Nuova tecnologia di Telemedicina con Microsoft HoloLens | Video



Exelus presenta Nomadeec, piattaforma basata sui visori Microsoft per la Realtà Mista e Aumentata, in grado di consentire soccorsi accurati a distanza.

Telemedicina-HoloLens
Abbiamo pubblicato diversi Articoli, con video, interviste e dimostrazioni, riguardo l'utilizzo sempre più diffuso di Microsoft HoloLens in campo medico/chirurgico, con risultati ed entusiasmo generale crescente da parte di critica ed addetti ai lavori.
Una nuova piattaforma mobile specifica per Telemedicina a distanza sarà presentata a gennaio al prossimo CES 2018 da Exelus, multinazionale specializzata in innovazione medico/scientifica, con sedi in Francia e negli USA.

Nomadeec consente di far agire da remoto medici e specialisti in caso di emergenze, sfruttando le straordinarie potenzialità di Microsoft HoloLens e della Realtà Mista, dando la possibilità di operare e consulatre dati vitali e cartelle cliniche, tramite ologrammi, contemporaneamente, ricevendo informazioni da remoto su tecniche e metodologie da applicare al momento, nella situazione specifica.

Anche in questa nuova tecnologia, dunque, HoloLens garantisce risparmio di tempo, immediatezza ed accuratezza degli interventi, riuscendo a mettere a disposizione degli operatori una quantità di dati e di pareri diversi inimmaginabili con gli strumenti tradizionali.

La piattaforma consente l'utilizzo simultaneo di 10 dispositivi diagnostici collegati in Bluetooth ed è compatibile con le principali piattaforme software, Android, iOS e Windows.

In attesa di vederlo in azione all'imminente CES 2018, di seguito, un video di Exelus con il funzionamento della tecnologia di Telemedicina Nomadeec abbinata a Microsoft HoloLens.


Trovate tutte le news e i video dedicati a HoloLens e alla Realtà Vituale, Mista ed Aumentata nella nostra Sezione dedicata.
Fonte: VRfocus
Articolo di HTNovo
Creative Commons License