Top Nav

Google Meet ottiene nuove funzionalità di sicurezza e collaborazione

ott 9, 2020

Aggiornamento autunnale disponibile per il settore Education.

Google Meet ottiene nuove funzionalità di sicurezza e collaborazione

Con la ripresa delle lezioni post-Lockdown causato dalla pandemia da nuovo Coronavirus (COVID-19) e l'inizio del nuovo anno scolastico, Google annuncia nuove funzionalità di sicurezza e collaborazione disponibili in Google Meet a beneficio di studenti ed insegnati. Tutto spiegato di seguito.

Lavagna digitale con Jamboard

Ora puoi utilizzare Jamboard per rendere le tue lezioni di Meet più interattive: inizia preparando la tua lavagna digitale prima della lezione. Quando è il momento di iniziare una sessione di classe, le lavagne sono di sola visualizzazione per la classe per impostazione predefinita, ma possono essere rese collaborative in modo che tutti gli studenti possano modificare e sviluppare le idee degli altri. Sia gli insegnanti che gli studenti possono presentare una lavagna, ma l'insegnante può limitarla utilizzando l'impostazione "chi è autorizzato a presentare". Se le presentazioni sono limitate, gli studenti potranno comunque visualizzare e collaborare alla lavagna dell'insegnante.

Google Meet ottiene nuove funzionalità di sicurezza e collaborazione

Stanze per breakout

Le sale per sottogruppi di lavoro consentono agli insegnanti di dividere gli studenti in discussioni simultanee in piccoli gruppi. Ora sono disponibili per i clienti di G Suite Enterprise for Education , poiché molte scuole hanno iniziato l'apprendimento a distanza o ibrido e verranno lanciate in edizioni aggiuntive di Google Workspace entro la fine dell'anno. Nei prossimi mesi aggiungeremo nuove funzionalità come un timer e un'opzione "chiedi aiuto" per consentire ai partecipanti di attirare l'attenzione dell'insegnante. Con le stanze per sottogruppi di lavoro, gli insegnanti potranno rispecchiare i loro metodi di insegnamento in classe in Meet.

Google Meet ottiene nuove funzionalità di sicurezza e collaborazione

Rapporti sulle presenze

La partecipazione può richiedere molto tempo, soprattutto con le lezioni a distanza. Gli insegnanti possono risparmiare tempo con i rapporti sulle presenze , ora disponibili nelle prossime settimane per i clienti di G Suite Enterprise for Education. Il rapporto include il nome di ogni partecipante, l'email e il periodo di tempo in cui il partecipante è stato in chiamata, inclusi il tempo di accesso iniziale e di uscita. Gli organizzatori delle riunioni possono ricevere in modo sicuro questi rapporti dopo le riunioni con più di cinque partecipanti. Entro la fine dell'anno aggiungeremo controlli di amministrazione per abilitare o disabilitare i rapporti sulle presenze per il dominio e i controlli host per dare agli insegnanti la possibilità di attivare / disattivare questa funzione per ogni riunione.

Google Meet ottiene nuove funzionalità di sicurezza e collaborazione

Domande e risposte

La nuova funzione di domande e risposte, che i clienti di G Suite Enterprise for Education vedranno nei prossimi giorni, consente agli studenti di porre domande senza interrompere il flusso della lezione o della discussione. Gli studenti possono pubblicare le loro domande in una coda e altri studenti possono votare a favore delle domande in modo che l'insegnante sappia quale rispondere per primo. Per un migliore controllo, gli insegnanti possono nascondere qualsiasi domanda e possono abilitare o disabilitare l'invio delle domande in qualsiasi momento.

Sondaggi

Infine, i sondaggi , ora disponibili per i clienti di G Suite Enterprise for Education. Il sondaggio consente agli insegnanti di controllare periodicamente per assicurarsi che gli studenti comprendano il lavoro in classe e non rimangano indietro. Il feedback immediato consente inoltre agli insegnanti di adattare il programma di studi quando gli studenti richiedono uno sviluppo aggiuntivo su determinati argomenti. I sondaggi possono anche rendere le lezioni divertenti con i rompighiaccio per ravvivare il coinvolgimento in classe, avviare discussioni o discutere un argomento. 

Google Meet ottiene nuove funzionalità di sicurezza e collaborazione

ICYMI: recenti lanci di Meet per gli educatori 

Di recente abbiamo reso più semplice per i moderatori gestire chi può partecipare alle loro riunioni con un semplice interruttore chiamato Accesso rapido. Gli educatori hanno anche nuovi controlli per le riunioni per gestire chi può condividere lo schermo  e chi può inviare messaggi di chat all'interno della riunione per rendere l'ambiente di apprendimento a distanza il più sicuro possibile.

Ora puoi sfocare lo sfondo durante le riunioni (presto disponibile su Chrome OS), che offre ai partecipanti una maggiore privacy e limita potenziali distrazioni come un letto sfatto o un animale domestico amichevole. E poiché molte classi non possono essere tutte insieme di persona in questo momento, abbiamo reso più facile sentirti come se fossi insieme con una visualizzazione a tessere più grande fino a 49 partecipanti contemporaneamente.

Articolo di HTNovo
Creative Commons License

Modulo di contatto

Archivio