Top Nav

Nuove misure di Twitter contro la disinformazione

mag 11, 2020

Nuove etichette ed avvertenze segnalano notizie false o fuorvianti in merito alla pandemia da Coronavirus.

Nuove misure di Twitter contro la disinformazione
Per combattere Fake News e pubblicazioni non verificate, Twitter adotta nuove misure contro la sulla propria piattaforma social. Nuovi avvisi ed etichette riguarderanno inizialmente Tweet su Covid-19.

Nel servire la conversazione pubblica, il nostro obiettivo è quello di facilitare la ricerca di informazioni credibili su Twitter e di limitare la diffusione di contenuti potenzialmente dannosi e fuorvianti. A partire da oggi, stiamo introducendo nuove etichette e messaggi di avviso che forniranno contesto e informazioni aggiuntive su alcuni Tweet contenenti informazioni contestate o fuorvianti relative a COVID-19.
A marzo, abbiamo ampliato la nostra guida politica per affrontare i contenuti che vanno direttamente contro la guida su COVID-19 da fonti autorevoli di informazioni sulla salute pubblica globale e locale. Andando avanti, possiamo utilizzare queste etichette e messaggi di avviso per fornire ulteriori spiegazioni o chiarimenti in situazioni in cui i rischi di danni associati a un Tweet sono meno gravi ma in cui le persone potrebbero essere ancora confuse o fuorviate dal contenuto. Ciò faciliterà la ricerca di fatti e la presa di decisioni informate su ciò che le persone vedono su Twitter.

Nuove etichette e avvertenze

Durante conversazioni attive su problemi controversi, può essere utile vedere un contesto aggiuntivo da fonti attendibili. All'inizio di quest'anno , abbiamo introdotto una nuova etichetta per i tweet contenente supporti sintetici e manipolati. Etichette simili ora appariranno sui Tweet contenenti informazioni potenzialmente dannose e fuorvianti relative a COVID-19. Questo vale anche per i tweet inviati prima di oggi.

Queste etichette si collegheranno a una pagina curata da Twitter o a una fonte attendibile esterna contenente informazioni aggiuntive sui reclami presentati all'interno del Tweet.

A seconda della propensione al danno e del tipo di informazioni fuorvianti, è possibile applicare anche avvisi a un Tweet. Questi avvertimenti informeranno le persone che le informazioni contenute nel Tweet sono in conflitto con le indicazioni degli esperti di salute pubblica prima che vengano visualizzate.



Sebbene i contenuti falsi o fuorvianti possano assumere molte forme diverse, intraprenderemo azioni basate su tre grandi categorie:

  • Informazioni fuorvianti - dichiarazioni o asserzioni che sono state confermate false o fuorvianti da esperti in materia, come le autorità di sanità pubblica.
  • Reclami contestati - dichiarazioni o asserzioni in cui l'accuratezza, la veridicità o la credibilità del reclamo sono contestate o sconosciute.
  • Reclami non verificati: informazioni (che potrebbero essere vere o false) non confermate al momento della condivisione.

* Continueremo a introdurre nuove etichette per fornire un contesto attorno a diversi tipi di affermazioni e voci non verificate, se necessario.

Come identificheremo questi tweet?

I nostri team utilizzano e migliorano i sistemi interni per monitorare in modo proattivo i contenuti relativi a COVID-19. Questi sistemi ci aiutano a non amplificare i Tweet con questi avvisi o etichette e a rilevare rapidamente i contenuti ad alta visibilità. Inoltre, continueremo a fare affidamento su partner fidati per identificare i contenuti che potrebbero provocare danni offline. Data la situazione dinamica, daremo la priorità alla revisione e all'etichettatura dei contenuti che potrebbero portare a una maggiore esposizione o trasmissione.

Impareremo molto mentre usiamo queste nuove etichette e siamo pronti ad adeguarci mentre esploriamo l'etichettatura di diversi tipi di informazioni fuorvianti. Questo processo è in corso e lavoreremo per assicurarci che queste e altre etichette e avvertenze vengano visualizzate su Twitter. I Tweet e i Tweet incorporati visualizzati da persone che non hanno effettuato l'accesso a Twitter potrebbero comunque apparire senza etichetta.

Servire la conversazione pubblica rimane la nostra missione generale e continueremo a lavorare per costruire strumenti e offrire un contesto in modo che le persone possano trovare informazioni credibili e autentiche su Twitter.
Fonte: Twitter
Articolo di HTNovo
Creative Commons License

Modulo di contatto

Archivio