Come abilitare le App nel Firewall di Windows 10



Semplici procedure per abilitare l'accesso alla rete ad applicazioni selezionate tramite il Firewall di Windows 10.

Abilitare-app-firewall
Il Firewall di Windows 10 svolge egregiamente il compito di consentire o meno l'accesso alla rete a determinate applicazioni, durante l'utilizzo del Sistema operativo, contribuendo a garantire sicurezza ad utente e dispositivo, insieme a tutte le altre componenti del Sistema di protezione integrato di Windows 10.

Può capitare che alcune applicazioni fidate non abbiano, cumunque, il consenso del Firewall ad essere correttamente eseguite, con blocco e conseguente avviso per l'utente.

Per ovviare a tale inconveniente, è possibile scegliere e abilitare manualmente le App che possono accedere alla rete nel Firewall del Sistema.

Se siete interessati, agite nella maniera seguente.

Abilitare le App nel Firewall di Windows 10

Recatevi in Windows Defender Security Center (Impostazioni > Aggiornamento e sicurezza > Sicurezza di Windows > Apri Windows Defender Security Center).

Accedete alla sezione Protezione firewall e della rete > Consenti app tramite firewall.

App-firewall
Si aprirà la finestra del Pannello di controllo Consenti alle app di comunicare attraverso Windows Defender Firewall.
Cliccate su Modifica impostazioni (in alto) e selezionate dall'elenco l'app o il servizio che vi interessa abilitare e che il Firewall non deve bloccare.

App-consentite
Potete spuntare o deselezionare le voci corrispondenti alle app e i servizi che preferite, a seconda che vogliate o meno consentirne l'accesso a Internet, scegliendo per ognuna anche l'abilitazione e disabilitazione per le tipologie di rete, Pubblica e Privata, a seconda della vostra connessione principale e, magari, di quelle occasionali.

Cliccate su OK per confermare e chiudere la finestra con le nuove imposizioni salvate.

Questo è tutto per come abilitare le App nel Firewall di Windows 10, in occasione della presenza di particolari software che il Sistema di protezione non reputa attendibili.
Articolo di HTNovo
Creative Commons License