatico, fra un'apertura e l'altra del browser. Per ottenere manualmente la nuova versione, potete cliccare sul Menu Hamburger (il alto, a destra) > Guida > Informazioni su Google Chrome, attendere il download degli aggiornamenti, che partirà in automatico, e la comparsa del tasto Riavvia per completarne l'installazione.
Articolo di HTNovo
Creative Commons License