Le nuove Impostazioni di Windows in stile nuovo Microsoft Edge




Windows 10 sarà ridisegnato seguendo le scelte stilistiche che Microsoft ha adottato per il nuovo browser Chromium-based.

Nuove-Impostazioni-Windows-10-stile-Edge
Nella giornata di ieri, nel nostro report riguardo nuova taskbar e nuove icone di Sistema in studio a Redmond, abbiamo ampiamente parlato di come il futuro prossimo di Windows 10 sarà contraddistinto da diversi restyling che mirano a completare l'opera di uniformità stilistica in tutte le aree del Sistema, iniziata già prima del lancio di Windows 10. L'articolo di ieri segue ed è in continuità con quelli riguardanti il futuro del menu Start, di Esplora file e del nuovo Microsoft Edge, per quanto riguarda aspetto, elementi in Fluent Design e funzionalità.
Vi abbiamo anticipato che i prossimi step di sviluppo di Windows 10 (19H2 e 20H1), in programma per il rilasccio pubblico nell'autunno del 2019 e nella primavera del 2020, vedranno la graduale implementazione di nuovi elementi che uniformeranno le scelte stilistiche delle diverse stanze del software. L'aspetto delle prime versioni Insider del nuovo Microsoft Edge influenzerà quello di tutto il Sistema operativo. Ciò che è stato con Windows 10 e 'vecchio' Edge sino a questo momento sarà ancor più esasperato e visibilmente tangibile nelle prossime stagioni.

Un esempio di ciò che sosteniamo da un po' di tempo a questa parte ce lo offre ancora una volta un concept di Michael West, un giovane designer decisamente vicino (per utilizzare un eufemismo) agli ambienti che contano a Redmond e dintorni (prossimo stagista interno). Abbiamo utilizzato i suoi concept a scopo illustrativo anche per le nostre previsioni sul nuovo Esplora file di 20H1.

Le pagine e le sezioni delle prossime Impostazioni di Windows somiglieranno molto a quelle che vedete nell'immagine iniziale di questo articolo, in pieno stile nuovo Microsoft Edge, decisamente più accattivanti e più funzionali delle attuali.

Windows 10 otterrà anche nell'app Impostazioni le scelte effettuate da Microsoft per disegnare le pagine e le sezioni dei Settaggi di Edge Chromium-based, oltre a casella di ricerca sulla taskbar, della quale abbiamo già parlato e che la stessa Microsoft ci ha già mostrato in più occasioni, e conseguentemente altri elementi chiave per l'utilizzo e la visualizzazione attiva del Sistema operativo.
Articolo di HTNovo
Creative Commons License