Top Nav

[Video] Come ripristinare il layout predefinito del menu Start di Windows 10

mar 3, 2020

Semplice procedura per far tornare il menu Start di Windows 10 alla composizione di default di ogni versione in esecuzione su un PC o tablet.

Ripristinare-layout-predefinito-menu-start-windows-10
Il menu Start di Windows 10 è da sempre al centro dell'attenzione di critici ed appassionati del Sistema operativo, mai amato del tutto dalla massa e sempre messo in discussione circa il suo futuro con l'attuale configurazione (Elenco app e Live Tile). Sappiamo che le 'mattonelle' interattive di Windows 10 saranno sostituite da icone statiche a partire dalle prossime versioni di Windows 10 (non prima dell'autunno del 2020).

In attesa del nuovo menu, di cui abbiamo ampiamente parlato con diverse anticipazioni risalenti anche alle scorse stagioni, in questo post ci concentriamo su quello che è attualmente e sarà ancora per parecchi mesi il menu Start del Sistema operativo Microsoft per desktop e tablet, illustrando i passaggi per ripristinarne il layout predefinito, in caso vogliate eliminare la vostra personalizzazione e ripartire con tile e disposizione originaria (ma anche se riscontrate problemi con piastrelle o funzionamento di Start in generale), esattamente come se aveste installato in pulito l'attuale versione in esecuzione sul vostro dispositivo. Naturalmente, ciò vale solo per la disposizione del menu e null'altro sarà toccato (tutto il resto rimarrà al proprio posto).
Se siete interessati, agite nella maniera seguente - a fine post, la procedura illustrata in video -

Ripristinare il layout predefinito del menu Start di Windows 10

Le comuni Impostazioni di Windows non hanno opzioni per ripristinare la configurazione iniziale del menu Start, dunque abbiamo bisogno di agire effettuando una piccola modifica al Registro di sistema.
  1. Destro su Start > Esegui > Regedit (digitate) > Invio (o OK) > Sì al Controllo UAC.
  2. Giunti nell'editor del Registro di sistema, navigate seguendo il percorso: Computer\HKEY_CURRENT_USER\SOFTWARE\Microsoft\Windows\CurrentVersion\CloudStore\Store\Cache\DefaultAccount
  3. Destro del mouse sulla chiave di destinazione DefaultAccount e scegliete Elimina.
  4. Confermate l'eliminazione della chiave, chiudete l'editor del Registro di Sistema e riavviate Windows 10 o Esplora risorse (Destro su Start > Gestione attività > Esplora risorse > Riavvia) per rendere effettive le modifiche e visualizzare il menu Start del vostro Windows 10 tornato alla configurazione iniziale per l'account dal quale avete agito.

  5. Eliminare-chiave-registro-ripristinare-menu-start-windows-10

Come ripristinare il layout predefinito del menu Start di Windows 10 | Video


Per Come ripristinare il Layout predefinito del menu Start di Windows 10, questo è tutto.
Articolo di HTNovo
Creative Commons License

Modulo di contatto

Archivio