Aggiornamento per Windows 10 versione 1809 - Build 17763.503




Aggiornamento cumulativo di maggio 2019 per l'ultima versione stabile del Sistema operativo Microsoft per dispositivi desktop e tablet.

Aggiornamento-Windows-10-1809
Microsoft aggiorna con pacchetti per sicurezza e stabilità l'ultima versione disponibile nel circuito stabile di Windows 10, rilasciando l'aggiornamento qualitativo KB4494441 che porta il Sistema per desktop e tablet alla Build 17763.503.
Di seguito il Changelog ufficiale.
  • Abilita "Retpoline" di default se Specter Variant 2 (CVE-2017-5715) è abilitato. Assicurarsi che le precedenti protezioni del sistema operativo contro la vulnerabilità di Specter Variant 2 siano abilitate utilizzando le impostazioni del Registro di sistema descritte negli articoli di Windows Client e Windows Server. (Queste impostazioni del Registro di sistema sono abilitate per impostazione predefinita per le edizioni del SO Client Windows, ma sono disabilitate per impostazione predefinita per le edizioni del SO Windows Server). Per ulteriori informazioni su "Retpoline", vedere Mitigating Spectre variant 2 with Retpoline su Windows.
  • Fornisce protezioni contro una nuova sottoclasse di vulnerabilità di side-channel di esecuzione speculativa, nota come Microarchitectural Data Sampling, per versioni a 64 bit (x64) di Windows (CVE-2018-11091, CVE-2018-12126, CVE-2018-12127, CVE -2.018-12.130). Utilizzare le impostazioni del Registro di sistema come descritto negli articoli Windows Client e Windows Server. (Queste impostazioni del Registro di sistema sono abilitate per impostazione predefinita per le edizioni del sistema operativo Client Windows e le edizioni del sistema operativo Windows Server).
  • Aggiunge "uk.gov" nei domini di primo livello della sicurezza del trasporto rigoroso HTTP (TLD HSTS) per Internet Explorer e Microsoft Edge.
  • Risolve un problema che potrebbe causare "Errore 1309" durante l'installazione o la disinstallazione di determinati tipi di file .msi e .msp su un'unità virtuale.
  • Risolve un problema che impedisce l'avvio di Microsoft Visual Studio Simulator.
  • Risolve un problema che potrebbe causare trasferimenti di zona tra server DNS primari e secondari su TCP (Transmission Control Protocol).
  • Risolve un problema che causa la mancata registrazione della base di informazioni di gestione SNMP (Simple Network Management Protocol) quando il provider di Strumentazione gestione Windows (WMI) utilizza lo strumento Windows  SMI2SMIR.exe .
  • Risolve un problema che potrebbe causare il restringimento o l'estensione del testo, del layout o della dimensione della cella in Microsoft Excel quando si utilizzano i  font UI Gothic  o  MS PGothic di MS  . 
  • Aggiornamenti di sicurezza a Microsoft Edge, Internet Explorer, Microsoft Scripting Engine, Piattaforma e framework di app Windows, Grafica Windows, Archiviazione Windows e Filesystem, Crittografia di Windows, Motore di database Microsoft JET, Kernel di Windows, Windows Virtualization e Windows Server.
Trattandosi di secondo martedì del mese, oltre all'aggiornamento qualitativo, sono disponibili anche i consueti pacchetti per la sicurezza di Adobe Flash Player e rimozione malware.

Le nuove patch non sono update per 'Cercatori di aggiornamenti', dunque saranno cercate, scaricate ed installate in automatico da Windows Update, tranne in quei sistemi che vedono impostata la propria connessione internet come 'A consumo'. Per installare manualmente, invece, leggete qui.
Articolo di HTNovo
Creative Commons License