Top Nav

10 novità annunciate da Google per gli Smart Display

ott 19, 2020

Touch, suoni, controlli, personalizzazione, benessere.

10 novità annunciate da Google per gli Smart Display

Google
intende migliorare la vita di tutti anche con il crescente utilizzo di speaker e display per le moderne smarthome, con nuove opzioni disponibili grazie a Google Assistant e la costante ricerca della sua Intelligenza Artificiale.

Ecco 10 novità in arrivo per gli Smart Display appena annunciate da Google:

  1. Una nuova esperienza visiva per iniziare subito la giornata. All'inizio della giornata, tocca la nuova pagina "La tua mattinata" per iniziare bene le cose. Vedrai cose come un promemoria per il tuo primo incontro, una carrellata delle notizie del mattino e uno sguardo al tempo a venire. Questa pagina si evolve nel corso della giornata per riflettere "Il tuo pomeriggio" e "La tua sera" in modo che i consigli che vedi cambino con la tua giornata. 
  2. Animazione per tutta la famiglia. Sia che tu voglia ascoltare un podcast mentre prepari la colazione al mattino o che tu stia cercando un programma TV per rilassarti dopo una lunga giornata, la pagina "Media" suggerirà video o programmi per intrattenere tutti in casa, mentre anche offrendo suggerimenti dalle nostre piattaforme di musica e video come Disney +, Netflix, YouTube TV e Spotify.
  3. Controlla l'intera casa in un unico posto. Il nuovo layout visivo ha anche una pagina "Controllo domestico", dove puoi controllare i dispositivi collegati in tutta la casa (così puoi spegnere le luci in camera da letto o dare un'occhiata a chi c'è davanti). 
  4. Più strumenti per restare in contatto e rimanere produttivi. Di recente abbiamo aggiunto altri modi per rimanere in contatto con amici, familiari e colleghi sul tuo smart display con Google Meet e Duo e Zoom arriverà sugli smart display abilitati all'assistente entro la fine dell'anno. Utilizza la pagina "Comunicare" per avviare una nuova riunione, chiamare uno dei tuoi contatti familiari o persino inviare messaggi ai tuoi figli in un'altra stanza utilizzando una scheda di trasmissione.
  5. Scopri altre utili funzionalità. Sebbene la nuova esperienza visiva sia pensata per aiutarti a gestire la tua giornata, sappiamo che a tutti piace divertirsi anche un po' con il dispositivo. Scorri fino alla pagina "Scopri" per scoprire di più su ciò che può fare il tuo smart display.
  6. Ora disponibile: tutti i tuoi account in un unico posto. Se disponi di account personali e di lavoro separati, ora puoi configurare più account sui dispositivi con l'Assistente Google per vedere e interagire con tutti i tuoi eventi e riunioni imminenti in un unico posto, senza dover passare dal tuo account personale a quello di lavoro. Ad esempio, sul tuo Google Nest Hub Max, ora puoi toccare o chiedere rapidamente di partecipare alla prossima riunione ("Ehi Google, partecipa alla mia prossima riunione"), che si tratti di una lezione di yoga personale o di una teleconferenza. Questa funzionalità è ora supportata sui dispositivi abilitati all'assistente in cui è possibile accedere al calendario, come telefoni (Android e iOS), dispositivi condivisi come altoparlanti intelligenti e smart display e per gli utenti di Google Workspace registrati al programma beta di Google Assistant . 
  7. Assicurati di essere sempre nella foto. Meet su Nest Hub Max ora si inquadrerà automaticamente per mantenere la videocamera centrata su di te se ti muovi. Puoi anche personalizzare l'aspetto di Meet sul tuo smart display in modo che sia più facile vedere una persona o i dettagli specifici in una presentazione con blocco, griglie per quattro persone e pizzico e zoom, in arrivo entro la fine dell'anno. Abbiamo anche aggiunto nuove opzioni di menu per darti la possibilità di annullare e riprogrammare le riunioni di Meet direttamente dai tuoi smart display e puoi persino inviare un messaggio per far sapere agli altri se hai bisogno di trovare un nuovo orario o se stai correndo tardi.
  8. Tema scuro, ora sul tuo smart display. Tema scuro cambia lo schema dei colori dell'interfaccia e riduce l'emissione di luce, quindi è più facile per gli occhi di notte pur continuando a fornire l'accesso visivo e tattile. Puoi anche mantenere il classico Tema chiaro o impostarlo su "Automatico" in modo che il display si adegui naturalmente in base alla luce ambientale o quando il sole sorge e tramonta. 
  9. Scegli suoni rilassanti per addormentarti. La nuova esperienza visiva include anche la pagina "La tua serata", dove puoi scegliere tra diversi suoni rilassanti per addormentarti un po 'più piacevole. Forse preferisci la pioggia tranquilla o il suono dei grilli, oppure puoi chiedere a Google di sceglierne uno per te. Un timer di spegnimento attenuerà il suono, oppure puoi lasciarlo suonare tutta la notte: vai avanti, te lo meriti.
  10. Infine, inizia il giorno successivo con il nuovo Sunrise Alarm. Con Sunrise Alarm, presto disponibile su Smart Display, la luminosità dello schermo aumenterà gradualmente a partire da 30 minuti prima che la sveglia si attivi, imitando l'alba in modo da svegliarti naturalmente. Puoi anche impostare sveglie diverse per diversi giorni della settimana e scegliere suonerie diverse per loro (perché chi vuole svegliarsi alle 7 del mattino di sabato !?). La parte migliore? Quando la sveglia suona, puoi semplicemente dire "stop" senza dover dire "Hey Google".

Fonte: Google
Articolo di HTNovo
Creative Commons License

Modulo di contatto

Archivio