Top Nav

Microsoft Teams ottiene nuove funzionalità

mar 19, 2020

Microsoft annuncia miglioramenti e funzionalità ad app e servizio per squadre di lavoro e collaborazioni da remoto.

Microsoft Teams ottiene nuove funzionalità
In questo periodo drammatico dato dall'emergenza Coronavirus, tutti i big del settore hi-tech stanno contribuendo ad aiutare il più possibile utenti, aziende ed istituzioni, mettendo a disposizione di tutti le proprie tecnologie anche con pacchetti premium resi eccezionalmente gratuiti ed accessibili a chiunque.

Dopo i diversi problemi (risolti) di quest'ultima settimana e le guide ufficiali per il corretto utilizzo, Microsoft annuncia nuovi miglioramenti in arrivo per Microsoft Teams, l'app per squadre di lavoro e collaborazioni da remoto.

di Jared Spataro, Corporate Vice President per Microsoft 365
Questa settimana segna il terzo anniversario di Microsoft Teams. Sono stati tre anni incredibili e sono ispirati a vedere come l'organizzazione di tutto il mondo registrato i team per trasformare il loro modo di lavorare. Oggi condividerò alcune nuove funzionalità di Team attraverso alcuni aspetti diversi dell'esperienza di Team, molti collegati alle riunioni.

Ma prima voglio parlarti del momento in cui ci troviamo tutti. E voglio riconoscere la partecipazione, i dipendenti e gli studenti di tutto il mondo

Adattarsi al lavoro e all'apprendimento a distanza

In tutto il mondo, milioni di persone sono colpite dallo stato dall'epidemia di COVID-19. Ha influenzato il modo in cui lavoriamo, il modo in cui socializziamo, la nostra vita familiare e la nostra vita comunitaria. Qui nel Puget Sound, abbiamo chiesto a circa 50.000 dipendenti Microsoft di non recarsi al lavoro e sono stati raggiunti da decine di migliaia di dipendenti Microsoft in tutto il mondo che ora funziona in remoto. Non è stato facile A volte è stato decisamente disorientante. Ma il nostro team si sta ancora connettendo. Sto ancora collaborando. Stiamo ancora facendo il nostro lavoro.
Di fronte a COVID-19, ci sono innumerevoli storie di clienti che collegano il team per connettersi e prosperare in modi stimolanti. Un professore dell'Università di Bologna in Italia ha  condiviso su Twitter come la scuola ha trasferito il 90 percento dei corsi online in Squadre entro quattro giorni, il che è sicuramente il primo nella storia di oltre 900 anni di università. I Medici della St. Luke's University Health Network in Pennsylvania useranno le squadre per la videoconferenza con i pazienti, in particolare quelli più vulnerabili al coronavirus, come si fa per proteggere sia i pazienti che i fornitori di assistenza sanitaria. La città di Osaka in Giappone sta usando le squadre per condurre gli ordini e i corsi di formazione per le centinaia di nuovi agenti in arrivo ad aprile.

Storie come queste si stanno svolgendo in paesi di tutto il mondo. Riteniamo che questo improvviso passaggio al mondo del lavoro remoto sarà una svolta nel modo in cui lavoriamo e apprendiamo. Stiamo già vedendo come le soluzioni che svolgono il lavoro e l'apprendimento in remoto attraverso la chat, i video e la collaborazione di file sono diventati centrali nel nostro modo di lavorare. Abbiamo visto un picco senza precedenti nell'uso delle squadre e ora abbiamo più di 44 milioni di utenti al giorno *, una cifra che è cresciuta di 12 milioni negli ultimi sette giorni. E gli utenti hanno generato oltre 900 milioni di riunioni e convocazioni sui team ogni giorno questa settimana.

È molto chiaro che abilita il lavoro remoto è più importante che mai e che continuerà ad avere un valore duraturo oltre l'epidemia di COVID-19. Ci impegniamo a costruire gli strumenti che garantiscono le disposizioni, i team e gli individui a rimanere produttivi e connessi anche quando devono lavorare separatamente.

Trasformando il modo in cui le persone si connettono

Negli ultimi tre anni, migliaia di volte, piccole e grandi, tra cui 93 di Fortune 100, hanno scoperto come il nostro team può essere il loro hub per il lavoro di squadra, aiutandoli a rimanere in contatto e impegnati. Il leader del settore sta implementando squadre a livello aziendale. Di fatto, 20 clienti hanno più di 100.000 dipendenti che utilizzano attivamente Team, tra cui Ernst & Young, SAP, Pfizer e Continental AG, nonché Accenture, che ha 440.000 dipendenti che utilizzano attivamente Team.

Immagine che mostra 93 registrati che hanno squadre, oltre 650 registrati hanno oltre 10.000 utenti, in 181 mercati e 53 lingue.

Novità di Teams

Continuiamo a investire in esperienze che faciliteranno la comunicazione e la collaborazione dei team. Le nuove funzionalità che annunciamo oggi riflettono il nostro impegno per due cose: costruire la migliore esperienza di incontro online per i nostri clienti; e portando soluzioni tecnologiche a professionisti tradizionalmente svantaggiati, tra cui Firstline e operatori sanitari.
  • Siamo stati tutti in una riunione remota quando un partecipante sta digitando a gran voce sulla tastiera o qualcuno è seduto vicino a un aspirapolvere che corre in background. La soppressione del rumore in tempo reale riduce al minimo i rumori di fondo che ti distraggono, permettendoti di ascoltare ciò che viene detto.
  • Nelle riunioni di grandi dimensioni, a volte può essere difficile per i partecipanti remoti intervenire quando hanno qualcosa da dire. La funzione alzare la mano consente a chiunque nella riunione di inviare un segnale visivo che hanno qualcosa da dire.
Immagine animata che mostra la funzione di rilancio della mano in Microsoft Teams.

  • I lavoratori industriali devono comunicare e collaborare efficacemente mentre sono al sicuro. Attraverso una nuova integrazione tra i team e i dispositivi montati sulla testa di RealWear , i lavoratori di Firstline saranno in grado di accedere alle informazioni e comunicare a mani libere con esperti remoti dal loro cantiere.


Immagine di un casco RealWear.
  • La conduzione di appuntamenti virtuali B2C è un requisito comune per situazioni come visite ai pazienti sanitari, riunioni con i clienti o colloqui con i candidati. Annunciata all'inizio di questo mese, l' app Bookings in Teams semplifica la pianificazione, la gestione e la conduzione di appuntamenti virtuali.
  • I team ti permetteranno presto di aprire le chat in una finestra separata per aiutarti a ottimizzare il flusso di lavoro e spostarti più facilmente tra le conversazioni in corso.
  • Il supporto offline e con larghezza di banda ridotta consente di leggere i messaggi di chat e di scrivere risposte, anche senza una connessione a Internet, facilitando lo spostamento delle cose indipendentemente da dove ti trovi.
  • Stiamo inoltre espandendo l'ecosistema di dispositivi Teams, con nuovi dispositivi certificati per Teams. Yealink VC210, ora generalmente disponibile, è la prima barra di collaborazione certificata per i team e riunisce altoparlanti, microfoni, una fotocamera e un'esperienza nativa dei team per offrire un'esperienza di incontro per sale riunioni più piccole, semplice da installare e facile da gestire . Inoltre, la cuffia Bose Noise Cancelling 700 UC è disponibile per l'acquisto a fine primavera.
  • Siamo lieti di presentare Microsoft 365 Business Voice negli Stati Uniti, una nuova offerta per le piccole e medie imprese che rende Teams un sistema telefonico completo, nonché una nuova linea di piani di Microsoft 365 Enterprise che includerà opzioni di licenza aggiuntive per Lavoratori di prima linea.
Se non diversamente indicato sopra, le nuove funzionalità saranno disponibili entro la fine dell'anno.

Da quando abbiamo lanciato Le squadre tre anni fa, si è evoluto per diventare il fulcro del lavoro di squadra, un luogo in cui è possibile incontrarsi, chattare, chiamare e collaborare in un unico posto. Continueremo a migliorare ed espandere le esperienze necessarie tutti i lavoratori siano il più produttivi e connessi possibili. COVID-19 continua a spingere le persone ovunque nel lavoro e nell'apprendimento remoti, consentire il lavoro remoto e l'apprendimento remoto non è mai stato così importante e siamo grati per fissare lo sguardo al fianco dei nostri clienti in un momento così straordinario.

* Definiamo l'uso attivo giornaliero come massimo numero di utenti giornalieri che eseguono intenzionalmente in un periodo di 24 ore su client desktop, client mobile e client Web. Le azioni intenzionali stabilite l'invio o la risposta a una chat, l'adesione a una riunione o l'aggiornamento di un file in Team. Non sono incluse le azioni passive come automatico, la riduzione a icona di una schermata o la chiusura dell'app.

Infografica che mostra una sequenza temporale di tre anni di Microsoft Teams, che termina con Team che compie 3 anni, con l'aggiunta di nuove funzionalità per meeting e scenari di prima linea e settore.
Articolo di HTNovo
Creative Commons License

Modulo di contatto

Archivio