Microsoft ritira Word, Excel e PowerPoint Viewer



L'azienda di Redmond ha annunciato la fine di download e supporto per gli storici strumenti utili a visualizzare documenti Office senza la suite installata.

Ritiro-Word-Excel-PowerPoint-Viewer
Microsoft annuncia il ritiro di Word, Excel e PowerPoint Viewer, i tool desktop utili a visualizzare, senza poterli modificare, documenti creati con i rispettivi programmi Office, anche in device sprovvisti di regolare licenza per l'utilizzo della suite di lavoro.
Con una nota inserita nelle pagine dei download degli strumenti stessi, l'azienda ufficializza il termine della possibilità di scaricare Word, Excel e PowerPoint Viewer, unitamente alla fine del supporto e del rilascio, quindi, di aggiornamenti e patch di sicurezza. Coloro che hanno installato gli strumenti nei propri dispositivi potranno continuare ad utilizzarli anche dopo la rimozione ufficiale, ma andranno incontro a possibili falle sfruttabili da malware e malintenzionati.

Word-E-P-V-Ritiro
Con il rilascio gratuito delle app Mobile nel Microsoft Store, perfettamente utilizzabili anche su desktop e tablet, più che validi sostituti degli strumenti Viewer, oltre all'annuncio dell'arrivo dell'intera Suite Office nel negozio digitale e la disponibilità, sempre gratuita, di download e utilizzo delle app nei Sistemi Android e iOS, i tool Viewer hanno perso la loro valenza originaria, risultando inutili agli occhi di utenti e sviluppatori del team Office.

Gli utenti Windows con versioni inferiori a Windows 10, potranno continuare a visualizzare documenti Office, pur non avendo la suite installata, caricandoli nel Cloud, tramite OneDrive e il suo Viewer online.

Il download di Word Viewer, unitamente a supporto e aggiornamenti, verrà ritirato alla fine di questo mese di novembre, mentre per Excel Viewer e PowerPoint Viewer ci sarà tempo sino ad aprile 2018 per assicurarseli (volendo e non avendoli già) nei propri PC e tablet Windows 10.
Fonte: gHacks
Articolo di HTNovo
Creative Commons License