Aggiornamento per Windows 10 versione 1809 - Build 17763.437






Aggiornamento cumulativo di aprile 2019 per l'ultima versione stabile del Sistema operativo Microsoft per dispositivi desktop e tablet.

Aggiornamento-Windows-10-versione-1809-Build-17763.437
Microsoft aggiorna con pacchetti per sicurezza e stabilità l'ultima versione disponibile nel circuito stabile di Windows 10, rilasciando l'aggiornamento qualitativo KB4493509 che porta il Sistema per desktop e tablet alla Build 17763.437.

Di seguito il Changelog ufficiale.
  • Risolve un problema che si verifica quando si abilitano i caratteri definiti dall'utente finale per carattere (EUDC). Il sistema smetterà di funzionare e verrà visualizzata una schermata blu all'avvio. Questo non è un ambiente comune nelle regioni non asiatiche.
  • Risolve un problema che potrebbe causare l'interruzione delle risposte alle applicazioni che utilizzano MSXML6 in caso di lancio di un'eccezione durante le operazioni del nodo.
  • Risolve un problema che provoca l'interruzione della risposta dell'Editor criteri di gruppo quando si modifica un oggetto Criteri di gruppo (GPO) contenente le preferenze Criteri di gruppo (GPP) per le impostazioni Internet di Internet Explorer 10.
  • Risolve un problema che potrebbe causare problemi di autenticazione per Internet Explorer 11 e altre applicazioni che utilizzano WININET.DLL . Ciò si verifica quando due o più persone utilizzano lo stesso account utente per più sessioni di accesso simultanee sullo stesso computer Windows Server, inclusi gli accessi Remote Desktop Protocol (RDP) e Terminal Server.
  • Aggiornamenti di sicurezza su Windows Datacenter Networking, Windows Server, Microsoft JET Database Engine, Windows Kernel, Windows Input e Composition, Microsoft Scripting Engine, Windows App Platform e Frameworks, Windows Storage and Filesystems, Microsoft Graphics Component, Windows Virtualization, Windows MSXML, Windows Componenti SQL e Microsoft Edge.
Trattandosi di secondo martedì del mese, oltre all'aggiornamento qualitativo, sono disponibili anche i consueti pacchetti per la sicurezza di Adobe Flash Player e rimozione malware.

Le nuove patch non sono update per 'Cercatori di aggiornamenti', dunque saranno cercate, scaricate ed installate in automatico da Windows Update, tranne in quei sistemi che vedono impostata la propria connessione internet come 'A consumo'. Per installare manualmente, invece, leggete qui.
Articolo di HTNovo
Creative Commons License