Top Nav

Xbox Series X, la tecnologia alla base della console più potente

mar 16, 2020

I dettagli di progettazione e costruzione hardware della console da gioco più potente di sempre firmata Microsoft.

Xbox Series X, la tecnologia alla base della console più potente
Lo scorso dicembre, Microsoft ha svelato nome e prime caratteristiche della prossima generazione di console Xbox, in arrivo per la fine del 2020 sul mercato internazionale. Oggi abbiamo nuovi dettagli esaustivi svelati dall'azienda di Redmond sulla tecnologia alla base della prossima Xbox Series X.

La nostra console più veloce e potente di sempre, progettata per una generazione di console che ha te, il giocatore, al centro. Quando uscirà durante le festività natalizie, Xbox Series X imposterà una nuova barra per prestazioni, velocità e compatibilità, il tutto consentendoti al contempo di portare avanti la tua eredità di gioco e giocare a migliaia di giochi da quattro generazioni.

Di recente, insieme agli esperti di tecnologia Austin Evans e Digital Foundry , abbiamo avuto la possibilità di dare un'occhiata più da vicino ad alcune delle tecnologie che stanno alimentando Xbox Series X e parlare con il team delle scelte fatte durante la definizione della prossima generazione di giochi . Abbiamo trascorso un'intera giornata a discutere di tutto, dal processore personalizzato della console e dalle soluzioni di latenza alla compatibilità con le versioni precedenti e miglioramenti visivi.

La prossima generazione di Xbox è definita da tre caratteristiche principali: Potenza, Velocità e Compatibilità. Diamo un'occhiata alle caratteristiche e alle tecnologie di Xbox Series X che offrono questi tre segni distintivi.

La Xbox più potente di sempre

All'inizio nella progettazione di Xbox Series X, il team era determinato a fornire la Xbox più potente di sempre, che ha aperto una serie di discussioni su come definire il "potere" nella prossima generazione di console. Nelle generazioni passate, la potenza è stata definita principalmente dall'innovazione grafica: dalla transizione da grafica a 8 bit a 16 bit, da 2D a 3D, da SD a HD e infine a 4K.

Oggi i giocatori richiedono sempre più giochi a 60 frame al secondo (fps) con alta fedeltà visiva e input precisi e reattivi. Gli sviluppatori hanno escogitato soluzioni creative, come il ridimensionamento dinamico della risoluzione, per mantenere un'alta qualità dell'immagine senza compromettere la frequenza dei fotogrammi, ma ciò viene spesso fatto per aggirare i limiti e i vincoli dell'hardware di generazione attuale. Tutto sta per cambiare con Xbox Series X. Tuttavia, non si tratta solo di migliorare l'aspetto dei giochi. Si tratta anche di far giocare meglio i giochi.



"Mentre l'Xbox Series X produrrà un enorme aumento delle prestazioni della GPU e continuerà a ridefinire e far avanzare lo stato dell'arte della grafica con nuove funzionalità come il raytracing con accelerazione hardware", ha dichiarato Jason Ronald, direttore della gestione dei prodotti su Xbox Series X, " non crediamo che questa generazione sarà definita dalla sola grafica o risoluzione. "

Il team sapeva di dover costruire una console di nuova generazione in grado di eseguire giochi in 4K a 60 fps senza compromessi per gli sviluppatori. Si sono anche sfidati a fornire un livello di prestazioni una volta ritenuto impossibile su console, incluso il supporto fino a 120 fps per i giochi più esigenti e competitivi. Sebbene ritengano che la risoluzione e il frame rate siano decisioni creative da lasciare nelle mani degli sviluppatori del titolo, il team ha voluto assicurarsi che il sistema fosse in grado di supportare le esigenze dei più grandi successi, esport competitivi e creatori indipendenti innovativi.

Al fine di supportare tali esigenze, il team ha rafforzato la loro partnership a lungo termine con il chipmaker AMD, che ha iniziato a lavorare con il team Xbox oltre 15 anni fa su Xbox 360. Sebastien Nussbaum, Corporate Vice President & Senior Fellow, Semi-Custom Products e Le tecnologie di AMD hanno parlato un po 'di ciò che il team ha creato per supportare Xbox Series X.

Grazie a un'attenzione particolare al design trasformativo e al miglioramento delle prestazioni generazionali, Nussbaum ha affermato che, per gli sviluppatori, "la console finisce per essere un parco giochi per l'innovazione tecnica". Ciò è dovuto in gran parte alla potenza pura del processore progettato su misura, alimentato da una CPU AMD Zen 2 a 8 core e una GPU di classe RDNA 2 .
Queste architetture di prossima generazione offrono un nuovo livello di prestazioni che consente agli sviluppatori di creare esperienze realistiche e coinvolgenti come non abbiamo mai visto prima, consentendo allo stesso tempo al team di AMD di creare un ecosistema DirectX di prossima generazione che continuerà a spingere il settore in avanti.

"Xbox Series X è il più grande salto generazionale di SOC [System on a Chip] e progettazione API che abbiamo fatto con Microsoft, ed è davvero un onore per AMD essere un partner Microsoft di fiducia per questo sforzo", ha affermato Nussbaum. "La Xbox Series X sarà un faro per la leadership dell'innovazione tecnica per questa generazione di console e diffonderà l'innovazione in tutto l'ecosistema DirectX quest'anno e nel prossimo anno".

Dopo la presentazione di AMD, il collega tecnico Andrew Goossen ha preso le redini per immergersi profondamente nelle campane e fischietti tecnologici che alimenteranno la serie Xbox X. Abbiamo elencato le specifiche di sistema complete di seguito, con comodi collegamenti al nostro glossario per le definizioni su ciò che molti di questi termini significano:
  • Processore 8 core core a 3,8 GHz (3,66 GHz con SMT) CPU Zen 2 personalizzata
  • GPU 12 TFLOPS, 52 CUs a 1.825 GHz GPU RDNA 2 personalizzata
  • Die Size 360,45 mm 2
  • Processi 7nm Enhanced
  • Memoria GDDR6 da 16 GB con bus 320mb
  • Banda di memoria 10 GB a 560 GB / s, 6 GB a 336 GB / s
  • Archiviazione interna SSD NVME personalizzato da 1 TB
  • Throughput I / O 2,4 GB / s (Raw), 4,8 GB / s (Compresso, con blocco di decompressione hardware personalizzato)
  • Memoria espandibile Scheda di espansione da 1 TB (corrisponde esattamente alla memoria interna)
  • Archiviazione esterna Supporto per HDD esterno USB 3.2
  • Unità ottica Unità Blu-Ray UHD 4K
  • Obiettivo prestazionale 4K a 60 FPS, fino a 120 FPS
Una delle funzionalità più grandi (e più evidenti per i giocatori) in Xbox Series X sarà il supporto per DirectX Raytracing con accelerazione hardware , che simula le proprietà di luce e suono in tempo reale in modo più accurato rispetto a qualsiasi tecnologia precedente. Per darci un'idea migliore di come questa tecnologia abbia un impatto diretto sui giochi, Clayton Vaught, direttore tecnico di Minecraft, ci ha condotto una demo tecnica di come il raytracing potrebbe avere un impatto su uno dei giochi più popolari al mondo.

Passando avanti e indietro tra gli oggetti visivi attuali e quelli DirectX Raytracing con accelerazione hardware, Vaught ha girato un mondo pre-costruito di Minecraft per mostrare come l'illuminazione realistica cambia completamente il gioco. Le ombre proiettate dagli oggetti si ammorbidiscono o si induriscono a seconda di quanto sei lontano dall'oggetto, mentre la lava emana un caldo bagliore arancione che si dissipa sulla distanza e si riflette sulle guide del carrello. Anche la luna emette i propri raggi, scorrendo giù attraverso le crepe nei muri e riflettendo le particelle nell'aria. I visual di Raytraced cambiano radicalmente il modo in cui Minecraft si sente, attirando il giocatore e immergendolo in un mondo molto più realistico.

La caratteristica più impressionante (almeno per il tuo) è il modo in cui la luce ora attraversa oggetti trasparenti come il vetro, raccogliendo il colore mentre si dirige verso i tuoi occhi. Ciò è stato magnificamente dimostrato mentre si cammina attraverso un corridoio fiancheggiato da un vero arcobaleno di cubi di vetro colorato, ognuno dei quali lancia un'ombra di colore diverso sul pavimento. Il grande momento wow è arrivato dalla sostanza più modesta: l'acqua. Con il raytracing attivato, ora l'acqua era completamente trasparente e permetteva alla luce della luna di passare attraverso di essa al giocatore sottostante e di riflettere realisticamente le alghe che ondeggiano nell'attuale .. È stata davvero una demo impressionante che ha portato l'hardware accelerato DirectX Raytracing in Minecraft potrebbe consegnare alla vita in un modo che non avrei mai immaginato.

Per chiudere il segmento sulla potenza di Xbox Series X, Mike Rayner, direttore tecnico della Coalizione, si è presentato per mostrarci come il suo team ha intenzione di ottimizzare Gears 5 per Xbox Series X. Il team ha presentato una demo tecnica di Gears 5 , basato su Unreal Engine, per Xbox Series X utilizzando le impostazioni complete Ultra PC Spec, che includevano trame a risoluzione più elevata e nebbia volumetrica a risoluzione più elevata, nonché un conteggio delle particelle superiore del 50% rispetto alle specifiche PC Ultra consentite. Hanno anche messo in mostra il filmato di apertura, che ora funziona a 60 FPS in 4K (erano 30 FPS su Xbox One X), il che significa che il passaggio dalle scene in tempo reale al gameplay è incredibilmente fluido.



Ci sono stati anche alcuni notevoli miglioramenti in alcune altre aree. I tempi di caricamento sono stati estremamente rapidi e il team è stato in grado di attivare alcune funzionalità che, sebbene precedentemente implementate, dovevano essere disattivate per la versione Xbox One X. Ciò includeva le ombre di contatto (che forniscono maggiore profondità agli oggetti) e l'illuminazione dell'ombra automatica su piante ed erba, rendendo ogni scena più realistica. Rayner ha anche condiviso che il gioco sta già eseguendo oltre 100 FPS e che il team sta studiando l'implementazione del gameplay di 120 FPS per le modalità multiplayer, offrendo ai giocatori un'esperienza mai vista prima su console. Più impressionante di tutti? Il fatto che il team sia stato in grado di mettere tutto in funzione nel giro di poche settimane.

Il team ha anche annunciato che avrà una versione ottimizzata Xbox Series X di Gears 5 disponibile al lancio di Xbox Series X, che i giocatori riceveranno gratuitamente se possiedono la versione Xbox One di Gears 5 e sfrutteranno Smart Delivery a seconda della console in uso " riutilizzando.

Miglioramento dell'immersione e della velocità di abbraccio

Il prossimo principio importante di Xbox Series X è la velocità, che può essere definita in molti modi diversi. I dispositivi moderni hanno cambiato le nostre aspettative su quanto velocemente puoi spostarti tra esperienze o applicazioni. La maggior parte di noi vuole essere in grado di lanciarsi immediatamente in un'esperienza o tornare al punto in cui era stato interrotto. Ciò ha influenzato il team che ha progettato l'architettura del sistema, poiché voleva assicurarsi di consentire ai giocatori di trascorrere più tempo a giocare e meno tempo in attesa.

Gran parte di ciò ruota attorno all'aggiunta di un'unità a stato solido (SSD). Abbiamo raggiunto i limiti massimi delle tradizionali prestazioni delle unità rotazionali, quindi il team sapeva che dovevano investire nelle velocità di I / O di livello SSD per offrire la qualità dell'esperienza a cui aspiravano con Xbox Series X. Questa era un'area in cui il team voleva davvero per innovare, e sapevano che questo potrebbe essere un punto di svolta per la nuova generazione. Ma non volevano che il sistema I / O riguardasse il caricamento più veloce dei tuoi giochi.

Inserisci Xbox Velocity Architecture , che presenta una stretta integrazione tra hardware e software ed è una nuova architettura rivoluzionaria ottimizzata per lo streaming di risorse di gioco. Ciò consentirà di sbloccare nuove funzionalità mai viste prima nello sviluppo della console, consentendo allo sviluppatore di accedere immediatamente a 100 GB di risorse di gioco. I componenti di Xbox Velocity Architecture si combinano tutti per creare un moltiplicatore efficace sulla memoria fisica che è, letteralmente, un punto di svolta.



"La CPU è il cervello della nostra nuova console e la GPU è il cuore, ma Xbox Velocity Architecture è l'anima", ha dichiarato Andrew Goossen, Technical Fellow su Xbox Series X di Microsoft. "Xbox Velocity Architecture è molto più che veloce negli ultimi tempi. È una delle parti più innovative della nostra nuova console. Si tratta di rivoluzionare il modo in cui i giochi possono creare mondi molto più grandi e avvincenti. "

Un grande beneficiario di questo aggiornamento tecnologico sono i grandi giochi a mondo aperto in cui i giocatori hanno la libertà di giocare ed esplorare a modo loro e al proprio ritmo. Titoli come Final Fantasy XV , Assassin's Creed Odyssey e Red Dead Redemption 2 hanno ridefinito le aspettative di un mondo vivo e dinamico di questa generazione.

Per rendere questi universi ancora più dinamici e sembrare mondi grandi e ad alta fedeltà, è necessario un enorme aumento della potenza di elaborazione e la capacità di eseguire lo streaming di risorse in modo estremamente rapido per non rompere l'immersione (corse epiche in ascensore o lunghi corridoi sono buoni esempi di come gli sviluppatori si nascondono creativamente caricamento delle risorse in). Gli sviluppatori saranno anche in grado di eliminare efficacemente i tempi di caricamento tra i livelli o creare sistemi di viaggio veloci che sono proprio così: veloci.

Inoltre non puoi parlare di velocità senza anche parlare di latenza.

"I giocatori competitivi e le migliori esperienze di gioco richiedono controlli precisi e reattivi", ha affermato Goossen. "Il team Xbox ha analizzato l'intera pipeline di input end-to-end, dal controller alla console e dalla console al display e ci siamo sfidati a identificare ogni opportunità per ridurre ulteriormente la latenza per offrire la migliore esperienza ai giocatori su Xbox."



Ciò ha incluso lo sviluppo di una nuovissima tecnologia come Dynamic Latency Input (DLI ) e ha contribuito a dare forma alle specifiche HDMI 2.1 aggiungendo nuove funzionalità incentrate sui giochi come il supporto per 120hz, Variable Refresh Rate (VRR) e Auto Low Latency Mode ( ALLM) . Il team ha anche lavorato con i principali produttori di TV del settore negli ultimi due anni per garantire che l'ecosistema di visualizzazione sia pronto per le funzionalità fornite con Xbox Series X.

Mentre può essere difficile notare la latenza migliorata da uno di questi miglioramenti da solo, quando si sommano tutti, rende l'esperienza profondamente più reattiva.

Infine, ci sono esperienze dei giocatori che saranno notevolmente migliorate grazie alla velocità offerta da Xbox Series X. Il più evidente di questi sono i tempi di caricamento , che saranno notevolmente ridotti grazie alla potenza di elaborazione di Xbox Series X.

C'è anche la nuova tecnologia Quick Resume che abbiamo delineato nel nostro ultimo post sul blog. Con le attuali console gen, puoi riprendere l'ultimo gioco a cui hai giocato. Tuttavia, poiché la maggior parte dei giocatori gioca (in media) da tre a quattro partite al mese, la squadra ha voluto dare loro la possibilità di passare da una all'altra facilmente e rapidamente. Con Quick Resume, puoi riprendere più giochi con la semplice pressione di un pulsante, tornando immediatamente all'azione, proprio da dove avevi interrotto, per più titoli contemporaneamente.

Poiché gli stati del gioco verranno archiviati direttamente nell'SSD del sistema, persisteranno anche dopo aver spento la console, scollegato completamente o addirittura aver effettuato un aggiornamento del sistema. Uno dei tester del team ha staccato la console per una settimana, quindi ha ricevuto un aggiornamento ed è stato ancora in grado di continuare da dove aveva interrotto senza nemmeno una schermata di caricamento.

La compatibilità del gioco continua nella generazione successiva

Il terzo e ultimo pilastro per Xbox Series X è la compatibilità. Attraverso la generazione Xbox One, il team ha dimostrato la propria passione e il proprio impegno per la compatibilità, mettendo il giocatore e i suoi giochi preferiti al centro di tutto ciò che fanno. Come giocatori stessi, hanno capito che tutti noi abbiamo i nostri ricordi, franchising o titoli preferiti che vogliamo continuare a giocare anche mentre la tecnologia e il design del gioco continuano ad avanzare.

"La risposta della community all'annuncio di Phil di 360 compatibilità con le versioni precedenti all'E3 2015 è stato per me uno dei momenti salienti della mia carriera come parte del Team Xbox", ha dichiarato Ronald.

Per la prossima generazione, il team sapeva fin dall'inizio che voleva raddoppiare la compatibilità. Quella visione ha contribuito a influenzare il design del sistema e, attraverso una combinazione di hardware e software, si sono impegnati a garantire che le migliaia di giochi su Xbox One, inclusi Xbox 360 e giochi Xbox originali, funzioneranno ancora meglio su Xbox Series X.

"Il team è venuto e ci ha parlato della Xbox Series X. Hanno detto 'Cosa puoi fare con ancora più potenza?' Quindi, la sfida era pronta. Ci hanno regalato l'Xbox One X ed è stato come avere questo grande parco giochi con cui giocare ”, ha affermato Peggy Lo, responsabile principale della gestione dei programmi, compatibilità con le versioni precedenti. "Poi abbiamo ottenuto la Xbox Series X ed è stato come se avessimo un intero parco divertimenti in cui giocare."



I giocatori vedranno i vantaggi dell'hardware migliorato di Xbox Series X per i giochi compatibili con le versioni precedenti, inclusi tempi di avvio e caricamento migliorati, frame rate più stabili, risoluzioni più elevate e migliore qualità dell'immagine. Il team di compatibilità sta inoltre continuando a creare tecniche e innovazioni completamente nuove che possiamo utilizzare per migliorare ulteriormente il catalogo di giochi esistente quando si esegue su Xbox Series X.

Il team Xbox è così impegnato nel concetto di compatibilità e gioco intergenerazionale, che non solo i tuoi giochi vanno avanti con te, ma anche i tuoi accessori Xbox One, i tuoi salvataggi di gioco e i progressi. In effetti, tutta la tua eredità di gioco va avanti con te alla generazione successiva.

Inoltre, il team ha anche progettato il sistema per abilitare il multiplayer di diverse generazioni, oltre a introdurre nuove funzionalità come Smart Delivery , che ti assicura di acquistare un titolo una sola volta, sapendo che otterrai la migliore versione del titolo su qualunque cosa Console Xbox su cui scegli di giocare. Ciò consentirà ai giocatori di spostarsi senza problemi tra più console e generazioni di console a loro piacimento. Xbox Series X è la console Xbox più veloce e potente di sempre, progettata per una generazione di console che ti ha al centro. Speriamo che questo sguardo ravvicinato ad alcune delle decisioni e delle tecnologie di progettazione alla base di Xbox Series X abbia risposto alle tue domande e ti abbia dato una buona idea di cosa aspettarti quando la console sarà disponibile durante le festività natalizie.
Articolo di HTNovo
Creative Commons License

Modulo di contatto

Archivio