Top Nav

Puoi entrare da casa tua al Teatro alla scala di Milano grazie a Google | Video

mag 7, 2020


L'iconico teatro alza il sipario (digitale) su Google Arts & Culture e ti permette di visitarlo in ogni angolo anche in epoca Covid-19.

Puoi entrare da casa tua al Teatro alla scala di Milano grazie a Google | Video
Gli spettacoli no riprenderanno prima del prossimo settembre, ma il Teatro alla Scala di Milano resta vivo e accessibile grazie a Google Arts & Culture.

Nel 18° secolo, i visitatori del Teatro alla Scala di Milano dovevano arrampicarsi per ottenere buoni posti. Sebbene gli aristocratici possedessero le loro scatole, la maggior parte delle persone doveva solo stare al piano terra per tutto il tempo, senza sedie.

A partire da oggi, nessuno dovrà preoccuparsi di ottenere un buon posto perché la Scala di Milano , uno dei teatri più iconici del mondo, sta alzando il sipario (digitale) su Google Arts & Culture. Sei invitato a prendere il miglior posto in casa.

Portando i suoi tesori online su Google Arts & Culture, La Scala si sta aprendo per un pubblico digitale globale, dopo aver chiuso i battenti a causa delle attuali restrizioni Covid-19. Anche con il suo palcoscenico oscuro, la creatività degli artisti dura. Per celebrare il passato e il presente del teatro, 92 artisti provenienti da cinque paesi si sono riuniti per creare la prima opera della Scala eseguita in quarantena . Goditi un'aria dal "Simon Boccanegra" di Verdi che rappresenta in modo appropriato una storia di unità e resilienza.

Registrando 92 artisti (6 solisti, 26 coristi, 60 musicisti), attualmente in blocco nelle loro case in 5 paesi diversi, il video (ri) introduce gli spettatori a un'aria dal Simon Boccanegra di Verdi.
Nella collezione online della Scala, ora puoi passeggiare per il teatro con Street View. Scopri com'è stare sul palco principale come una star dell'opera, assistere a un'esibizione di balletto dalla scatola reale o persino guardare intorno al laboratorio industriale , dove gli artigiani creano palcoscenici, oggetti di scena e quasi 1.000 costumi ogni anno, tra cui creazioni di gli stilisti Gianni Versace e Yves Saint Laurent. Con le immagini ad alta risoluzione catturate dalla nostra Art Camera puoi persino ingrandire i dettagli più raffinati dei costumi - dal broccato d'avorio e cabochon d'oro alle pietre di velluto nero e rubini a specchio - indossati dall'icona dell'opera Maria Callas.

Vai ancora più dietro le quinte ed esplora oltre 259.000 immagini digitalizzate dall'archivio del teatro. Puoi sfogliare le pagine di una rara edizione della rara edizione dipinta a mano della colonna sonora di Turandot , il primo libretto per il Nabucco di Verdi o conoscere i molti diversi artisti il ​​cui lavoro ha abbellito il palcoscenico alla Scala, tra cui gli artisti David Hockney e Giorgio De Chirico.

Ovunque tu sia, puoi guardare dietro il sipario di uno dei più grandi teatri del mondo. E mentre aspettiamo di viaggiare di nuovo, il Teatro alla Scala viene da te, online su Google Arts & Culture.
Fonte: Google
Articolo di HTNovo
Creative Commons License


Modulo di contatto

Archivio