Top Nav

Tutte le novità di Android 11 Beta

giu 11, 2020

Comunicazioni facilitate, miglior gestione di dispositivi e media collegati, più privacy per tutti.

novità-android-11-beta

Dopo un piccolo rinvio dovuto a ciò che sta accadendo negli USA per l'omicidio di George Floyd, Google rende disponibile la prima Beta del nuovo Android 11.


Ecco tutte le novità contenute nella nuova release del Sistema operativo per smartphone e tablet.

Concentrarsi sulle persone per facilitare la comunicazione

Didascalia: visualizza e rispondi alle tue conversazioni in corso attraverso le tue app preferite in un unico posto.

Bubbles ti aiuta a svolgere il multitasking sul telefono senza perdere importanti conversazioni.

Su Google, abbiamo pensato a come aiutare le persone a comunicare in modo più efficace tra loro. Google Meet è ora disponibile a tutti e può supportare riunioni più grandi, e la modalità famiglia per Duo ti consente di scarabocchiare chiamate e aggiungere maschere ed effetti, aiutandoti ad esprimerti in modi nuovi e divertenti.

Per rendere la comunicazione più semplice e semplice sul tuo telefono, Android 11 sposterà tutte le tue conversazioni su più app di messaggistica in uno spazio dedicato nella sezione delle notifiche. Ciò semplifica la visualizzazione, la risposta e la gestione delle conversazioni in un unico posto. Puoi contrassegnare una conversazione come prioritaria per darle la preferenza in modo da non perdere mai un messaggio importante. Queste conversazioni chiave vengono visualizzate sul display sempre attivo e possono persino "rompere" un'impostazione Non disturbare.

Android 11 introduce anche Bubbles, una nuova funzionalità che ti aiuta a rispondere e interagire con conversazioni importanti senza passare da un'attività corrente a quella di messaggistica. Puoi aprire una bolla per la tua conversazione direttamente dalla notifica e dal multitasking senza perdere nulla. 

Inoltre, quando digiti utilizzando Gboard in Android 11, otterrai suggerimenti pertinenti e automatici per emoji e testo. Ciò è possibile grazie all'intelligenza sul dispositivo sicura che sfrutta l' apprendimento federato e funziona senza che Google veda mai nulla di ciò che scrivi.

Nuovi modi per controllare i dispositivi e i media collegati


Android 11 rende più facile e veloce l'accesso e il controllo dei dispositivi collegati

Man mano che il mondo che ci circonda diventa più connesso con l'ambiente, Android 11 ti aiuta a gestire meglio tutti i tuoi dispositivi connessi.

Ora puoi accedere e controllare rapidamente i tuoi dispositivi intelligenti in un unico posto premendo a lungo il pulsante di accensione. Ora puoi regolare la temperatura, accendere le luci o sbloccare la porta d'ingresso con un tocco senza aprire più app.

I controlli del dispositivo verranno visualizzati insieme ad altre cose di cui hai bisogno immediatamente, come i metodi di pagamento o la carta d'imbarco (quando voliamo di nuovo). Ci piace pensarlo come una "tasca" per il tuo portafoglio digitale, chiavi e altro ancora.

Stiamo anche introducendo nuovi controlli multimediali in Android 11, rendendo semplice e conveniente cambiare il dispositivo sul quale vengono riprodotti i contenuti audio o video. Ora è più facile portare la tua musica con te dalle cuffie, agli altoparlanti o persino alla TV.

Media Controls.gif
Nuovi controlli multimediali in Android 11

Ulteriori miglioramenti alla privacy

Ogni versione di Android ha nuovi controlli di privacy e sicurezza che ti consentono di decidere come e quando i dati sul tuo dispositivo sono condivisi. Android 11 ha controlli ancora più granulari per le autorizzazioni più sensibili. Con le autorizzazioni una tantum puoi concedere alle app l'accesso al tuo microfono, videocamera o posizione, solo una volta. La prossima volta che l'app avrà bisogno di accedere a questi sensori, dovrà chiedere nuovamente l'autorizzazione.
Inoltre, se non hai utilizzato un'app per un lungo periodo di tempo, "ripristineremo automaticamente" tutte le autorizzazioni associate a tale app e ti informeremo della stessa. Puoi sempre scegliere di concedere nuovamente le autorizzazioni dell'app alla successiva apertura dell'app.
Schermate Android 11.gif
Nuovi controlli sulla privacy in Android 11: autorizzazioni una tantum e ripristino automatico

Disponibile in versione beta oggi con molte più funzionalità

Android 11 offre molte più funzionalità al tuo smartphone, come il registratore dello schermo, l'accesso vocale aggiornato , prestazioni migliorate e un menu di condivisione migliorato che semplifica la condivisione di contenuti dal telefono. Puoi trovare molte di queste funzionalità in Beta, disponibili sui telefoni Pixel 2+ oggi e su altri dispositivi nelle prossime settimane.
Fonte: Google
Articolo di HTNovo
Creative Commons License

Modulo di contatto

Archivio