Top Nav

Password Wi-Fi sincronizzata ed altri miglioramenti disponibili per Chrome OS

set 1, 2020

Con Wi-Fi Sync la password salvata sarà valida per ogni dispositivo con il medesimo account personale.

Password Wi-Fi sincronizzata ed altri miglioramenti disponibili per Chrome OS

Google annuncia miglioramenti per Chrome OS in distribuzione per tutti gli utenti che semplificano la vita ai possessori di Chromebook. Spicca la nuova caratteristica Wi-Fi Sync, grazie alla quale le password di un Wi-Fi vengono salvate nel proprio account e possono automaticamente essere utilizzate senza nuova digitazione su tutti i propri Chromebook. I dettagli:

Password Wi-Fi sul tuo portachiavi con Wi-Fi Sync

I Chromebook sono progettati per essere condivisibili. Se prendi in prestito il Chromebook di un amico o di una famiglia, puoi accedere con il tuo account Google e accedere facilmente ai tuoi documenti, aprire schede e segnalibri. 

Ora, grazie a Wi-Fi Sync, dimentica di dover cercare quella password Wi-Fi di 20 cifre stampata sul retro del tuo router. Con l'ultimo aggiornamento di Chrome OS, quando inserisci una password Wi-Fi nel tuo profilo personale su un Chromebook, tali informazioni vengono salvate in modo sicuro con il tuo account anche quando accedi a un altro Chromebook. Le tue password Wi-Fi diventano parte del portachiavi del tuo profilo, quindi ti seguono indipendentemente dal Chromebook che stai utilizzando. Wi-Fi Sync è particolarmente utile per le famiglie che condividono più Chromebook. 

M85_WiFiSync

Wi-Fi Sync è particolarmente utile per le famiglie che condividono più Chromebook.

Accoppiato con Instant Tethering, che collega automaticamente il tuo Chromebook all'hotspot di un telefono Android quando sei in viaggio, Wi-Fi Sync rende la gestione del Wi-Fi su Chromebook ancora più semplice. Cerca presto altre funzionalità che ti aiutano a lavorare sui Chromebook e a condividere informazioni con amici e familiari con telefoni Android , il tutto proteggendo la tua privacy.

Impostazioni più semplici

La barra di ricerca nella parte superiore delle Impostazioni del Chromebook ora rende più facile trovare ciò che stai cercando, grazie a un design migliorato e un modello di ricerca più intelligente. Quando digiti una query, ad esempio "wifi", il Chromebook mostrerà i risultati per le impostazioni corrispondenti e i relativi suggerimenti, anche se hai utilizzato termini diversi nella query.

M85_settingsSearchpng

La barra di ricerca nella parte superiore delle Impostazioni del Chromebook ora rende più facile trovare ciò che stai cercando.

Presto sarai anche in grado di cercare attraverso Impostazioni dal Launcher . Questo è un grande passo per aiutare il Launcher a funzionare come un "pulsante tutto": la nostra visione è quella di creare un luogo in cui accedere a Ricerca Google, a Drive, Impostazioni, app, file locali e altro ancora. Quindi puoi premere un pulsante, digitare ciò che stai cercando e quindi il tuo Chromebook capirà in modo intelligente cosa trovare per te.

Rendere la tecnologia più facile per tutti

Con molti utenti di Chromebook che lavorano da casa, abbiamo imparato che desiderano controllare più facilmente il volume della loro voce nelle chat video in modo che gli altri possano sentirli chiaramente. Quindi abbiamo creato un nuovo cursore del microfono a cui le persone possono accedere dalle loro Impostazioni rapide per controllare quanto basso o alto suonano durante le chiamate.

m85_micSlider

Un nuovo cursore del microfono consente alle persone di controllare quanto basso o forte suonano durante le chiamate

Senza poter vedere amici e familiari di persona, alcune persone registrano video per esprimersi e rimanere in contatto. Abbiamo reso più versatile la registrazione di video nell'app Fotocamera sul Chromebook. Ora puoi mettere in pausa e riprendere la registrazione del video e scattare un'istantanea durante la registrazione. I video vengono salvati automaticamente in formato MP4, il che semplifica la condivisione con gli amici e la modifica dei video in altre app.

m85_cameraapp

I dettagli fanno la differenza. Resta sintonizzato per ulteriori momenti salienti di Chrome OS nei prossimi due mesi.

Fonte: Google
Articolo di HTNovo
Creative Commons License

Modulo di contatto

Archivio