Top Nav

Le App di Windows presto nei Chromebook grazie a Parallels

giu 17, 2020

Collaborazione con Google consentirà di eseguire tutte le app Microsoft in Chrome OS per Enterprise entro la fine del 2020.

Le App di Windows presto nei Chromebook grazie a Parallels
Google e Parallels hanno annunciato che renderanno operative le App Microsoft per Sistemi operativi Windows su Chromebook Enterprise, compresa tutta la suite Office.

di Giovanni Salomone - VP, Chrome OS

L'anno 2020 sarà ricordato da tutti noi come un anno di estrema sfida, perdita e perseveranza. Per me, è anche un ringraziamento quando segnerò il mio secondo anno nel team Chrome qui su Google. Gli ultimi 24 mesi non sono stati solo i più ricchi e coinvolgenti della mia carriera, ma mi hanno anche offerto la mia curva di apprendimento più ripida.

Durante questo periodo, abbiamo maturato e sviluppato rapidamente una nuova piattaforma informatica completamente moderna: sicurezza dal silicio al cloud, un sistema operativo moderno e una vasta gamma di applicazioni per svolgere le attività. Accanto ad esso, abbiamo lavorato con sviluppatori, OEM, clienti e persino i nostri concorrenti per rendere il computing più aperto e collaborativo, il tutto in uno stack sicuro, semplice e conveniente.

Sono una persona che gravita verso opportunità in cui possiamo sfidare lo status quo e cerco sempre di portare a queste sfide una visione ottimistica di ciò che è possibile. Nel corso degli ultimi due anni, quando abbiamo ampliato un sistema operativo veramente moderno , abbiamo assistito a un aumento della domanda e confermato che ci aspettavamo qualcosa a lungo termine. Il concetto di potente elaborazione basata su cloud su tecnologia rapida ed economica era sempre più interessante. Ci siamo concentrati sull'idea di estendere i vantaggi in tutti i segmenti, dai consumatori agli studenti e sempre più per le aziende di ogni tipo.

Quindi tutto è cambiato 

La pandemia COVID-19 ha iniettato uno shock stocastico alle linee di tendenza. L'idea di avere dispositivi basati su cloud che possono essere accessibili sempre e ovunque non è più un piacere, probabilmente diventerà una necessità per molte aziende poiché adottano un modo più versatile di lavorare. Quello che pensavamo sarebbe stato tra cinque anni sta accadendo molto più rapidamente.

Evoluzione della popolazione attiva a distanza nel tempo

per illustrazione only.jpg

La rivoluzione del lavoro a distanza

Questo non dovrebbe essere davvero sorprendente. I cambiamenti di comportamento sono non lineari; accadono lentamente, fino a quando non lo fanno. COVID-19 ha dimostrato di essere un punto di non ritorno, e ciò che stava cercando di essere una costante evoluzione è ora una rivoluzione. Le aziende di tutte le dimensioni hanno implementato il lavoro da casa e svolgono quasi tutte le funzioni, comprese quelle mission-critical, da remoto. Come molti di voi, sto scrivendo questo da casa, non sono in ufficio.

Le aziende stanno accelerando il trasferimento di applicazioni e carichi di lavoro nel cloud, aggiungendo resilienza ai vantaggi esistenti di flessibilità, collaborazione e costi di agilità. Nell'ambito dell'assistenza sanitaria, ad esempio, la telemedicina, una tecnologia di oltre 20 anni che è stata in gran parte di nicchia, è diventata rapidamente mainstream. E la trasformazione digitale sta accelerando su tutta la linea. I dipartimenti dell'istruzione a livello globale stanno implementando rapporti uno-a-uno-studente per dispositivo, consentendo l'apprendimento remoto come parte del tessuto della trasformazione digitale dell'istruzione.

Ovviamente l'ambiente economico significherà che le organizzazioni daranno un'occhiata più da vicino alle loro spese in conto capitale, ma mantenere produttivi i dipendenti rimane una priorità assoluta per le imprese, dovranno solo farlo in modo più economico. Le funzionalità e i vantaggi di Chrome OS che pensavamo fossero additivi diventarono improvvisamente obbligatori e fondamentali per il business. Ad esempio, abbiamo visto una crescita del 109% anno su anno nelle vendite di unità negli Stati Uniti per i Chromebook e una crescita del 155% anno su anno nei Chromebook commerciali nel primo trimestre 2020, alimentata in parte dai vantaggi in termini di costi e dalla semplicità di implementazione dei Chromebook.

Ora che i consumatori, le autorità educative e le imprese hanno sperimentato questa nuova realtà, è probabile che l'agilità intorno alla posizione che ne è derivata persista a lungo termine. Dopo essere stati costretti a lavorare in modo diverso, stiamo vedendo che non è solo fattibile, in molti casi, stiamo vedendo che è preferibile.

Un posto di lavoro ridefinito

Google sta sviluppando una maggiore flessibilità nell'approccio al lavoro. E molte altre organizzazioni stanno entrando in un posto di lavoro che è persino "oltre il luogo", un costrutto più fluido di dove e come il lavoro viene svolto. Credo che sia un risultato davvero positivo per il modo in cui le persone lavorano e che probabilmente è atteso da tempo.

In Google, riconosciamo il modo moderno di lavorare come cloud worker - su un browser e app basate su browser per la maggior parte della giornata lavorativa (stai leggendo questo in uno, giusto?), Libero perché i dispositivi che l'uso è mobile-friendly e cloud-native. Abbiamo a lungo affermato che quasi ogni ruolo aziendale può essere un operatore di cloud, e COVID-19 ha drammaticamente sottolineato questo punto. Di conseguenza, il team di Chrome OS sta lavorando a nuovi modi per assicurarsi che ogni azienda possa beneficiare della velocità creata supportando una forza lavoro cloud. Ad esempio, la nostra nuova partnership con Parallels porta il supporto di applicazioni legacy, che include app desktop di Microsoft Office, ai Chromebook. Altro su questo nei prossimi mesi.

COVID-19 sta cambiando completamente la pianificazione della continuità aziendale e il lavoro remoto mission-critical si è spostato da un paragrafo polveroso sul retro dei manuali di conformità dell'audit alla prima pagina di ogni azienda in tutto il mondo. Il lavoro remoto non è stato appena ridefinito, ma è stato ridefinito insieme alla pianificazione della successione della leadership e alla pianificazione di emergenza del sistema per includere il provisioning per ambienti di lavoro remoti.
E poi c'è ... tutti noi. Sento così tanto ottimismo assistere al lato umano di questo punto di flesso. Ogni giorno sono ispirato dai modi in cui ci adattiamo e prosperiamo. Lavorare da casa, qualunque sia la tua situazione, ha le sue pressioni e i suoi lati negativi. Tuttavia, stiamo sicuramente anche spendendo molto meno tempo a viaggiare e viaggiare per lavoro. In molti casi ciò significa più tempo con le persone che amiamo e deve essere una buona cosa che vorremmo mantenere. Inoltre, la riduzione degli spostamenti e dei viaggi è vantaggiosa per l'ambiente e la congestione del traffico.

Il momento per l'IT di guidare

Il cambiamento improvviso fa un ottimo lavoro nel forzare la prospettiva. Le nostre vite possono diventare fondamentalmente diverse da un giorno all'altro e possiamo trovare modi altrettanto diversi di lavorare e vivere. La giusta tecnologia rimuove le barriere. E spetta all'IT mettere la tecnologia moderna e trasformativa adatta allo scopo nelle mani di operatori del cloud, studenti e tutti coloro che ne trarrebbero beneficio. Il ruolo della leadership non è mai stato così importante per influenzare il modo in cui tutti cogliamo l'opportunità, ci adattiamo e prosperiamo in questa nuova (e ancora in evoluzione) normalità.

Nel caso in cui tu lo abbia perso, ti invito a guardare la discussione con Alex Konrad a Forbes e Hackensack Meridian Health per discutere delle modifiche che si concluderanno con il calcolo. Sto anche condividendo la mia storia con te nell'episodio di Chrome Enterprise "Talking Tech Talks", una serie di suggerimenti e trucchi rapidi da parte dei nostri clienti ed eroi IT.
Fonte: Google
Articolo di HTNovo
Creative Commons License

Modulo di contatto

Archivio