Qui c'è la Timeline di Windows 10 | Video

Replica del Windows Insider Podcast che ha visto protagonista la nuova funzionalità di Windows 10, in azione e spiegata nei dettagli.

Timeline-Windows-10-Video

Nel Post precedente abbiamo dato la notizia della mancata implementazione di Sets per gli utenti del ramo pubblico di Windows 10 Redstone 4, annunciata inizialmente e poi rinviata al Major Update autunnale del 2018. La comunicazione a sorpresa è stata data dal dipendente Microsoft Jason Howard, durante il Podcast dedicato agli iscritti al Programma Insider, tenutosi nella giornata di ieri.
Nel corso della videochat è stata mostrata l'attesa Windows Timeline in azione su una Build interna di Windows 10 Redstone 4. Si nota subito la nuova icona Visualizzazione attività, con le finestre aperte della Taskview mostrate, adesso, sopra la Timeline.

Windows Timeline mostra le app utilizzate nei 30 giorni (limite massimo) precedenti, con vista predefinita per il giorno interessato e una sottolista a scalare.

Il Team Windows Insider ha invitato gli sviluppatori ad aggiornare i codici delle loro applicazioni, affinché possano regolarmente funzionare con la nuova Sequenza Temporale di Windows 10. Microsoft ha provveduto ad aggiornare le App di Sistema, come Edge, Meteo, Notizie, Sport, Money e Mappe, che funzionano perfettamente con la nuova introduzione, così come le varie versioni del pacchetto Office per le diverse piattaforme.

Durante la sessione del Podcast, è stato messo in evidenza come l'utente avrà il pieno controllo e la completa gestione di Windows Timeline, con la possibilità di escludere app e attività o disattivare la raccolta dati da parte del Sistema operativo.

Qui, il link al canale Mixer con il video dell'interessantissimo Windows Insider Podcast, con la Windows Timeline che viene mostrata a partire dal minuto 17:25.

La corposa Build Insider contenente la nuova Sequenza Temporale di Windows 10 dovrebbe essere rilasciata domani, in serata, dopo i diversi problemi riscontrati che ne hanno impedito il rilascio nei giorni scorsi.
Restate in ascolto!
Via: OnMSFT 
Articolo di HTNovo
Creative Commons License