Top Nav

[Disponibile] Google annuncia l'integrazione di Meet (videoconferenze gratuite) in Gmail

mag 19, 2020

Le opzioni Premium e la sicurezza di Google Meet integrate gratuitamente nel servizio di posta elettronica di BigG.

Google annuncia l'integrazione di Meet (videoconferenze gratuite) in Gmail
Aggiornamento maggio 19, 2020 - Google Meet è disponibile adesso per tutti gli utenti con account Gmail nel servizio di posta elettronica di BigG sul Web.

Aprendo, chiudendo e riaprendo Gmail su browser desktop adesso appare la nuova sezione Meet nel menu principale (sulla sinistra), con i tasti Avvia riunione e Partecipa a riunione, con un pop-up che avvisa della novità e link per ottenere maggiori informazioni aprendo la Guida dedicata.


Articolo originale, maggio 12, 2020 - Dopo i numerosi miglioramenti e le opzioni premium offerte gratuitamente a tutti in questo complicato periodo dato dall'emergenza Coronavirus, Google annuncia ulteriori novità per Meet, il suo servizio di videoconferenze, fra le quali spicca l'integrazione diretta in Gmail.

Tutti i dettagli a seguire esposti da Javier Soltero, Vice President & GM, G Suite.

Quando mi sono unito a Google l'anno scorso per guidare G Suite, non avrei potuto immaginare come il mondo stava per cambiare. Ma in pochi mesi, lavorare insieme ha assunto un significato completamente nuovo e le riunioni sono diventate molto più che un semplice risultato. Dalle riunioni di controllo medico, alle riunioni con i consulenti finanziari, alle riunioni di studio, alle riunioni di allenamento e alle riunioni di compleanno. Potrebbero non sembrare o sembrare incontri tradizionali, ma sono gli incontri più importanti in corso proprio ora.


Ecco perché abbiamo riprogettato Google Meet, originariamente creato per riunioni aziendali sicure, per renderlo gratuito e disponibile per tutti. Da quando abbiamo reso le funzionalità avanzate di Meet gratuite per tutti gli utenti di G Suite e G Suite for Education a marzo, abbiamo visto un uso quotidiano crescere di 30 volte, con Meet che ospita 3 miliardi di minuti di riunioni video ogni giorno. Il mese scorso abbiamo aggiunto circa 3 milioni di nuovi utenti ogni giorno. Ecco perché stiamo espandendo l'offerta a più persone in tutto il mondo.

Ora che l'implementazione che abbiamo annunciato due settimane fa è stata completata, chiunque abbia un indirizzo email può registrarsi e iniziare su meet.google.com gratuitamente. E per rendere le riunioni ancora più accessibili e utili, nei prossimi giorni potrai anche utilizzare Meet direttamente in Gmail.

Google annuncia l'integrazione di Meet (videoconferenze gratuite) in Gmail

Fai clic su "Avvia una riunione" e si aprirà una nuova finestra con una riunione unica e sicura per la partecipazione e la condivisione con gli altri. Puoi anche partecipare facilmente alle riunioni condivise con te inserendo un codice riunione. Puoi pianificare riunioni video e invitare altri direttamente da Google Calendar.
Poiché le videoconferenze non sono mai state così importanti, abbiamo seguito rapidamente le funzionalità più richieste per Meet e le stiamo rendendo disponibili a tutti. Chiunque può utilizzare la semplice pianificazione e condivisione dello schermo di Meet, i sottotitoli in tempo reale e i layout che si adattano alle tue preferenze, inclusa una vista affiancata estesa, tutto basato sull'infrastruttura globale sicura e affidabile di Google. Parlando della mia esperienza, le nuove funzionalità di Meet stanno già migliorando le riunioni del nostro team (e della mia famiglia). Adoriamo il modo in cui la vista piastrellata ci fa sentire più connessi e le occasionali visite a sorpresa di bambini e animali domestici!

E continuiamo a cercare modi per rendere Google Meet più accessibile e utile. Ad esempio, sappiamo che le videoconferenze possono essere difficili da seguire per chi ha problemi di udito, motivo per cui ci siamo assicurati che i sottotitoli automatici in tempo reale basati sull'intelligenza artificiale fossero disponibili per tutti. Una delle e-mail più significative che ho ricevuto proveniva da un genitore il cui bambino è stato in grado di sentirsi più incluso grazie ai sottotitoli. Google AI ha anche reso possibile fornire funzioni utili come la modalità di scarsa illuminazione, che può regolare automaticamente il tuo video per renderti più visibile agli altri.

Meet è disponibile gratuitamente per tutti su meet.google.com e su iOS o Android. Se disponi di un account Google esistente (ad esempio, se sei un utente @ gmail.com), puoi iniziare su meet.google.com per iniziare. Se non disponi di un account Google gratuito, ci vuole solo un minuto per crearne uno utilizzando il tuo lavoro o l'indirizzo e-mail personale scelto (richiediamo questo passaggio come misura di sicurezza e dovrai farlo solo una volta). Oppure cerca Meet direttamente in Gmail.

Speriamo che Meet ti aiuti a connetterti a tutte le tue riunioni importanti: dalle riunioni di lavoro, alle riunioni di laurea, alle riunioni di matrimonio e tutto il resto.
Fonte: Google
Articolo di HTNovo
Creative Commons License

Modulo di contatto

Archivio