Top Nav

Huawei Mate X2: cambia tutto | Video

ott 12, 2020

Apertura a libro verso l'interno per la seconda generazione del foldable.

Huawei Mate X2: cambia tutto | Video

Huawei Mate X e la sua versione rinforzata Xs non hanno ottenuto il successo sperato dal colosso cinese in fase di progettazione e lancio sul mercato internazionale, causa prezzo elevato, naturalmente ban USA che rende privi di servizi Google i nuovi dispositivi del gruppo asiatico, e errori di progettazione riscontrati e segnalati dai pochi acquirenti del primo smartphone pieghevole Huawei.

Molte le voci che vogliono la divisione hardware mobile di Huawei al lavoro da tempo per correggere il tiro e mettere a punto la seconda generazione di Mate X- Con il nuovo Mate X2, Huawei cambia tutto e dimostra di aver imparato dagli errori del passato. Non più innovativo sistema di apertura verso l'esterno del display, ma più consona apertura a libro verso l'interno, come i collaudati Galaxy Z Fold o il nuovo Surface Duo di Microsoft.

Ma non è solamente il meccanismo di apertura e il posizionamento del display principale (refresh rate a 120 Hz) che Huawei ha preso dalla concorrenza. Secondo quanto trapelato e raccolto da LetsGoDigital e dal designer Concept Creator, il Mate X2 sembra un clone del recentissimo Galaxy Z Fold 2, con differenze che riguardano la doppia fotocamera selfie, prese dalla serie P40 e anche (ma non troppo) il modulo cam con i sensori principali, rettangolare e simile alla serie sopra citata.

Huawei Mate X2: cambia tutto | Video

Il Mate X2 avrà un display secondario che coprirà tutta la superficie anteriore dello smartphone chiuso, esattamente come il Galaxy Z Fold2, con il secondo lato che sarà a tutti gli effetti una back cover con l'alloggiamento delle cam posteriori.

La commercializzazione del nuovo dispositivo, salvo sorprese, è prevista per il 2021. Intanto, ecco il video ricavato da rumor e trapelazioni esposte in questo articolo.


Via: MSPU
Articolo di HTNovo
Creative Commons License

Modulo di contatto

Archivio