Top Nav

Coronavirus e scuole chiuse, gli strumenti di Google per le lezioni da remoto

mar 6, 2020

Google illustra gli utilizzi dei suoi strumenti avanzati per consentire il regolare svolgimento delle attività didattiche da remoto in epoca Coronavirus.

Coronavirus e scuole chiuse, gli strumenti di Google per le lezioni da remoto
Abbiamo già parlato della possibilità offerta da Google a tutti gli utenti G Suite di poter utilizzare gratuitamente sino al prossimo luglio 2020 gli strumenti premium di videoconferenza per supportare aziende ed istituzioni in questo difficile periodo storico che vede il mondo alle prese con l'emergenza sanitaria data dalla diffusione del nuovo Coronavirus.

Con la decisione dei diversi governi, compreso il nostro, di chiudere tutte le scuole e le Università, con possibili proroghe sino a data da destinarsi, BigG illustra le modalità di utilizzo dei suoi strumenti a beneficio di insegnanti e studenti per permettere il regolare svolgimento delle lezioni anche da remoto.

Jennie Magiera - Global Head of Education Impact, Google for Education
Ho trascorso più di un decennio a lavorare nelle scuole come insegnante e amministratore. Ogni volta che c'è stato un evento che ha causato la chiusura della scuola, ho trovato un modo per garantire che gli studenti non perdessero tempo prezioso per l'apprendimento. Noi chiamiamo questo "apprendimento a distanza" e molti insegnanti, che lavorino in una scuola virtuale o debbano affrontare un evento unico, stanno esplorando come farlo funzionare. Attualmente, stiamo affrontando un evento del genere. Le preoccupazioni per la trasmissione di COVID-19 stanno chiudendo le scuole in tutto il mondo e milioni di studenti non sono in grado di frequentare fisicamente la scuola.

A tale scopo, abbiamo recentemente annunciato che le funzionalità avanzate di Hangouts Meet sono disponibili gratuitamente per chiunque utilizzi G Suite in tutto il mondo. Ciò significa che sarai in grado di mettere fino a 250 persone in una chiamata Hangouts Meet: un'intera classe o un gruppo di classi può partecipare a una lezione contemporaneamente. Otterrai streaming live per un massimo di 100.000 spettatori all'interno del tuo dominio, in modo da poter fare un'assemblea scolastica virtuale o trasmettere in streaming una lezione. Inoltre, puoi registrare riunioni e salvarle su Google Drive. Quando gli studenti non possono partecipare alla lezione, potranno accedere al contenuto in un secondo momento.

Per gli educatori che si preparano a potenziali chiusure scolastiche - o che attualmente le affrontano - ecco alcuni altri modi per gestire l'apprendimento a distanza.

Tieni gli studenti impegnati mentre sono a casa

L'apprendimento virtuale può essere isolante e disimpegnante per gli studenti. Stare seduti davanti a uno schermo per ore a guardare video può costringere uno studente ad avanzare rapidamente o addirittura saltare una lezione del tutto. Per tenerli impegnati, apri discussioni virtuali su ciò che stanno imparando. In una lezione che esplora il ciclo dell'acqua, sfida gli studenti a mettere in pausa il video e a partecipare a una discussione in Google Classroom (utilizzando lo Stream) sull'ultima volta che hanno avuto un temporale. Puoi anche utilizzare i commenti in Google Documenti e Classroom per avere una discussione a doppio senso con gli studenti mentre dai un feedback sul loro lavoro, un'altra ottima strategia per impegnarti quando non riesci a vederli di persona.


Valuta frequentemente l'apprendimento degli studenti

Le valutazioni formative ti aiutano a garantire che gli studenti continuino a progredire mentre sono fuori dalla scuola. Verificare la comprensione durante le istruzioni di gruppo ponendo una domanda del sondaggio nel mezzo di una lezione e mostrando i risultati in tempo reale. Questo può anche aiutarti a "partecipare" in un ambiente virtuale. I quiz nei moduli di Google offrono funzionalità di classificazione automatica, consentono di incorporare video, immagini e tutte le opzioni di risposta che desideri. Puoi anche assegnare discussioni classificate in Google Classroom e gli studenti possono dimostrare le loro conoscenze attraverso incarichi di apprendimento basati su progetti utilizzando presentazioni, documenti o siti.

Continua a connetterti con Hangouts Meet

Quando le routine degli studenti vengono interrotte, molti si rendono conto di quanto in realtà manchino alla struttura della scuola e dell'apprendimento con il loro insegnante. È importante mantenere quella sensazione di comfort e sicurezza durante un periodo di incertezza.

Se i tuoi studenti hanno accesso Wi-Fi, puoi vederli praticamente su Hangouts Meet . Puoi anche utilizzare questa piattaforma per creare sezioni di discussione video in cui gli studenti possano interagire tra loro e supportare i loro coetanei che potrebbero avere problemi con i concetti. Attiva i sottotitoli per aiutare gli studenti a concentrarsi e in modo che gli studenti non udenti o con problemi di udito possano leggere la lingua parlata durante la chiamata.

La pianificazione è un'altra sfida che può sorgere. Usando le slot per appuntamenti del calendario , gli studenti che hanno bisogno di ulteriore aiuto possono iscriversi per incontrarsi con te in 1:1 o in piccoli gruppi. A causa di intermittenza o mancanza di accesso Wi-Fi o spostamento delle soluzioni di assistenza all'infanzia, non tutti gli studenti possono essere in grado di entrare in una classe virtuale contemporaneamente. Le tue istruzioni saranno probabilmente un mix di video live e condivisione di registrazioni delle tue lezioni per gli studenti che non sono riusciti a realizzarle. Per fortuna, le funzionalità avanzate di Hangouts Meet ti consentono di registrare le tue lezioni da condividere con gli studenti.

Hangouts Meet.gif

Controlla come si sentono i tuoi studenti

L'apprendimento emotivo sociale può continuare anche in un contesto di apprendimento a distanza. Proprio come puoi utilizzare Hangouts Meet per "essere" lì per i tuoi studenti e mantenere la cultura della tua classe, puoi fornire agli studenti altri modi per condividere ed elaborare le loro emozioni mentre sono fuori dalla scuola. Utilizzando i moduli di Google , crea check-in dell'umore per gli studenti per condividere quotidianamente il loro stato emotivo. All'interno del modulo, gli studenti possono richiedere una conferenza con l'insegnante se hanno bisogno di ulteriore supporto. Puoi anche creare un blog privato affinché gli studenti possano riflettere sull'esperienza inserendo nel journal o registrando riflessioni video.

Pensa oltre il tempo

Con l'apprendimento a distanza, non devi preoccuparti dei limiti di tempo della normale giornata scolastica: correre gli studenti in classe o affrettarsi a finire la lezione prima che suoni il campanello. Gli studenti possono dedicare più tempo ad alcune attività e divertirsi attraverso le lezioni che vengono loro naturalmente. Approfitta di questa opportunità e progetta le tue lezioni per includere più attività "scegli la tua avventura" piuttosto che un programma fisso di lezioni e lezioni.

Esplora altri approcci all'apprendimento a distanza

Mentre educatori e amministratori preparano piani di emergenza e prendono in considerazione l'idea di rendere le aule completamente virtuali, siamo qui per aiutarti. Abbiamo visto leader educativi raggiungere l'un l'altro, condividere idee e fornire supporto tramite Google Educator Group e altri social network, tra cui Twitter e Facebook.
Articolo di HTNovo
Creative Commons License

Modulo di contatto

Archivio