Top Nav

Nuove funzionalità disponibili per Windows Virtual Desktop

lug 27, 2020

Con nuove possibilità di utilizzo ed interazioni con i gli altri servizi Microsoft.

Nuove funzionalità disponibili per Windows Virtual Desktop
Microsoft ha annunciato oggi la disponibilità generale di nuove funzionalità per Windows Virtual Desktop, il servizio di virtualizzazione di desktop e app in esecuzione in Azure.

di Kam VedBrat, Group Program Manager

Con la pandemia globale, i clienti fanno affidamento sul lavoro remoto più che mai e Windows Virtual Desktop sta aiutando i clienti a offrire rapidamente un'esperienza desktop Windows 10 sicura ai propri utenti. Charlie Anderson, CIO del Fife Council nel Regno Unito, stava pianificando di modernizzare l'infrastruttura RDS (Remote Destop Services) delle sue società, e quindi i requisiti aziendali sono cambiati. Aveva bisogno di maggiore agilità e scalabilità per soddisfare le mutevoli esigenze. Con le sue stesse parole:

“Windows Virtual Desktop è stato assolutamente essenziale per noi in termini di risposta alla pandemia di COVID-19. Come molti, abbiamo dovuto affrontare un problema di continuità senza precedenti negli ultimi tempi. Per noi, ciò ha significato non solo la continuazione dei servizi già forniti, ma anche la risposta molto rapida alle nuove richieste derivanti dalla nostra risposta pubblica alla pandemia.

Per fare ciò, dovevamo offrire l'esperienza "in ufficio" il più vicino possibile a una forza lavoro che ora lavora lontano dai nostri uffici. Ciò significava moltiplicare le capacità di lavoro a distanza precedenti per un fattore di quasi una notte - qualcosa che sarebbe stato impossibile senza un approccio scalabile e basato su cloud, che funzionava bene anche su una serie di dispositivi Council e auto-forniti.

Non vi è dubbio che la soluzione desktop virtuale di Windows non sarà solo vitale per la futura resilienza dei nostri servizi pubblici alle persone di Fife, ma costituirà anche una parte fondamentale della nostra futura strategia per i dispositivi mentre cerchiamo di sviluppare nuovi, agili e in futuro approcci efficaci".

Nell'aprile 2020, abbiamo rilasciato l'anteprima pubblica dell'integrazione del portale di Azure che ha semplificato la distribuzione e la gestione di Windows Virtual Desktop. Abbiamo anche annunciato una nuova funzionalità di reindirizzamento audio / video (reindirizzamento A / V) che ha fornito un'esperienza di incontro e collaborazione senza soluzione di continuità per i team Microsoft. Siamo umiliati dall'incredibile feedback che abbiamo ricevuto su queste funzionalità e questa è stata una grande motivazione per il nostro team per accelerare lo sviluppo. Siamo lieti di annunciare che sia l'integrazione del portale di Azure che il reindirizzamento A/V in Microsoft Teams sono ora generalmente disponibili.

Integrazione del portale di Azure

Con l'integrazione del portale di Azure, ottieni un'interfaccia semplice per distribuire e gestire app e desktop virtuali. Pool di host, spazio di lavoro e tutti gli altri oggetti che crei sono oggetti di Azure Resource Manager e sono gestiti nello stesso modo in cui gestisci altre risorse di Azure.

Pannello di Windows Virtual Desktop nel portale di Azure

I clienti che dispongono di implementazioni esistenti basate sul modello precedente (classico) possono continuare a utilizzarlo. Presto pubblicheremo le linee guida sulla migrazione al nuovo modello di distribuzione basato su Azure Resource Manager in modo da poter sfruttare tutte le nuove funzionalità, tra cui:

Controllo degli accessi in base al ruolo di Azure (RBAC)

È possibile usare Azure RBAC per fornire un controllo di accesso dettagliato alle risorse del desktop virtuale di Windows.Esistono quattro ruoli amministrativi incorporati con cui puoi iniziare e, se necessario, puoi creare ruoli personalizzati.

Gestione utenti

In precedenza, era possibile pubblicare App e desktop remoti solo per singoli utenti. Ora puoi pubblicare risorse in gruppi di Azure Active Directory (Azure AD), il che semplifica notevolmente il ridimensionamento.

Monitoraggio

I log di monitoraggio sono ora archiviati nei log di Monitoraggio di Azure. Puoi analizzare i log con Log Analytics e creare visualizzazioni per aiutarti a risolvere rapidamente i problemi.

Reindirizzamento A/V per Microsoft Teams

Team Microsoft in esecuzione in Windows Virtual Desktop

Molti di voi usano Microsoft Teams per collaborare con i colleghi. Tradizionalmente, i desktop virtuali non sono stati ideali per le conferenze audio e video a causa di problemi di latenza. Ciò cambia con la nuova funzionalità di reindirizzamento A/V in Windows Virtual Desktop. Dopo aver abilitato il reindirizzamento A/V nel client Desktop per Windows, l'audio e il video verranno gestiti localmente per le chiamate e le riunioni di Microsoft Teams. Puoi comunque utilizzare Microsoft Teams sul desktop virtuale di Windows con altri client senza chiamate e riunioni ottimizzate. Le funzionalità di chat e collaborazione di Microsoft Teams sono supportate su tutte le piattaforme.
Fonte: Microsoft
Articolo di HTNovo
Creative Commons License

Modulo di contatto

Archivio