Samsung cancella il Galaxy Fold




Samsung dichiara che non spedirà i Galaxy Fold ordinati dagli utenti, a meno che non vengano richiesti esplicitamente e nonostante i problemi al display.

Samsung-Galaxy-Fold
Dopo le recenti peripezie seguite all'annuncio di presentazione ufficiale in grande stile, Samsung decide, infine, che non è ancora il momento di lanciare sul mercato internazionale l'ambizioso Galaxy Fold. I problemi al display interno dello smartphone hanno avuto il sopravvento e gli ingegneri sudcoreani non sono riusciti a risolverli in maniera tale da garantire la disponibilità di un dispositivo perfettamente funzionante, come sembrava dalle ultime indiscrezioni che volevano le consegne previste da metà giugno 2019.

Samsung cancella il Galaxy Fold

Secondo quanto riportato da Forbes, Samsung ha inviato nuove mail a coloro che avevano pre-ordinato il dispositivo nei tempi inizialmente previsti, comunicando che l'invio del device (e dei problemi incorporati) sarà effettuato solo su nuova ed esplicita richiesta del richiedente. Qualora l'utente non contatti Samsung entro il prossimo 31 maggio, l'ordine sarà inevaso.
Se non riceviamo tue notizie entro il 31 maggio, il tuo ordine verrà automaticamente annullato.
Non si registrano precedenti di tale situazione, decisamente anomala ed imbarazzante per il colosso asiatico ed i suoi sostenitori, prossimi ad ammettere ufficialmente un clamoroso flop, sopratutto vista l'enorme campagna mediatica pre e post annuncio ufficiale.
Restate in ascolto!
Articolo di HTNovo
Creative Commons License