100 'cose' annunciate a Google I/O 2019






Tutti gli annunci di Google alla conferenza annuale per sviluppatori, stampa ed appassionati, riassunti in 100 punti.

100 'cose' annunciate a Google I/O 2019
L'evento Google I/O 2019 è stato ricco di annunci e novità per tutto l'ecosistema del gruppo di Mountain View, con novità in arrivo per il software, l'hardware, AI, Realtà aumentata, domotica e molto altro.
Tutto descritto nei 100 punti elencati di seguito.

100 'cose' annunciate a Google I/O 2019

Hardware

1.  Tieni il telefono! I nostri nuovi smartphone, Pixel 3a e Pixel 3a XL, salgono sugli scaffali questa settimana, riunendo tutte le funzioni essenziali di Google ad un prezzo inferiore ($ 399 per il display da 5,6 pollici e $ 479 per il modello da 6 pollici).
2.  Le cose buone arrivano a tre, come le opzioni di colore di Pixel 3a. Scegli tra Purple-ish, Clearly White e Just Black.
3.  E indipendentemente dal colore del tuo telefono, ha la stessa fantastica fotocamera Pixel. Cattura scatti in modalità verticale e HDR +, oppure utilizza Night Sight per scattare foto magiche in condizioni di scarsa illuminazione (pensa a concerti all'aperto, ristoranti raffinati o escursioni notturne con gli amici).
4.  Per aggiungere creatività, Time Lapse arriva su Pixel 3a. Presto potrai catturare un intero tramonto in pochi secondi di video.
5.  Batteria per tutto il giorno, baby! Pixel 3a carica sette ore di autonomia in 15 minuti e la batteria può durare fino a 30 ore.
6.  Spremi Pixel 3a per consentire all'Assistente Google di inviare messaggi, trovare indicazioni stradali, impostare promemoria e molto altro, semplicemente utilizzando la tua voce.
7.  Ciao, chi c'è? La funzione Schermata chiamata di Google Assistant (disponibile in inglese negli Stati Uniti e in Canada) offre ulteriori informazioni su chi sta chiamando prima ancora di rispondere al telefono. Meglio ancora, ti aiuta a salvarti dai robots una volta per tutte.
8.  Pixel 3a è protetto da nuove minacce con tre anni di aggiornamenti del sistema operativo e di sicurezza.
9.  Viene fornito con il chip Titan M personalizzato per proteggere i dati più sensibili.
10.  Tutti i telefoni Pixel riceveranno un'anteprima dell'AR in Google Maps. Quindi la prossima volta che ti muovi in ​​città, puoi vedere le indicazioni a piedi sovrapposte al mondo stesso, piuttosto che guardare un punto blu su una mappa.
11.  Saluta Google Nest . Stiamo portando insieme i prodotti per la casa e il marchio Nest per creare un'utile casa.
12.  Abbiamo dato il benvenuto al nuovo membro della famiglia Google Nest: Google Nest Hub Max. Hub Max ha uno schermo da 10 pollici, audio stereo premium, una fotocamera con funzioni Nest Cam integrate e la potenza di Assistente Google.
13.  Gli album live su Nest Hub Max ti consentono di selezionare sullo schermo le foto di familiari e amici da Google Foto.
14. La Nest Cam integrata ti aiuta a tenere d'occhio le cose a casa. Puoi accendere la videocamera quando sei assente e controllare le cose giuste dall'app Nest sul telefono.
15.  La videocamera di Hub Max ti consente anche di effettuare videochiamate e di lasciare messaggi personalizzati con l'app di videochiamata di Google, Duo.
16.  Se stai ascoltando musica o stai guardando un tutorial di cucina, abbassa il volume con un cenno della mano. Con Gestures, devi semplicemente guardare il Nest Hub Max e alzare la mano per mettere in pausa i media.
17.  Il dashboard della visualizzazione home ti consente di controllare tutti i dispositivi connessi da un'unica dashboard e l'Assistente Google ora controlla oltre 30.000 dispositivi intelligenti da 3.500 marchi.
18. Simile a Voice Match, hai la possibilità di abilitare la funzione Face Match di Nest Hub Max che riconosce chi sta utilizzando il dispositivo e condivide le informazioni più rilevanti, come il loro calendario e il tempo stimato per il pendolarismo.
19.  Abbiamo condiviso i nostri nuovi impegni sulla privacy , spiegando le nostre opzioni di sicurezza e privacy per i prodotti Google Nest.
20.  Sul lato anteriore di Hub Max è presente una luce verde che indica quando la videocamera è in streaming. Inoltre, hai più controlli per disabilitare le funzioni della videocamera, come la Nest Cam e Face Match.
21.  Hub Max sarà disponibile negli Stati Uniti, nel Regno Unito e in Australia questa estate.
22. Google Nest Hub, in passato Google Home Hub, è ora disponibile in altri 12 paesi: Canada, Danimarca, Francia, Germania, India, Italia, Giappone, Paesi Bassi, Norvegia, Singapore, Spagna e Svezia.
23.  E i nostri prezzi sono più bassi: Google Nest Hub disponibile negli Stati Uniti per $ 129, e a partire da oggi Google Home è $ 99 e Google Home Max è $ 299.

Assistant

24. L'assistente è ora su più di un miliardo di dispositivi, disponibili in più di 30 lingue in 80 paesi.
25.  La prossima generazione di Assistant eseguirà sul dispositivo e risponderà a query fino a 10 volte più velocemente, con una latenza quasi zero. Arriverà su telefoni Pixel entro la fine dell'anno.
26.  Continua la conversazione. Ora con Conversazione continua , puoi effettuare più richieste di seguito senza dover dire "Ehi Google" ogni volta.
27.  Stiamo estendendo Duplex al Web per aiutarti a completare le attività più velocemente. Basta chiedere all'Assistente, "Prenota un'auto per il mio prossimo viaggio", e vedrai il resto.
28. Suona l'allarme! Ora puoi interrompere un timer o una sveglia che hai impostato sugli altoparlanti e sugli Smart Display di Google Home semplicemente dicendo "stop".
29. L'  assistenza è in arrivo! Con una nuova funzione chiamata Riferimenti personali, l'Assistente ti capirà meglio e farà riferimento alle cose importanti della tua vita. Di 'che hai detto all'Assistente che è in contatto con "Mamma". Puoi quindi chiedere, "Ehi Google, com'è il tempo a casa di mia madre questo fine settimana?" E ottenere la risposta senza ulteriori dettagli.
30.  Scegli la tua prossima ricetta da provare, l'evento da frequentare o il podcast da ascoltare con Picks for You. Questa funzione Assistente si basa su ricerche passate e altri segnali contestuali per darti risultati più personalizzati.
31. Nelle prossime settimane, sarai in grado di accedere a tutta la disponibilità dell'Assistente direttamente da Waze.
32.  Approfitta della modalità di guida di Google Assistant quando sei al volante. Il nuovo dashboard si avvia automaticamente quando sei alla guida e visualizza le attività più rilevanti come navigazione, messaggistica, chiamate e contenuti multimediali.
33.  È più semplice usare l'Assistente per controllare la tua auto da remoto, in modo da poter regolare la temperatura della tua auto, controllare il livello del carburante o assicurarsi che le porte siano bloccate senza uscire di casa.
34.  Controlla i dati dell'Assistente e fai le scelte sulla privacy che sono giuste per te dalla scheda "Tu" nelle impostazioni dell'Assistente.
35. Hai mai cercato una domanda "come fare"? Daremo ai creatori di contenuti strumenti di sviluppo di facile utilizzo, quindi nei prossimi mesi quando chiederai "Ehi Google, come installo una porta per cani?" Riceverai una utile esperienza passo per passo da una fidata fonte come reti fai-da-te.
36.  L'Assistente ora può aiutarti a fare cose specifiche in alcune delle tue app preferite. Ad esempio, puoi dire "Ehi Google, inizia a correre in Nike Run Club".
37.  I creatori di giochi possono ora sfruttare appieno lo sviluppo degli schermi interattivi di Smart Display, quindi inizierai a vedere più giochi che combinano la voce, grafica e tatto.

AI e ML

38.  E il vincitore è ... abbiamo presentato i 20 beneficiari di Google Impact Challenge  che usano l'intelligenza artificiale per affrontare le sfide della società.
39.  Abbiamo fatto progressi sulla previsione delle inondazioni in India. Ora possiamo utilizzare meglio l'intelligenza artificiale per prevedere i tempi, la posizione e la gravità delle inondazioni in tutto il 90% dell'India e condividere tali informazioni con Google Public Alerts.
40.  Due band sono salite sul palco all'I / O, con un piccolo aiuto dall'apprendimento automatico. Sia YACHT che The Flaming Lips hanno lavorato con gli ingegneri di Google per creare musica con Magenta, il nostro strumento di intelligenza artificiale per la creatività artistica
41.  Consulta la nostra nuova guida PAIR , un toolkit esterno che aiuterà i professionisti di ML a prendere decisioni migliori e centrate sull'utente quando costruisce con l'intelligenza artificiale .
42.  Stiamo prendendo la stessa ricerca di intelligenza artificiale che rende i nostri prodotti migliori e utilizzandoli per migliorare la privacy degli utenti. L'apprendimento federato consente ai prodotti IA di Google di funzionare meglio per te e di funzionare meglio per tutti, senza raccogliere dati grezzi dai tuoi dispositivi.

Google News e Ricerca

43.  Ora è più facile rimanere a conoscenza. La tecnologia che alimenta la copertura completa in Google News viene in Search per organizzare meglio i risultati di ricerca per argomenti relativi alle notizie e fornirti il ​​contesto necessario per comprendere una storia.
44.  Quando cerchi un argomento di notizie, avrai la possibilità di vedere diversi punti di una storia, da una sequenza temporale di eventi alle persone chiave coinvolte, e raggiungere una vasta gamma di contenuti inclusi articoli, tweet e persino podcast.
45.  Nei prossimi mesi inizieremo a includere i podcast nei risultati di Ricerca Google in modo da poter ascoltare i podcast direttamente dalla pagina dei risultati di ricerca o salvare un episodio per dopo.

Realtà aumentata e Google Lens

46.  Vedere per credere! Presto sarai in grado di visualizzare oggetti 3D direttamente dalla ricerca e inserirli nel tuo spazio.
47.  Ora l'obiettivo fornisce più risposte visive usando l'AR per sovrapporre informazioni e contenuti utili alle cose che vedi. Ad esempio, se vedi un piatto che ti piacerebbe cucinare in un numero imminente della rivista Bon Appetit, sarai in grado di puntare la tua fotocamera a una ricetta e far rivivere la pagina e mostrarti esattamente come realizzarla .
48. L'  obiettivo può aiutarti a decidere cosa ordinare. Basta puntare la fotocamera sul menu e Lens evidenzia quali piatti sono popolari, direttamente nel menu. Tocca su un piatto per vedere foto e snippet di recensioni da Google Maps.
49. Ora puoi puntare la tua fotocamera sul testo e Lens si sovrapporrà automaticamente alla traduzione proprio sopra le parole originali: funziona in più di 100 lingue.
50. Di '  cosa? Quando punti la tua fotocamera al testo, la lente ora può leggerla ad alta voce. Puoi anche toccare una parola specifica per cercare la sua definizione. Questa funzione viene avviata per la prima volta in Google Go, la nostra app Ricerca per gli utenti di smartphone per la prima volta.

Privacy

51.  Inizierai a visualizzare l' icona del tuo profilo dell'account Google in modo più evidente su tutti i prodotti Google, quindi è sufficiente un solo tocco per accedere alle impostazioni sulla privacy e sulla sicurezza.
52.  Ora stiamo semplificando la gestione dei dati in Maps, Assistant e YouTube (prossimamente). Ad esempio, sarai in grado di esaminare ed eliminare i tuoi dati relativi alle attività di localizzazione direttamente in Google Maps, per poi tornare rapidamente alle tue indicazioni.
53.  Nuovi controlli di eliminazione automatica per Cronologia delle posizioni e Attività web e app ti consentono di scegliere di eliminare automaticamente e continuamente i tuoi dati.
54. Stiamo espandendo la modalità di navigazione in incognito, l'opzione in Chrome che cancella la cronologia di navigazione dopo ogni sessione, verso altri nostri prodotti, tra cui Maps.
55.  Grazie all'apprendimento federato, Gboard ha migliorato la tipizzazione predittiva e le previsioni delle emoji su decine di milioni di dispositivi.
56.  Abbiamo integrato le chiavi di sicurezza direttamente nel tuo telefono Android , offrendoti una protezione più semplice e conveniente contro gli attacchi di phishing. Questo è disponibile per tutti i dispositivi con Android 7.0 e versioni successive.

Android

57.  Le funzionalità più recenti di Android Q sono incentrate sull'innovazione, la sicurezza, la privacy e il benessere digitale.
58.  Una nuova navigazione basata sui gesti ti consente di spostarti facilmente tra le attività e utilizzare uno schermo più grande.
59.  Android Q offre agli sviluppatori strumenti per creare fantastiche app per telefoni pieghevoli e 5G, aprendo nuove possibilità per esperienze come i giochi sul tuo dispositivo.
60.  Live Caption riprodurrà automaticamente i contenuti multimediali riproducibili sui tuoi podcast video simili a telefoni, messaggi audio e persino contenuti registrati su qualsiasi app.
61.  Smart Reply sta diventando ancora più intelligente! Il tuo telefono non solo mostrerà le risposte suggerite, ma ti aiuterà anche ad agire, come aprire gli indirizzi da un messaggio di testo in un'app come Maps.
62.  Hai chiesto, abbiamo ascoltato! Android Q porta Dark Theme. È possibile attivare in Impostazioni o accendere Battery Saver.
63.  Portiamo la privacy al livello più alto delle Impostazioni in modo da poter trovare tutti i controlli importanti in un'unica posizione.
64.  Android Q ti fornisce nuovi controlli delle autorizzazioni per poter condividere la tua posizione (o meno) con le app secondo i tuoi stessi termini.
65. È  ora di uscire? Con la nuova modalità Focus, puoi fare le cose senza distrazioni, selezionando le app che vuoi rimanere attive e mettendo in pausa tutto ciò che non fai.
66.  E per aiutare i bambini e le famiglie a trovare un migliore equilibrio con la tecnologia, stiamo facendo in modo che Family Link faccia parte di tutti i dispositivi dotati di Digital Wellbeing, a partire da Android Q.
67.  Firmato, sigillato, consegnato! C'è un nuovo modo per consegnare aggiornamenti importanti. Con Project Mainline , possiamo aggiornare i componenti principali del sistema operativo senza un aggiornamento completo del sistema operativo.
68.  Tutti i dispositivi Android con Q-inclusi telefoni, tablet, TV e Android Auto sono necessari per crittografare i dati dell'utente.
69.  Alcune di queste funzionalità sono disponibili oggi su Android Q Beta, disponibile su 15 dispositivi di 12 produttori (oltre a tutti i telefoni Pixel).
70.  Android Q porta un sacco di nuove emoji, tra cui 53 nuovi progetti non binari per le emoji che Unicode definisce "genderless".
71.  Buckle up! Il nuovo design di Android Autouscire questa estate ti aiuterà a viaggiare più velocemente, mostrarti informazioni utili a colpo d'occhio e semplificare le attività comuni durante la guida.
72.  Ora gli sviluppatori di contenuti multimediali saranno in grado di creare nuove esperienze di intrattenimento per i sistemi di infotainment basati su Android.
73.  Con Tiles on Wear OS di Google hai un accesso più scorrevole alle cose direttamente dal tuo polso come i tuoi obiettivi, il prossimo evento, le previsioni del tempo, la frequenza cardiaca e il timer.
74. La  piattaforma Android TV ha ora più di 140 partner TV a pagamento, 6 dei 10 migliori OEM TV intelligenti che utilizzano la piattaforma Android TV; e più di 5.000 app e giochi nel suo ecosistema.

Chrome

75.  Ora è più semplice condividere file tra Linux, Android e Chrome OS utilizzando il file manager.
76.  Android Studio su Chrome OS ti aiuta a ottimizzare le tue app per Chrome OS direttamente sul tuo Chromebook.
77.  Tutti i Chromebook lanciati quest'anno saranno pronti per Linux pronti all'uso.
78.  Abbiamo una maggiore trasparenza e controlli da parte degli utenti , come controlli dei cookie migliorati e più restrizioni per le impronte digitali sul web.

Ads

79.  Con l' opzione di fare offerte su tROAS , gli inserzionisti saranno presto in grado di pagare automaticamente di più per gli utenti che probabilmente spenderanno di più nelle app e pagheranno meno per gli utenti che probabilmente spenderanno di meno.
80.  Collaboriamo con otto agenzie
https://blog.google/products/ads/google-io-ads-announcements/
-Vidmob, Consumer Acquisition, Bamboo, Apptamin, Webpals, Creadits, Kaizen Ad e Kuaizi-to fornire agli inserzionisti servizi di sviluppo e consulenza creativi end-to-end.
81.  A partire da quest'anno, espanderemo un nuovo programma di monetizzazione, chiamato Open Bidding , per tutti gli editori, in modo che gli sviluppatori possano massimizzare automaticamente il valore di ogni impressione automaticamente.
82. Nuovi strumenti per la trasparenza attraverso i browser
https://blog.google/products/ads/transparency-choice-and-control-digital-advertising/
offriranno alle persone una maggiore visibilità dei dati che Google utilizza per personalizzare gli annunci.
83.  Abbiamo inoltre lanciato nuovi strumenti AdMob per gli sviluppatori che aiutano a dare maggiore controllo sui contenuti degli annunci, accedere facilmente alle metriche e identificare e rimuovere rapidamente cattive pubblicità.

Accessibilità

84.  Project Euphonia  sta usando l'intelligenza artificiale per migliorare le capacità del computer di comprendere e trascrivere una serie diversificata di schemi linguistici, compreso il linguaggio alterato.
85.  Live Relay  utilizza il riconoscimento vocale su dispositivo e la conversione da testo a voce per consentire al telefono di ascoltare e parlare per conto della gente mentre digita.
86.  Project Diva è uno sforzo di ricerca che rende l'Assistente Google più accessibile per le persone con disabilità.

Altri annunci per gli sviluppatori

87.  Stiamo lanciando un'anteprima di Local Home SDK che consente agli sviluppatori di case intelligenti di portare un nuovo livello di velocità e affidabilità ai dispositivi domestici intelligenti.
88.  La versione successiva del nostro Android SDK di Maps è ora disponibile per la versione beta pubblica. È basato su una piattaforma comune con l'app mobile di Google Maps, il che significa prestazioni migliori e supporto delle funzionalità.
89.  Una nuova integrazione della piattaforma di Google Maps con deck.gl renderà possibili visualizzazioni di alta qualità dei dati.
90.  Stiamo unificando i nostri sforzi sui dispositivi domestici connessi di terze parti sotto un'unica piattaforma per gli sviluppatori. Ora forniremo un'unica esperienza per i consumatori e gli sviluppatori attraverso il programma Works with Google Assistant.
91.  Abbiamo introdottoaggiornamenti in ARCore alle immagini aumentate e alla stima della luce: funzionalità che ti consentono di creare esperienze più interattive e realistiche.
92.  Scene Viewer è un nuovo strumento che consente agli utenti di visualizzare oggetti 3D in AR direttamente dal tuo sito web.
93. Lo  sviluppo di Android diventerà sempre più Kotlin .
94.  Abbiamo rilasciato 11 nuove librerie Jetpack e aperto una prima anteprima di Jetpack Compose, un nuovo toolkit disaggregato progettato per semplificare lo sviluppo dell'interfaccia utente.
95.  Android Studio 3.5 Beta è disponibile per il download e include miglioramenti in tre aree principali: integrità del sistema, funzionalità e bug.
96.  Flutter 1.5  include centinaia di modifiche in risposta al feedback degli sviluppatori, inclusi gli aggiornamenti per i nuovi requisiti SDK iOS di App Store, gli aggiornamenti ai widget iOS e Materiale, il supporto motore per i nuovi tipi di dispositivi e Dart 2.3 con nuovo linguaggio UI-come-codice Caratteristiche.
97.  Abbiamo rilasciato la prima anteprima tecnica di Flutter per il web .
98.  La nostra API per gli aggiornamenti in-app è fuori beta . Ora le persone possono installare gli aggiornamenti senza mai uscire dall'app.
99.  Nuove metriche e approfondimenti  nella Google Play Console aiutano gli sviluppatori a misurare meglio lo stato delle app e ad analizzare il rendimento.
100. Un nuovo cambiamento sta per arrivare a Chrome Canary per aiutare i siti web di immagini pesanti a caricarsi più velocemente.

Fonte: Google
Articolo di HTNovo
Creative Commons License