Ulteriori conferme sul futuro design di Windows 10




Le nostre anticipazioni sulle rivisitazioni del design di Windows 10 in corso d'opera da parte di Microsoft ottengono nuove prove concrete.

Conferme-design-Windows-10
Abbiamo scritto e pubblicato diversi editoriali nelle ultime settimane riguardo il work in progress costante da parte di ingegneri e designer Microsoft per uniformare aspetto e funzionalità di Windows 10, con aree Win32 che saranno sempre più avvicinate nel design e nelle caratteristiche alla parte modern del software, partendo dal nuovo Esplora file, nuovo menu Start, nuove icone e Taskbar, nuove Impostazioni di Windows, con le strade maestre da seguire indicate dal linguaggio stilistico Fluent Design e dalle caratteristiche estetiche del nuovo browser Edge Chromium-based.

Ciò che abbiamo scritto riguardo gli angoli arrotondati, presi da Edge e prossimi ad essere implementati in tutte le aree del Sistema operativo, viene confermato da test pubblici presenti nelle ultime versioni Insider di Windows 10 20H1. L'immagine iniziale, pubblicata da Zac Bowden di Windows Central un paio di giorni fa, mostra angoli smussati per la casella di ricerca del Sistema, esattamente come vi avevamo anticipato e come possiamo osservare nel nuovo software per la navigazione, prossimo a sostituire l'attuale Edge (Spartan), con il rilascio della versione stabile, partendo proprio dal circuito Insider di Windows 10.

Le parole di Bowden:
Gli angoli arrotondati stanno arrivando a Fluent Design. vedrai tutto su Windows, Xbox, Office e altri prodotti nei prossimi mesi/anni.
Sapete da tempo come sarà il futuro prossimo e anche più lontano di Windows 10, con ulteriori conferme sulle nostre previsioni riguardo il design che iniziano a manifestarsi sempre più concretamente.
Articolo di HTNovo
Creative Commons License