Sarà possibile trasferire foto e video da Android e iOS a Windows 10 con un click



Nuovo passo in avanti di Microsoft verso un reale Sistema cross-platform, con l'introduzione di nuove app e funzionalità per le varie piattaforme.

Trasferire-foto-android-ios-windows-10
Questa mattina abbiamo parlato dell'intensificarsi delle soluzioni A/B Test di Microsoft per il Programma Windows Insider, più marcato del passato nell'attuale step del ramo di sviluppo Redstone.

Nelle ultime ore, grazie agli amici di Aggiornamenti Lumia, siamo venuti a conoscenza di funzionalità nascoste riguardanti l'app Foto di Windows 10, contenute nell'ultimo aggiornamento da Store (versione 2017.39101.15230.0), nel canale Veloce del circuito Insider, aventi proprio carattersitiche limitate ad alcuni utenti e soggette a variazioni da A/B Test interni.
Proprio come detto nell'articolo citato all'inizio, alcune nuove funzionalità sono disponibili per tutti gli Insider, altre solo per alcuni e, per giunta, non ancora attivate pubblicamente.

La nuova versione di Foto presenta (introduzioni pubbliche) Contenuti Premium (Effetti, Temi, Musica), riservati ai soli abbonati ad Office 365, Contenuti speciali, opzione attivabile nelle Impostazioni che riserva proprio nuove funzioni con A/B Test e riservate solo ad alcuni utenti, miglioramenti con le Storie, funzione Ricerca e bug-fix generali.

Fra le opzioni nascoste spicca la nuova possibilità di condividere foto e video tramite connettività Wireless con dispositivi delle piattaforme Android e iOS grazie all'App dedicata Companion (non ancora disponibile), sviluppata proprio per i Sistemi Google e Apple.

Attivazione dei Preferiti come su Mobile e aggiunta di Adesivi e Testi nelle Storie sono le altre introduzioni scovate ma non ancora disponibili agli utenti.
Articolo di HTNovo
Creative Commons License