Windows 10 May 2019 Update (Versione 1903) sarà rilasciato lentamente nelle prossime settimane




Microsoft conferma il lancio dell'ottava versione pubblica del suo Sistema operativo per desktop e tablet (ma lentamente).

Windows-10-may-2019-update-rilascio-lento
Abbiamo parlato diverse volte, negli ultimi tempi, di nuove funzionalità ancora in discussione presenti in Windows 10 versione 1903, testate dagli insider durante i sei mesi di sviluppo dello step 19H1 e che dovrebbero essere presenti nella release stabile, prevista per il rilascio pubblico in questo mese di maggio 2019, con l'inizio del roll-out di May 2019 Update.
Il mio nuovo incarico di Consulente Indipendente, conferitomi da Microsoft® qualche settimana fa, mi ha portato a svolgere una mole di lavoro più intensa, nei giorni scorsi, nella mia pluriennale attività di supporto ai clienti, provenienti dai siti ufficiali dell'azienda.

Molti Insider mi chiedono notizie riguardo il nuovo Header dell'App Impostazioni di Windows, sparito in un numero enorme di dispositivi, sia in Windows 10 19H1 che in 20H1. Come abbiamo già evidenziato, non c'è stata nessuna comunicazione a riguardo. Il nuovo Banner con le informazioni su account e servizi collegati figura sempre nei diversi Changelog ufficiali della versione 1903.

Così ho deciso di chiedere io spiegazioni a chi dovrebbe saperne qualcosa in più.
Come vedete dal tweet di risposta di Brandon LeBlanc (co-responsabile del Programma Insider di Windows 10) alla mia domanda su Twitter, il famigerato Header di Impostazioni non sarà rimandato a data o versione da destinarsi (come annunciato per 'Date amichevoli' di Esplora file, ad esempio) ma tornerà, forse improvvisamente o magicamente, così come se n'è andato, in Windows 10 May 2019 Update (Versione 1903).

Windows 10 May 2019 Update (Versione 1903) che, sempre da quanto riferitomi da LeBlanc, sarà rilasciato lentamente nelle prossime settimane.

Le misure precauzionali prese da Microsoft per questo Major Update, al fine di non rischiare errori verificatisi con il rilascio dello scorso autunno, potrebbero essere ancora più importanti, visto che le 'prossime settimane' potrebbero rappresentare un tempo superiore, rispetto alle 2 (scarse, ormai) che portano alla fine di maggio.

Il rilascio graduale della versione 1903 potrebbe essere ancora più lento dei precedenti aggiornamenti delle funzionalità, con la maggioranza dei dispositivi che potranno installare solamente manualmente i nuovi file, tramite gli strumenti dedicati, e coloro che preferiranno attendere la disponibilità automatica tramite Windows Update costretti ad attendere tempi decisamente più lunghi del solito.
Articolo di HTNovo
Creative Commons License