Top Nav

Tutte le novità disponibili in Microsoft Teams da maggio 2020 | Video

mag 30, 2020

Con l'aggiornamento di maggio 2020 a beneficio di tutti gli utenti sulle diverse piattaforme.

Tutte le novità disponibili in Microsoft Teams da maggio 2020 | Video
Microsoft ha annunciato miglioramenti e diverse nuove introduzioni in Microsoft Teams con il corposo aggiornamento di maggio.
Ecco tutte le novità a seguire, con video dimostrativo a fine Articolo.

Novità: Riunioni, chiamate e dispositivi
Esperienza di avvio della riunione delle riunioni migliorata
Quando si avvia una riunione di squadre da un collegamento, verranno fornite opzioni più chiare su come partecipare alla riunione. Ti verrà richiesta un'opzione per accedere al Web, scaricare il client Teams o unirti al client Teams nativo. Lo stiamo gradualmente implementando nelle prossime settimane e nel frattempo potresti continuare a vedere questa e la precedente esperienza.

Picture1.png

Accedere facilmente alle opzioni di riunione durante una riunione di Teams
Stiamo rendendo più semplice per gli organizzatori di riunioni modificare rapidamente e facilmente le impostazioni del relatore e della lobby una volta avviata una riunione fornendo un collegamento direttamente nel riquadro dei partecipanti. Questa nuova funzionalità è disponibile sia per le riunioni programmate che per le riunioni "Meet Now".

Picture2.png

Scarica un rapporto dei partecipanti in una riunione dei team
Gli organizzatori delle riunioni, in particolare gli insegnanti, devono spesso sapere chi si è unito alle loro riunioni dei team. È possibile scaricare un rapporto dei partecipanti, che si trova nella vista elenco che include i tempi di partecipazione e di partenza per i partecipanti. Disponibile nella vista elenco, gli organizzatori delle riunioni possono scaricare il rapporto che include quegli utenti che si sono uniti mentre era presente l'organizzatore. Questa funzione è disponibile solo durante la riunione mentre la riunione è attiva. Disponibile su desktop (Windows e Mac) e sul Web.

Picture3.png

Impostare la selezione predefinita a livello di inquilino per "Chi può presentare" nelle riunioni
Gli amministratori degli inquilini possono ora aggiornare le loro norme sulle riunioni delle squadre per consentire una nuova selezione predefinita quando scelgono chi può presentare nelle nuove riunioni delle squadre (tutti, persone nella mia organizzazione, persone specifiche, o solo io). Oggi, la selezione predefinita è "tutti" a meno che l'organizzatore della riunione non selezioni diversamente tramite la configurazione dell'opzione riunioni. Per iniziare, le organizzazioni possono impostare questo criterio tramite un cmdlet di PowerShell e subito dopo avremo questo criterio configurabile nel portale di amministrazione.

Imposta la politica degli effetti di sfondo a livello di utente
Gli amministratori degli inquilini possono presto assegnare una politica di livello utente per controllare il modo in cui gli utenti interagiscono con gli effetti di sfondo nelle riunioni dei team. Le opzioni includono: non offrono filtri; solo sfocatura dello sfondo; utilizzare la sfocatura dello sfondo e le immagini predefinite fornite; e tutto, che include la possibilità per gli utenti di caricare le proprie immagini personalizzate.

Migliori controlli della politica sulla condivisione dello schermo dalle chat
La condivisione dello schermo dalla chat consente di iniziare immediatamente a condividere lo schermo in una chat 1-1 o in una chat di gruppo. Questo punto di ingresso era precedentemente disciplinato dal criterio AllowPrivateCalling. Se questa norma è disabilitata, gli utenti non sono in grado di schermare la condivisione dalla chat. L'opzione per avviare una condivisione dello schermo dalla chat sarà ora regolata dal criterio ScreenSharingMode. Inoltre, la possibilità di "aggiungere audio" a una condivisione dello schermo dalla sessione di chat (se si desidera parlare con qualcuno durante la condivisione dello schermo) sarà regolata dall'impostazione AllowPrivateCalling di un utente. Ciò garantisce che gli utenti che hanno disabilitato AllowPrivateCalling non possano avviare chiamate audio tramite la condivisione dello schermo dalla chat.

Picture5.png

Teams e interoperabilità di Skype
Teams e interoperabilità di Skype consentiranno la collaborazione con più partner, clienti e fornitori che fanno affidamento su Skype for Consumer (SFC) come app di comunicazione. Su entrambe le piattaforme, i clienti saranno in grado di scoprire gli utenti tramite la ricerca e-mail, quindi chattare o chiamare tramite audio / video. I client supportati includono Desktop, Web e Mobile (iOS / Android). Gli amministratori saranno in grado di controllare l'accesso degli utenti a questa funzione da The Teams Admin Center.

Miglioramenti della ricerca numerica inversa (RNL)
In passato, il nome del chiamante a volte non veniva mostrato quando ti chiamavano. Nell'ottobre 2019 abbiamo rilasciato la funzione per facilitare l'identificazione del chiamante. Con gli ultimi miglioramenti a RNL, il nome visualizzato di Telco verrà ora visualizzato anche nel Feed attività, nella Cronologia chiamate e nella Voicemail.

Microsoft Teams Rooms, versione dell'app 4.4.41.0 ora disponibile
Mentre le sale riunioni fisiche potrebbero non essere un punto focale per molti in questo momento, ci sono ancora organizzazioni e industrie i cui lavoratori essenziali continuano a fare affidamento su questi spazi durante questo periodo. Riconosciamo anche il ruolo vitale che Microsoft Teams Rooms svolgerà quando le organizzazioni torneranno al lavoro. L'ultimo aggiornamento, la versione 4.4.41.0 dell'app, è ora disponibile nello store di Windows e arriverà in ogni sala Teams nelle prossime settimane. Le nuove funzionalità includono: supporto per l'autenticazione moderna, schermata iniziale per nuove applicazioni, possibilità di proiettare il contenuto su un singolo display quando si utilizza un cavo HDMI in una configurazione a doppio display, supporto per chiamate di emergenza dinamiche e altro.

Modelli di chat e collaborazione nei team
Crea un nuovo team ancora più velocemente con una varietà di modelli per i tipi di team più comuni. Le opzioni includeranno la gestione degli eventi, la risposta alle crisi, il reparto ospedaliero e la filiale della banca, solo per citarne alcuni. I modelli vengono forniti con canali, app e guida predefiniti su come utilizzarli e personalizzarli. I professionisti IT possono standardizzare le strutture dei team creando nuovi modelli personalizzati per la propria organizzazione. I modelli nelle squadre verranno implementati nei prossimi mesi e verranno visualizzati automaticamente.


Elenchi di Microsoft nei team
Gli elenchi di Microsoft consentono di tenere traccia delle informazioni e organizzare il lavoro. Gli elenchi sono semplici, intelligenti e flessibili, quindi puoi tenere traccia di problemi, risorse, routine, contatti, inventario e altro utilizzando visualizzazioni personalizzabili, regole intelligenti e avvisi per mantenere tutti sincronizzati.

Picture11.png

Crea un nuovo elenco direttamente all'interno di Teams o inseriscilo in uno esistente in Microsoft 365.

Picture12.png
Puoi creare, condividere e tenere traccia dell'elenco da Microsoft Teams.

Riunire più persone nelle chat e nei team di gruppo
Sia che sia necessario collaborare con altri per realizzare un grande progetto o lavorare con un grande gruppo di persone per completare un'attività ad hoc, Microsoft Teams ora consente di riunire più persone. Le chat di gruppo saranno ora in grado di ospitare fino a 250 utenti e i team possono ora avere fino a 10.000 membri.
Pop-out chat in finestre separate
Gli utenti possono ora ottimizzare il loro flusso di lavoro e pop-up chat in finestre separate. Ciò consente alle persone di spostarsi più facilmente tra le conversazioni in corso. Questo è ora generalmente disponibile.

Novità: integrazione dell'organizzazione in team
Nuovo consulente per l' aggiornamento di Skype for Business a team Il nostro ultimo consulente per i team, il piano di aggiornamento di Skype for Business, è stato lanciato all'interno del Microsoft Teams Admin Center. Sia che tu abbia appena iniziato con Microsoft Teams, che utilizzi già Teams insieme a Skype for Business o che sia pronto per l'aggiornamento, questo fornisce tutto il necessario per una transizione di successo. Progettato per i clienti di Skype for Business con ambienti online o locali, il piano di aggiornamento di Skype for Business condivide un comprovato framework di successo per l'implementazione delle modifiche e il processo passo-passo per consentire la preparazione tecnica e l'utente finale dell'organizzazione. Ti metteremo in contatto con preziose risorse di upgrade tra cui indicazioni sulla pianificazione e best practice ,cartelle di lavoro, programmi e modelli di comunicazione gratuiti e live 1: molti seminari di pianificazione.

picture201.png

Estensione di codice Visual Studio e Visual Studio per team
Gli sviluppatori possono utilizzare la nuova estensione di gruppi di codice Visual Studio e Visual Studio per creare rapidamente impalcature di progetti, configurare funzionalità, creare manifest di pacchetti di app e configurare l'hosting, convalidare manifest del pacchetto dell'app e avvia il processo di pubblicazione dell'app (per te stesso, nel catalogo della tua organizzazione o nell'app store di Teams). L'estensione del codice di Visual Studio è disponibile oggi in anteprima pubblica . Estensione di Visual Studio in arrivo!

VSC (2) .jpg


Porta i bot con codice basso ai team, con Power Virtual Agents
Stiamo lavorando con il componente più recente della piattaforma di alimentazione - Power Virtual Agents, che è una piattaforma di chatbot a basso codice. Le nuove funzionalità renderanno più semplice la creazione e la gestione di chatbot a basso codice dall'interno di Teams e più semplificata per gli utenti finali nell'uso dei robot Power Virtual Agent in Teams. Queste nuove funzionalità sono:
  • Modello bot: modello bot FAQ disponibile in GitHub
  • Single sign-on: saranno disponibili robot Power Virtual Agents, eliminando la necessità per gli utenti di accedere nuovamente quando utilizzano un bot Power Virtual Agents in Team
App Power semplificate e Power Virtual Agent "Aggiungi alle squadre"
Prossimamente, i produttori di Power Apps potranno fare clic su un singolo pulsante "Aggiungi alle squadre" in Power Apps, che spingerà l'app nell'app store Teams. Allo stesso modo, il processo di aggiunta di bot a basso codice da Power Virtual Agents sarà semplificato, in modo che gli sviluppatori possano dedicare più tempo alla costruzione e alla distribuzione.



Automazione del flusso di lavoro migliorata con Power Automate + Teams
Esistono diversi nuovi trigger e azioni di Power Automate creati appositamente per i team per sbloccare estensioni di messaggio personalizzate, consentire il @mentioning automatizzato e fornire un'esperienza bot personalizzata. Per semplificare ulteriormente il processo di building automation, stiamo anche implementando nuovi modelli di scenari di processi aziendali creati per i team. Quando gli utenti creano un nuovo flusso, vedranno questi modelli quando selezionano l'opzione "Crea da modello".

Power Automate triggers-actions.png

Condivisione Power BI migliorata con i team
Abbiamo semplificato ulteriormente la condivisione dei report Power BI con i team: è sufficiente selezionare il report da condividere e fare clic sul nuovo pulsante "Condividi su team" in Power BI. Ti verrà richiesto di selezionare l'utente o il canale a cui inviare il rapporto, che verrà automaticamente pubblicato nella conversazione.



Gli utenti possono ora anche copiare singoli grafici in un report di Power BI e quando vengono incollati in una conversazione Teams, la chat includerà una ricca anteprima in miniatura del grafico, oltre a una scheda adattiva che consente agli utenti di intraprendere azioni su quel grafico.



Cambia nell'incontro con l'esperienza dei nostri clienti dell'istruzione
Oggi, consentiamo a chiunque all'interno di un'organizzazione di avviare una riunione di squadre, indipendentemente dal fatto che siano gli organizzatori della riunione o meno. Andando avanti, limiteremo la possibilità di avviare una riunione solo agli utenti a cui è stata assegnata una politica per creare una riunione all'interno della propria organizzazione. I partecipanti alla riunione senza la possibilità di creare una riunione vedranno una schermata di pre-partecipazione che indica che la riunione non è iniziata. Queste persone verranno automaticamente ammesse alla riunione una volta che un utente con autorizzazioni si unisce e avvia la riunione. Ad esempio, quando agli insegnanti viene assegnata una politica che consente loro di creare riunioni, ma gli studenti no: se uno studente fa clic su una riunione di squadre non ancora avviata da un insegnante, verranno ammessi alla riunione una volta che un insegnante ha iniziato una riunione .

Mantenere l'apprendimento a distanza coinvolgente e sicuro
Con molte scuole e università chiuse per il prossimo futuro, Teams supporta docenti, educatori e studenti per connettersi, impegnarsi e apprendere. Ecco le indicazioni più recenti su come massimizzare l'apprendimento a distanza e proteggere gli studenti:
  • Gestisci il coinvolgimento di studenti, docenti e personale in riunioni, eventi dal vivo, chat e altro.
  • Inizia in Teams con guide di avvio rapido per studenti ed educatori e crea, gestisci e partecipa a riunioni di Teams sicure.
  • Personalizza il toolkit di apprendimento a distanza della tua scuola con integrazioni LMS in Teams.
La traduzione in linea dei messaggi del governo degli Stati Uniti in GCC e GCC
La traduzione in linea dei messaggi in linea assicurerà che ogni lavoratore del team abbia una voce e faciliti la collaborazione globale. Con un semplice clic, le persone che parlano lingue diverse possono comunicare in modo fluido tra loro traducendo post in canali e chat. Questo è ora generalmente disponibile.

Picture14.png

Per vedere molte di queste nuove funzionalità in azione con le dimostrazioni, ecco il video di Microsoft Mechanics di oggi

Articolo di HTNovo
Creative Commons License

Modulo di contatto

Archivio